Puigdemont è stato arrestato: era al confine con la Germania

L'ex presidente della Generalitat catalana aveva fatto perdere le sue tracce. Su di lui pendeva un mandato d'arresto europeo

È stato arrestato Carles Puigdemont su cui pendeva un altro mandato di arresto europeo emesso dalla Spagna, stavolta per sedizione e ribellione violenta volta a ottenere l'indipendenza della Catalogna.

L'ex presidente della Generalitat catalana è stato fermato dalla polizia tedesca subito dovo aver superato in auto il confine tra Germania e Danimarca mentre viaggiava dalla Finlandia, probabilmente diretto in Belgio dove si è rifugiato da fine ottobre scorso.

Dopo il referendum sull'indipendenza che si è svolto nonostante il divieto del premier Maraiano Rajoy e il pugno duro di Madrid, infatti, Puigdemont è fuggito a Bruxelles. Nei giorni scorsi era stato ad Helsinki per delle conferenze sulla Catalogna organizzate da un deputato finlandese suo simpatizzante. Nel momento in cui è stato spiccato il mandato d'arresto per un reato che prevede fino a 15 anni di carcere, però, l'ex presidente sarebbe scappato ancora. Secondo il suo legale invece, Puigdemont era in viaggio verso il Belgio proprio per consegnarsi alle autorità.

Il portavoce del leader separatista ha precisato che la polizia tedesca lo ha trattato "in modo corretto in ogni momento": "In questo momento si trova in un commissariato di polizia ed è già stato attivato il collegio di difesa", ha aggiunto Joan Maria Pique.

Migliaia di persone hanno marciato oggi attraverso il centro di Barcellona per protestare contro l'arresto dell'ex presidente catalano. La mobilitazione, convocata da influenti enti civili dell'Assemblea Nazionale Catalana (ANC) e da Òmnium Cultural, è andata dalla delegazione della Commissione Europea a Barcellona al consolato tedesco, due mete simboliche. "Chiediamo alla Germania di non estradare il presidente Puigdemont per reati inventati in una causa politica", si legge nella richiesta di ANC. Anche la sua nuova presidente, Elisenda Paluzie, ha fatto appello all'Unione Europea (UE) prima che iniziasse la marcia. La colonna dei manifestanti era preceduta da un cartello con lo slogan "libertà per i prigionieri politici". Diversi partecipanti hanno portato bandiere indipendentiste e maschere di Puigdemont a sostegno dell'ex presidente e ci sono stati scontri con la polizia.

Momenti di tensione tra i manifestanti indipendentisti e gli agenti antisommossa dei Mossos d'Esquadra dinanzi alla sede del governo a Barcellona. Alcuni manifestanti hanno lanciato uova, lattine, qualche bomba molotov e vernice gialla contro la polizia antisommossa, che cercava di difendere il perimetro di sicurezza. La polizia spagnola ha arrestato tre indipendentisti. Nel corso delle cariche della polizia sono rimaste ferite lievemente anche 52 persone.

Commenti

Gianni11

Dom, 25/03/2018 - 13:32

Toh....quando vogliono le frontiere funzionano ancora. Ma non per fermare l'invasione e clandestini. Doveve tingersi nero e gli avrebbero dato accoglienza invece di arrestarlo.

teo44

Dom, 25/03/2018 - 13:36

poi dicono i corleonesi...la mafia delle banche è molto peggio almeno la mafia ci mette la firma questi invece non si sporcano neanche le mani sicuri che i loro lacchè faranno il lavoro sporco

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 25/03/2018 - 13:55

Giovedi` Gnocchi. Venerdi` Pesce. Sabato Trippa. Domenica Coniglio alla Catalana. (E ora tenetelo a pane e acqua!)

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 25/03/2018 - 14:03

POVERO EBETE I BELGI TI HANNO LASCIATO FARE MA IN GERMANIA LA CUCCAGNA E' FINITA. NON HAI NE' L'INTELLIGENZA NE' LE PALLE PER FARE IL LEADER FIGURIAMOCI UNA SECESSIONE. PATETICO E INSIGNIFICANTE !

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Dom, 25/03/2018 - 14:04

il compagno non sie' immolato x la causa

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 25/03/2018 - 14:10

Finalmente una buona notizia! anche se qua a BCN gia' iniziano le proteste verso i tedeschi perche' lo liberino. Forse per questi indipendentisti dal cervello stra-bagnato considerano anche i tedeschi antidemocratici...Ne vedremo delle belle!

diegriva

Dom, 25/03/2018 - 14:11

Preso. Come un latitante qualsiasi.

Egli

Dom, 25/03/2018 - 14:12

E speriamo che la Germania ponga fine a questa pagliacciata.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 25/03/2018 - 14:14

E' un imbelle doveva farsi arrestare subito e fare il martire,ma non ha capito niente.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Dom, 25/03/2018 - 14:29

Bene , così impara che gli Stati non si dividono ! , al massimo si può cambiare il nome : che so p.e. a posto di Padania mettere Nuova Nigeria . Yeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Dom, 25/03/2018 - 14:59

Gianni11,come dimostratosi la Germania chi non ha i documenti in regola non entra,,io potrei entrare anche senza documenti ma un altro no.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 25/03/2018 - 15:42

Ne faranno un eroe. Grande errore del governo spagnolo.

saty

Dom, 25/03/2018 - 17:10

Un cittadino disposto a rinunciare alla propia libertà per quella del suo popolo, il governo spagnolo, in termini di immagine, ha già perso la partita, autodefinendosi di fatto un governo tiranno e antidemocratico

M1CO

Dom, 25/03/2018 - 17:52

Non e' un eroe e non e' un criminale, e' la Spagna che ha perso la testa, imponendo alla Catalogna condizioni via via piu' vessatorie dopo che un accordo era stato trovato anni fa. Da meridionale che lavora e paga le tasse, se il nord che ha votato centro-destra volesse l'indipendenza e se la maggioranza dei suoi cittadini fosse a favore, lo troverei piu' che giusto. In Catalogna alle elezioni di dicembre hanno vinto gli indipendentisti e quindi e' chiaro, anche al di la' del referendum, cio' che vuole la gente. Poi si potra' discutere sui modi e sulle persone, ma se il principio di autodeterminazione non e' rispettato, allora non c'e' democrazia. E questo indipendentemente da chi la chiede, visto anche che in Catalogna si tratta di uno schieramente molto trasversale. Sinceramente non capisco un sentimento anti-Puigdemont al margine di questo giornale.

claudioarmc

Dom, 25/03/2018 - 17:55

Il verme credeva di fare il turista per l' Europa

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 25/03/2018 - 21:49

@MICO la prego di informarsi bene prima di fare dei paragoni non accettabili neanche lontanamente. @safy, governo tiranno e antidemocratico? Ma conosce il significato dei due termini?

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Lun, 26/03/2018 - 07:47

un disfattista di meno,questo vale anche per l'Italia..