Inter, per il dopo Icardi in pole position Dzeko

L'Inter pensa già al dopo Icardi che a fine stagione molto probabilmente lascerà la squadra; in pole position ci sarebbe Edin Dzeko

Icardi con ogni probabilità lascerà l'Inter a fine stagione. Il club nerazzurro aspetta solo l'offerta giusta visto che non intende svendere in alcun modo il suo campione. Il PSG è tra gli ultimi cub interessati all'argentino ma Icardi piace anche a Juventus e Atletico Madrid. Tuttavia, l'Inter sta lavorando anche per rimpiazzare il suo giocatore per trovare un attaccante di valore che possa fare coppia fissa con Lautaro Martinez.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, in pole position ci sarebbe Edin Dzeko con il quale i contatti sarebbero già stati avviati da tempo. L'attaccante della Roma potrebbe quindi essere il giocatore giusto da affincare a Martinez, senza rischiare di oscurarlo. Inoltre, non costerebbe troppo.

In alternativa, l'Inter potrebbe puntare anche su Romelu Lukaku, il giovane centravanti del Manchester United. Un giocatore che piace molto a Conte, ma anche nel caso dovesse rimanere sulla panchina dei nerazzurri Luciano Spalletti, non è detto che il club non provi comunque ad ingaggiarlo.

Romelu sarebbe inoltre fortemente tentato di iniziare un'esperienza tutta italiana. Unico problema, il prezzo (70-80 milioni).

Proprio per questo, come terza opzione, i nerazzurri avrebbero individuato Duvan Zapata che sta vivendo una grande stagione con l'Atalanta.

Commenti

COSIMODEBARI

Mer, 24/04/2019 - 11:07

Se resta Spalletti una seconda punta è una spesa inutile, se non dannosa per lo spogliatoio. Lui gioca da sempre, e forse pure per sempre, con una punta sola. Infatti quest'anno ha avuto assieme Icardi e Lautaro, non facendoli giocare quasi mai assieme. Se non per spezzoncini di partita.