Chi è Roberto Gualtieri, l'erede di Tria all'Economia

53 anni, eurodeputato Pd da tre legislature e professore di storia contemporanea, ha ricevuto la benedizione della presidente della Bce, Christine Lagarde

"La nomina di Roberto Gualtieri a ministro dell'Economia sarebbe un bene per l'Europa e per l'Italia". La benedizione dell'erede di Tria al vertice del dicastero del Mef arriva addirittura da Christine Lagarde. L'ex direttore generale del Fmi e attuale presidente della Bce, parlando oggi agli eurodeputati della commissione Affari economici, ha speso parole al miele nei confronti di Gualtieri, che è stato ufficialmente scelto come nuovo ministro dell'Economia.

Il curriculum

Ma chi è Roberto Gualtieri? Romano, classe 1966, è professore di storia contemporanea all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Vicedirettore della Fondazione Istituto Gramsci, ha intrapreso la carriera politica nei primi anni 2000. Membro della segreteria romana dei Democratici di Sinistra tra il 2001 e il 2006, nell'ottobre 2006 è stato uno dei tre relatori del convegno di Orvieto che ha dato il via alla costruzione del nuovo partito e ha successivamente fatto parte della commissione di saggi nominata da Romano Prodi che ha redatto il "manifesto" per il Partito democratico.

Autore di numerosi libri ed articoli sulla storia italiana e internazionale del XX secolo, grande esperto del processo di integrazione europea, è eurodeputato per il Pd da tre legislature. Entrato a Strasburgo nel 2009, è stato rieletto due volte. Presidente della Commissione per i problemi economici e monetari dell’Europarlamento (carica assunta al secondo mandato e confermata nel 2019), da luglio è anche vicepresidente del gruppo dei socialisti e democratici.

Apprezzato in Europa (e dal Pd)

Tra i negoziatori per conto del Parlamento europeo del Fiscal Compact - il trattato che ha obbligato l'Italia a inserire in Costituzione l'obbligo di pareggio di bilancio - nel 2016 Gualtieri è stato inserito dal magazine Politico nella lista degli otto deputati europei più influenti. La sua nomina a ministro del Mef è un modo per avvicinare l'Italia all'Europa, dove Gualtieri è molto conosciuto e apprezzato. Il suo primo impegno sarà il negoziato con l'Unione europea sulla prossima manovra di bilancio, con la quale il Conte-bis sarà chiamato a evitare l'aumento dell'Iva e l'apertura di una procedura di infrazione per deficit eccessivo.

L'eurodeputato spagnolo Luis Garicano, su Twitter, si è congratulato con Gualtieri ancora prima della presentazione della lista ufficiale dei ministri da parte del premier incaricato. "Oggi ci manchi all'audizione di Lagarde, caro Roberto. Congratulazioni per la tua nomina come ministro delle Finanze e buona fortuna per quello che temo sarà un compito molto difficile in Italia".

Gualtieri, che era assente alle audizioni di Enrico Enria e Christine Lagarde alla commissione Economica dell'Europarlamento, di cui è presidente, ha incassato anche l'ok dell'ex segretario del Pd, Maurizio Martina: "L'ipotesi che Roberto Gualtieri guidi il Ministero dell'Economia è di grande valenza. Si tratta di un ottimo profilo, competente e di solide relazioni europee e internazionali così come dimostrato in questi anni. Gualtieri sa bene che equilibrio dei conti e politiche di equità e sviluppo possono coesistere".

Commenti

dante59

Mer, 04/09/2019 - 16:37

Leggo entusiasmo per la scelta e soprattutto per il profilo. Apprezzato in Europa.. è davvero una qualità o valore aggiunto? Professore di storia moderna con laurea in storia antica.. va bene la cultura (come piace al PD dell'odontotecnico zingaretti) ma il curriculum è pertinente? Uno dei "saggi" di Prodi... wow che credenziale!

ginobernard

Mer, 04/09/2019 - 16:40

Professore di storia alla economia ? bah ... sapranno loro Non sarebbe il caso di diventare un pò più tecnocrati ?

Calmapiatta

Mer, 04/09/2019 - 16:43

Bene, l'incipit della sua carriera parla di una trattatativa per imporre all'Italia un vincolo contro gli interessi dei cittadini...mooolto bene!

falsterbo

Mer, 04/09/2019 - 16:50

b.sera a tutti. Bene, SE ha avuto la benedizione URBI ET ORBI dalla madame , siamo in una " BOTTE DE FERRO" ! e C' AVEMO pure l MASCHERA DE FERRO !!!##### un saluto a tutti. b.

waaw33

Mer, 04/09/2019 - 17:11

Cari padani, vi piaccia o no... Bella Ciao è la canzone patriottica piu' conosciuta e commovente al mondo dopo la Marsigliese. Cercate su Youtube. Non è una canzone "della sinistra" ma una canzone di democrazia e liberazione dei popoli. Informatevi, studiate, viaggiate, o almeno usate wikipedia.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mer, 04/09/2019 - 17:16

Ah, se lo raccomanda la Lagarde...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 04/09/2019 - 17:18

Se è "benedetto" dal massone Lagarde (pare sia gradito anche a un certo filantropo ungherese..) io starei molto, molto attento.

jaguar

Mer, 04/09/2019 - 17:28

Costui è soprattutto un grande estimatore di bella ciao, l'ha pure cantata in tv. Non c'è nient'altro da aggiungere.

VittorioMar

Mer, 04/09/2019 - 17:31

...non pensi di mettere le mani nelle tasche degli italiani (VEDI G.AMATO!) !!!

pmario

Mer, 04/09/2019 - 17:32

Professore di storia contemporanea all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ecco il tecnico del MEF. TRIA era un economista, accademico, ma non andava bene ai rossi, volevano uno che non sapesse nulla di economia, ma che fosse in grado di cantare "bella ciao"

jaguar

Mer, 04/09/2019 - 17:37

waaw33, e perchè dovremmo farci piacere una simile lagna, molto meglio "o zappatore" interpretata da Merola.

marinaio

Mer, 04/09/2019 - 17:44

waaw33: Non puoi leggere solo Topolino, se vuoi aumentare la tua cultura ogni tanto leggi anche il Corriere dei piccoli.

bernardo47

Mer, 04/09/2019 - 17:45

Un prof.di storia al ministero del tesoro....evviva! Ci voleva proprio! E poi ha studiato alle fratto chiedono!

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 04/09/2019 - 17:45

Gualtieri è indubbiamente una persona di grande cultura, capacità, moderazione e volto noto negli ambienti che contano, soltanto che prendersi un incarico come questo è molto coraggioso. Il rischio, azzardo a dire certezza, è che lo trascinino dove lui non vuole andare. Tanti auguri Roberto, auspicandole che mai la via dell'uno diventi trino.

bernardo47

Mer, 04/09/2019 - 17:48

Uno storico al ministero del tesoro! Perché non averci pensato prima?

baronemanfredri...

Mer, 04/09/2019 - 17:49

"E TI PARE STRANA" PARAFRASANDO UNA FRASE DEI GRANDI ATTORI FRANCO FRANCHI E CICCIO INGRASSIA, CHE DOPO AVERE FATTO CADERE IL GOVERNO LEGITTIMO NON IMPONEVANO UN LORO LECCHINO SUCCUBE CAMERIERE SCHIAVETTO A QUESTO ENNESIMO GOVERNO MATTERILLIANO, OVVERO MATTARELLUM PER L'ITALIA E LA DIGNITA' DEGLI ITALIANI

Libertà75

Mer, 04/09/2019 - 17:50

professore di storia all'economia, un po' come dire "non sai della materia, ti diciamo cosa devi dire e pensare"... applauso per la meritocrazia portata avanti dai 5stelle... speriamo ancora nella "fiducia"

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 04/09/2019 - 17:55

Il nuovo ministro vicedirettore della Fondazione Istituto Gramsci ( quello amico dei comunisti sovjetici )suona molto bene "Bella Ciao". Cercate sul web !

amicomuffo

Mer, 04/09/2019 - 17:58

waaw33 libertà dei popoli? E quando il popolo italiano è stato libero?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 04/09/2019 - 18:09

L'importante è che sia iscritto all'ANPI...

baio57

Mer, 04/09/2019 - 18:15

@ waaw33 Sembri una macchietta uscita da un romanzo di Guareschi....bandiera rossa la trionferà ..lallalllalla..

fgerna

Mer, 04/09/2019 - 18:19

Un ministro benedetto dalla BCE, mi sarebbe piaciuto un ministro benedetto dagli Italiani, Di Maio ministro degli esteri, non si può vedere, un incapace con un curriculum limitato a venditore di bibite gli si da una carica così importante, agli interni un tecnico per evitare il confronto con Salvini

ambrogiomau

Mer, 04/09/2019 - 18:25

Ma percché continuare a criticare il nuovo Governo o i nuovi Ministri Tutta colpa di Salvini

bernardo47

Mer, 04/09/2019 - 18:44

Uno storico gramsciano,mancava da tempo in un governo!ora lo abbiamo!

Klotz1960

Mer, 04/09/2019 - 18:55

Il dominio dell'incompetenza. Gualtieri non ha mai studiato ne' economia ne' finanza, che non sono materie che si comprendono o improvvisano per sentito dire, come sa chiunque le abbia studiate a livello universitario.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 04/09/2019 - 19:41

Waaw33 cos'e' "Bella Ciao"? Al massimo era una canzone di liberazione durante la guerra, poi e' diventata quella degli ammazza donne e preti e stupratori di bambine. Studia, viaggia, ascolta, non ti scaccolare solamente alle feste dell'unita'.

Blueray

Mer, 04/09/2019 - 20:03

Professore di storia o di geografia conta poco, l'importante è che sia pronto a tradurre in pratica le lezioni che gli verranno impartite a Bruxelles. Yes man insomma, come in banca, tal quale, "passa ordini". Per il bene degli italiani naturalmente, come no!

Anonimo (non verificato)

RolfSteiner

Mer, 04/09/2019 - 20:44

Se ha ricevuto la benedizione possiamo stare tranquilli...

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 04/09/2019 - 20:44

L'Europa se la sta ridendo già! La rogna dell'immigrazione se la fará carico solo l'Italia! Ecco perché tiravano i pidioti.E loro potranno dedicarsi allo sviluppo dei loronrispettivi paesi.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 05/09/2019 - 08:50

come ministro dell'economia hanno chiamato un laureato il lettere!! parlera' alla ue e agli italiani in greco antico e latino?? ah,quasi dimenticavo;:si è esibito in ytv strimpellando bella ciao!!

Calmapiatta

Gio, 05/09/2019 - 10:13

Ora, che un partito antieuropeista come il M5s, metta al ministero delle finenze un "benedetto" dalla UE, mi sembra alquanto strano. Almeno che, detto partito, non abbia completamente abiurato la propria politica.....Il M5s è in completo disfacimento, rimangono solo gli interessi personali e di bottega a tenere in piedi un carrozzone svuotato di ogni significato. Grazie Grillo!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 05/09/2019 - 10:24

A Borsella avevano proprio bisogno di un Italiano Ministro dell'economia che sapesse suonare la chitarra intonano "bella ciao". BUONA DITTATURA CLERICOMARXISTA A TUTTI!

Savoiardo

Gio, 05/09/2019 - 10:28

Nuovo governo,nuova vittoria di Soros e dei suoi amici: gli eterni Savi di Sion !

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 05/09/2019 - 11:39

... basta sentirlo cantare per capire chi è!

watpo

Gio, 05/09/2019 - 11:59

ma scusate, molti qui dicono che Gualtieri non avrebbe titoli tali da permettergli di occupare con profitto il ruolo di ministro dell'economia. Ma il liceo classico di Salvini invece sarebbe adeguato al ruolo di premier? eddai suu...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 05/09/2019 - 12:19

@watpo: secondo lei un ministero del'interno è paragonabile a quello dell'economia? siamo serie qualche volta...che Salvini ha fatto grande l'italia in un anno e mezzo...mentre voi di sx ci avete fatte deridere dal mondo!! a proposito...ora che arriveranno a migliaia,ha pronto qualche letto per ospitare gli africani a casa sua?

watpo

Gio, 05/09/2019 - 13:52

@anticalcio: Egr sig anticalcio, a che gioco gioca? risponde a cose che non ho detto! ho scritto se il liceo classico era adeguato a fare il premier (carica auspicata dai leghisti), non il ministro dell'interno. Legga bene please. Inoltre non capisco perchè tira fuori gli immigrati e perchè pensa che uno che non apprezza Salvini debba per forza essere di sinistra. Grazie

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/09/2019 - 13:59

grande Gualtieri...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/09/2019 - 14:01

Memphis35, io non guardo il partito politico guardo le idee dell'uomo.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 05/09/2019 - 14:29

Questo è un arrogante servo del potere. Di certo arriverà la patrimoniale e tornerà della tassa sulla prima casa. Morale: spendi tutto quello che hai e fai debiti perché se ti rimane qualcosa te lo prendono loro.