"Gabrielli umiliato dal codardo Salvini". Ma la polizia zittisce Saviano

Saviano attacca ancora a testa bassa: "Salvini è un pericolo per la democrazia". Poi insulta Gabrielli. Interviene il Dipartimento della pubblica sicurezza

Il Dipartimento della pubblica sicurezza non ci sta a farsi tirare in mezzo da Roberto Saviano nelle sue invettive contro Matteo Salvini. E, dopo l'ennesima entrata a gamba tesa dell'autore di Gomorra (guarda il video), è stato pubblicato un comunicato per invitarlo a "non coinvolgere il capo della Polizia", Franco Gabrielli, "in questa diatriba" con il ministro dell'Interno.

Nel nuovo episodio di My Way, il format di Fanpage.it, Saviano intima a Salvini di "togliere il prima possibile" la divisa della polizia. Non è la prima volta che lo scrittore muove un attacco del genere al vicepremier leghista. Ormai è un disco rotto che stona sempre la stessa musica. Questa volta, però, lo ha fatto provando a tirare per la giacca pure Gabrielli. Che ovviamente non ha affatto gradito l'attacco. "Molti poliziotti pensano che quello sia un gesto di vicinanza, ma non lo è - attacca Saviano - è un abuso, un attentato alla democrazia - denuncia, poi - perché Salvini si intesta l'istituzione come volesse dire a tutti 'io sono la polizia'".

Nella sua invettiva contro Salvini, Saviano lancia persino un allarme: "Non bisogna cadere nella trappola di credere che sia un gesto di solidarietà, perché è un gesto di intimidazione". E aggiunge: "È assolutamente necessario che intervengano le massime autorità di questo Paese, perché è in pericolo la democrazia. Salvini sta dicendo che il capo della polizia non conta nulla? Sta trasformando la polizia in una sua squadra politica?". Poi, non contento, si accanisce su Twitter esprimendo "solidarietà al capo della Polizia Gabrielli, umiliato quotidianamente da un codardo alle cui dipendenze è costretto".

Il tweet non è certo passato inosservato. Nel Dipartimento della pubblica sicurezza deve aver creato non pochi fastidi. Tanto che all'agenzia AdnKronos ha subito fatto sapere che Saviano non deve in alcun modo trascinare Gabrielli "in questa diatriba". È stato anche rimarcato che "il capo della Polizia non si sente né umiliato, né delegittimato nelle sue prerogative, minimamente intaccate dal ministro dell'Interno, come sancite dalla legge e non come immaginate secondo i desideri dei singoli".

Commenti

VittorioMar

Mar, 29/01/2019 - 18:00

..PUTRIDO FASCISTA DEL SINISTRUME MONDIALE !!

Luigi Farinelli

Mar, 29/01/2019 - 18:05

Certo che ad ascoltare le invettive di Saviano si ha il dubbio che possano venire da un personaggio osannato tanto dalla cultura dominante di sinistra che con gente come lui si dà continuamente la zappa sui piedi. A me dà sempre di più l'idea che sia un povero disturbato con complessi d'infantilismo che lo portano a pestare stizzito i piedi vedendo il suo balocco preferito, il "progressismo" politicamente corretto, messo inesorabilmente a confronto con l'inesorabile realtà di una maggioranza che ha le palle piene di "intellettuali" come lui. E ciò, nonostante che l'industria del rincoglionimento mediatico di massa "progressista" lavori ancoraa pieno regime, occupando i gangli dell'informazione, facendo strame della verità a favore dell'ideologia.

agosvac

Mar, 29/01/2019 - 18:08

Questo Saviano sta veramente esagerando. Non basta più una querela, è arrivato il momento di indagarlo per vilipendio della polizia. Purtroppo chi dovrebbe indagarlo si gira da un'altra parte!

Luigi Farinelli

Mar, 29/01/2019 - 18:11

"Salvini è un pericolo per la democrazia". Mi sembra di sentir parlare Soros che si scaglia contro il suo connazionale Orban (eletto democraticamente a maggioranza nettissima) dicendo che "é un dittatore" e difendendo i farabutti prezzolati dal regime (parando loro il sud-ovest con i suoi sporchi denari di speculatore senza scrupoli morali) che governano la Commissione Ue, non eletti da nessuno!.

tonipier

Mar, 29/01/2019 - 18:15

" UN ARRICCHITO PROLETARIO" Il turbamento esasperato dell'ordine societario costituisce parte del programma "COMUNISTA", perversamente evolutosi nella adozione della concezione maoista che " il potere politico esce dalla canna del fucile". Da tale premessa discende la necessità di accelerare l'avvento di una condizione di anarchismo, di erosione delle energie sane della nazione.

Cheyenne

Mar, 29/01/2019 - 18:41

QUESTO ANIMALE E' COMPLETAMENTE PAZZO

giuseppe_s

Mar, 29/01/2019 - 19:41

UNA POVERA ZECCA ROSSA CHE SI NUTRE D'ODIO VERSO GLI AVVERSARI POLITICI TRA CUI SALVINI. PENSA FORSE CHE QUESTO ODIO FARA' AUMENTARE IL CONSENSO DEGLI ITALIANI A SUO FAVORE? ORMAI LO ABBIAMO PESATO COME UOMO E COME "SCRITTORE", E NESSUNO DI CHI LO DETESTA PASSERA' DALL'ALTRA PARTE MA FORSE QUALCUNO CHE LO APPREZZAVA CAPIRA' DI QUANTO SI E' SBAGLIATO.

bruco52

Mar, 29/01/2019 - 19:48

ormai questo presunto scrittore e presunto intellettuale, non ne azzecca una che sia una....l'odio ideologico gli perdere il lume della ragione, ammesso che ne abbia mai avuta una...

Redfrank

Mar, 29/01/2019 - 20:24

savia' hai perso una ottima occasione di tacere.....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 29/01/2019 - 20:30

Oramai sto poveretto non ci sta più con la testa. Amen!

vince50

Mar, 29/01/2019 - 20:35

"Salvini è un pericolo per la democrazia".Il grande scrittore!! prenda atto che in Italia non c'è Democrazia.Perchè se ci fosse i rossi per primi Democraticamente dovrebbero farsi da parte e lasciare governare che ne ha il diritto.Siccome siete perdenti nati e cresciuti,volete imporre il vostro modo di essere e dettare ordini.Quindi zitti muti e a cuccia,i danni già fatti bastano e avanzano.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 29/01/2019 - 20:50

a savià,mollala scorta si non si nu uappo 'e cartone,poi ne riparliamo!!Alutammo mapatella 'e sfaccimma

Una-mattina-mi-...

Mar, 29/01/2019 - 21:03

SAVIANO E' INVECE UN PERICOLO PER SE STESSO, VA MESSO SOTTO TUTELA, ORMAI FARNETICA

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 29/01/2019 - 21:16

Che goduria! Ha rimediato la classica figura di emme. Meritata. E ora zitto e a cuccia.

Trinky

Mar, 29/01/2019 - 22:50

Se c'è un codardo quello è Saviano: perchè questo coniglio non rinuncia alla scorta?

Giorgio5819

Mar, 29/01/2019 - 22:51

saviano, invece, si umilia da solo ogni volta che respira...

Ritratto di akamai66

akamai66

Mar, 29/01/2019 - 22:58

La stessa protervia,spocchia,e villaneria che da sempre contraddistingue i kompagni. Poi mi piacerebbe sapere chi sarebbe la massima autorità che dovrebbe intervenire.Studiati la Costituzione, prepotente!

ziobeppe1951

Mer, 30/01/2019 - 01:42

Un cafone può diventare anche ricco, ma resterà sempre un cafone. Alla prima occasione, dall’alto del suo piedistallo, metterà in evidenza questa sua peculiarità . Come un asino che si atteggia a fare il cavallo, prima o poi raglierà

Cosean

Mer, 30/01/2019 - 03:38

Ma perche dire di togliere la divisa della Polizia a Salvini, lo considerate un attacco? Un po come avete considerato "insulto" la frase di Martina? Guardate che non siamo tutti scemi. Forse è meglio considerare veramente l'uso diffamatorio delle vostre parole e dei vostri giudizi. Ricordatevi che la diffamazione consiste nel dire il falso e anche nel dire il vero se in altre occasioni si è detto l'opposto.

karlo999

Mer, 30/01/2019 - 05:57

ARIECCOLO!!!!!!!!!!!!!!!SI SENTE IL VERBO DIVINO!!!PORTATELO DAL NEUROLOGO.

Aegnor

Mer, 30/01/2019 - 06:28

Il bello è che si autoincensano come persone di superiore intelligenza e moralità

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 30/01/2019 - 07:14

Come ci sanno giocare con le parole. La sx è pericolosissima.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 30/01/2019 - 07:48

QUESTO PARASSITA COMUNISTA OSA PARLARE DI DEMOCRAZIA. OGNI GIORNO DIMOSTRA LA SUA GRANDE IGNORANZA QUESTO FINTO SCRITTORE CHE VIVE CON LA SCORTA PAGATA DAGLI ITALIANI.

gabriella.trasmondi

Mer, 30/01/2019 - 09:03

è l'unico modo che il copia incolla conosce per campà .... da parassita.

dredd

Mer, 30/01/2019 - 09:03

Ma è ancora in giro questo qui? Perché gli date spazio?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 30/01/2019 - 09:34

ah ah ah! i comunisti state affondando insieme ai migranti! ormai siete alla disperazione della "carica dei 600"(per che in tanti siete rimasti) e tutto ciò lo state facendo solo per soldi!

dagoleo

Mer, 30/01/2019 - 09:58

Saviano sfruttando il lavoro di polizia e cc ha fatto i soldi. Lui ha scritto su cose e di cose su cui migliaia di poliziotti e cc ci hanno perso le notti ed anni di lavoro. Lui ci ha fatto i soldi raccontando i suoi romanzati resoconti sui casalesi e sulla camorra. Però al suo paese di origine, non ci può entrare senza la scorta, perchè lo accoglirebbero a fucilate, ma non i camorristi, i suoi concittadini normali. Un essere infido e falso come le menzogne artefatte che racconta da anni e con cui si è creato quest'aura di paladino dei giusti e degli onesti.

Bocca della Verità

Mer, 30/01/2019 - 23:38

Privo di argomenti (perché non ne puó avere) l'invidioso e camorrista non riesce a far altro che insultare e calunniare tutto e tutti... SQUALLIDO!

Cosean

Gio, 31/01/2019 - 00:19

hahaha Che centra il Comunismo?