"Va riaperta la trattativa sulla legge elettorale"

Appello di Forza Italia dopo lo stop alla Camera Renzi contro M5s: "Attendibili come sui vaccini"

Roma - Silvio Berlusconi e Forza Italia non mollano la presa e preparano l'ultima sortita per rianimare quel «patto a quattro» che fino a 72 ore fa sembrava poter assicurare all'Italia una legge elettorale condivisa sul modello tedesco e un rapido ritorno alle urne.

La volontà azzurra è quella di insistere, remare controvento e tentare di piantare il seme della ragionevolezza in un terreno apparentemente poco fertile. Impresa complessa nel momento in cui il famoso voto sull'emendamento Biancofiore ha scoperchiato il vaso di Pandora dei sospetti e delle recriminazioni, determinando un clima tipico da campagna elettorale, con lotte intestine venute allo scoperto anche dentro i singoli partiti come dimostrato dai franchi tiratori del Pd e dagli sbandamenti dei cinquestelle. Un contesto politico reso ulteriormente infuocato dal botta e risposta a distanza di ieri tra Matteo Renzi e Beppe Grillo con il primo che parlando al Corriere della Sera dice che «i Cinquestelle sulla legge elettorale sono attendibili come sui vaccini e le scie chimiche» e il secondo che in un pranzo a Rapallo con Davide Casaleggio ribatte coniando uno slogan affilato: «Napolitano chiama e il Pd obbedisce».

Forza Italia vuole attendere qualche ora prima di riannodare i fili della trattativa ed è consapevole che i risultati delle Amministrative di oggi non saranno indifferenti rispetto a questo nuovo tentativo. «Di certo gli italiani, con il loro voto, offriranno suggerimenti utili alle forze politiche su quale strategia da assumere da qui alle prossime settimane», spiegano i dirigenti di Piazza San Lorenzo in Lucina. La volontà è quella di riaprire il dialogo tra i volenterosi dei vari partiti, allargando la platea a chi non ha aderito al famoso patto a quattro Berlusconi-Renzi-Grillo-Salvini e sondando la volontà reale dei cinquestelle di andare fino in fondo, in modo da non ritrovarsi di nuovo impantanati nelle secche e nella trappole dei voti segreti e degli emendamenti «identitari».

L'importanza che Forza Italia assegna a questo supplemento di trattativa è confermato da un comunicato che Sestino Giacomoni, membro dell'ufficio di presidenza di Forza Italia e Segretario della Conferenza dei coordinatori regionali, ma soprattutto uomo vicinissimo a Silvio Berlusconi, dirama alle agenzie nel tardo pomeriggio.

«La legge elettorale è un argomento tecnico che non appassiona gli italiani. Però è fondamentale perché è lo strumento attraverso il quale il popolo esercita la sua sovranità», scrive Giacomoni. «La rissa tra partito democratico e grillini non può bloccare il cammino verso una buona legge elettorale. Ci auguriamo che il senso di responsabilità verso gli italiani, dimostrato da Forza Italia, anche in questa occasione, prevalga sulle polemiche. Noi siamo convinti che si debba ripartire dal testo che era stato condiviso da tutti in commissione e ci aspettiamo senso di responsabilità e senso dello Stato anche dalle altre forze politiche. Gli italiani, dopo quattro governi non scelti da loro, hanno il diritto di andare a votare con una buona legge elettorale, facendo in modo che il voto del popolo non sia distorto: se una forza ha il 20% dei voti, deve avere anche il 20% dei parlamentari».

In sostanza bisogna riannodare i fili, superare i sospetti reciproci. E probabilmente ribaltare la «gerarchia» della trattativa, blindando prima un accordo con i cinquestelle per poi sottoporre il testo al Pd, sempre più deciso a giocare in difesa e a non intestarsi la proposta per evitare di restare scottato un'altra volta.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/06/2017 - 08:37

berlusconi rappresenta il meglio che c'è in politica! siete voi, tontoloni di sinistra, a vedere il male ovunque! siete patetici! se evitate di seguire i pornogiornali e lasciate perdere il PD, vedrete che berlusconi sarà il meglio che c'è in italia! fidate delle nostre parole! non fidatevi delle parole della sinistra! provateci!

xgerico

Dom, 11/06/2017 - 08:46

Dall'articolo: «Di certo gli italiani, con il loro voto, offriranno suggerimenti utili alle forze politiche su quale strategia da assumere da qui alle prossime settimane», spiegano i dirigenti di Piazza San Lorenzo in Lucina.............De Feo da più di 1 anno che la sede di F.I. e chiusa per morosità! Pensa che validità l'articolo possa "valere"!?

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 11/06/2017 - 08:50

Da lungo tempo in Francia c’è una legge elettorale che dovremmo copiare. Una legge simile a quella che noi usiamo per le elezioni locali. Però “stranamente” nessuno pensa di applicarla nelle “politiche”. Chissà perché?

antipifferaio

Dom, 11/06/2017 - 08:53

Niente eh...proprio non si rassegna, vuole l'INCIUCIO a tutti i costi...

Popi46

Dom, 11/06/2017 - 09:07

@antipifferaio: "quando il dito indica la luna,lo stolto guarda il dito". Al pari, nei paesi veramente civili e democratici nei momenti difficili si formano governi di coalizione, nei paesi capaci solo di tifare per tizio o sempronio si fanno gli "inciuci"

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 11/06/2017 - 09:54

Nulla può essere concordato con uno scalatore di potere come Renzi, un "laureato"-scout, vissuto con i soldi del papà e della Toscana "rossa", acclamato in quanto "provetto linguacciuto" e "bella presenza"sui palchi. Ma va bene così: l'insistenza patetica di Berlusconi per accordarsi con tale individuo e andare al voto si capisce solo perché il Cavaliere non vuole essere cancellato dalla scena politica e vuole avere le mani "libere" contando su una legge elettorale favorevole. Questo fa comprendere come Salvini sia l'unico baluardo al bugiardo impenitente, impresario di spazzini volontari in maglia gialla.

VittorioMar

Dom, 11/06/2017 - 10:03

.....LA NOSTRA SITUAZIONE E' TALE CHE NON CI PERMETTERA' DI AVERE UNA LEGGE ELETTORALE IN TEMPO UTILE!!...L'UOMO DEL COLLE RIDARA' L'INCARICO A GENTILONI,CHE GOVERNA CON BASSO PROFILO ,SENZA INFAMIA E SENZA LODE,MA DICONO SIA FORTUNATO,IL CHE NON GUASTA!! ..BASTEREBBE SOSTITUIRE 4 O 5 MINISTRI POI......CHISSA' !!...LA COLPA E' ANCHE NOSTRA CHE PER ALTRI E' COALIZIONE ; PER NOI INCIUCIO E... DA QUESTO NON SI ESCE !!

peter46

Dom, 11/06/2017 - 10:21

Certo,certo...rissa fra 5stellati e pddini che hanno 'circuito' la 'nostra' Biancofiore a presentare un emendamento(che forse era da discutere a legge approvata onde 'uniformarsi',la regione che applica metodi diversi,alla nuova legge e non 'uniformarsi' preventivamente alla legge non ancora già 'definita')perchè tutti in pena per l'incandidabilità di Berlusconi.Comunque,DE Feo... d'accordissimo:"Bisogna riannodare i fili...blindando PRIMA un accordo con i 5stelle per poi sottoporre il testo al PD....", perchè è da sempre che NOI sappiamo che la realtà supera il 'millantato':é Bogliasco(GE),da tanto,l'ombelico del mondo,non Arcore...dove il 'non aver mai lavorato in vita loro',li porta ad aver il tempo di...pensare,anche per chi sempre lavora.NB:Salvo... autonoma iniziativa della Biancofiore,'certa' di essere 'trombata' ,in caso di elezioni,per le note 'gelosie'fra innamorate senza speranze' di Berlusconi,con la Gardini.

peter46

Dom, 11/06/2017 - 10:46

VittorioMar...certo che la colpa è 'vostra'...se lo fa Alfano o Verdini è inciucio e i rispettivi 'inciucisti' indegni traditori se lo fa Berlusconi è 'coalizione' ed il coalizzato 'statista responsabile'.E soprattutto è 'statista responsabile' da apprezzare colui che un giorno dichiara il bisogno di una coalizione post voto(sempre tra lui e pd,comunque e non pd-m5s che sarebbe 'innaturale' nè più e nè meno di lega-fdi-m5s)dato il tripolarismo(che in verità certamente uscirebbe fuori,qualora ci 'pensassero' seriamente pd e m5s e 19% di lega-fdi in coalizione,e chissà chi rimarrebbe fuori col 10% se da statista partecipante o 5% se da statista a spalla di Razzi)ed il giorno dopo mai 'inciuci' post voto.

antipifferaio

Dom, 11/06/2017 - 11:30

Popi46...non ho capito bene...sono 10 anni che abbiamo un governo di coalizione mascherato, quindi secondo lei per essere più "civili" ce ne vorrebbe un altro ma certificato, alla luce del sole, giusto?...Io so' solo che l'inciucio va bene solo a chi ci guadagna...a chi ha le mani in pasta di qua e di là tanto per intenderci! Il semplice cittadino ha solo da rimetterci perchè, non essendoci opposizione, deve subire e zitto. Anche un prelivo forzoso o la confisca coatta dei beni per ragioni che prima o poi s'inventeranno. In pratica l'inciucio è la forma più sottile e peggiore di dittatura proprio perchè abolisce di fatto l'opposizione. Faccia lei...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/06/2017 - 11:40

@Peter46 - sempre colpa degli altri, eh? Avete la maggioranza assoluta più 238 deputati travasati (voltagabbana) e venite a menare che è colpa degli altri? Ridicoli come sempre.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 11/06/2017 - 11:43

mortimerRICCHIONE, per favore. Berlusconi rappresenta il fallimento di tutte le promesse fatte da vent'anni a questa parte. Ha diminuito il numero delle aliquote fiscali? NO. Ha ridotto le aliquote Irpef? NO. Ha ridotto l'aliquota Ires? NO (lo hanno fatto i governi di sinistra, Prodi e Renzi). Ha ridotto l'aliquota Irap? NO (l'hanno ridotta prima Prodi e poi Renzi). Ha eliminato il bollo auto come promesso nel 2008? NO. Ha eliminato l'ICI ? Solo l'ICI per i più ricchi perchè le classi medio-basse non la pagavano. Cribbio, controlla pure se ci riesci .... ma dubito .....

VittorioMar

Dom, 11/06/2017 - 11:44

...CHE POSSA FAR PIACERE O MENO, QUALUNQUE ACCORDO DI GOVERNO SI CHIAMA : "COALIZIONE".... IL RESTO LO LASCIO AI "GIORNALAI" E AI "POLITOLOGI"!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/06/2017 - 12:10

semplicemente idioti: ecco chi sono quelli che insultano e criticano berlusconi.....tutta cacca di sinistra!!!

Duka

Dom, 11/06/2017 - 14:47

Meglio imbracciare i forconi con punta d'acciaio

contravento

Dom, 11/06/2017 - 15:05

O è TONTO BERLUSCA O SIAMO TONTI NOI: DICE L'OPPOSTO DI QUELLO CHE DICIAMO NOI ELETTORI. NON DOBBIAMO COPIARE NIENTE, BASTA USARE LA LEGGE CHE SI USA PER LE ELEZIONI COMUNALI, OSSIA ELEGGERE IL SINDACO D'ITALIA.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 11/06/2017 - 15:42

mortimerMINCHIONE, un demente conclamato. Non risponde mai nel merito ma insulta a vanvera. Quello che scrive denota il suo quoziente intellettivo. Per curiosità leggetelo per qualche tempo ....

PEPPINO255

Dom, 11/06/2017 - 16:07

Una "TRATTATIVA" mi sembra sia già stata conclusa agli inizi degli anni '90.... e questo lo sai bene.... Ti servono le larghe intese "obbligate"? Dillo chiaramente... fai, una volta tanto, una bella figura !!! Siamo TUTTI furbi...!!!

peter46

Dom, 11/06/2017 - 16:10

Leonida55...ho,HO,ho...molto di più dei 238 deputati di cui parli, mooooolto di più:Cc'HO la fine,oggi dopo il tuo commento,dell' "Ignoranzità",perchè come mi ripeteva sempre Einstein "Non hai veramente capito qualcosa finchè non sei in grado di spiegarlo a Leonida55"...ed oggi son riuscito,a farti,finalmente,comprendere sti miei commenti,non avendo ricominciato con la solita rottura di ......u',altro che 238 deputati.NB:non,Abbiamo,SIAMO,di sto paese, la maggioranza.Abbiamo 'ordinato' a dittaspecializzata 'prototipo' di leader 'includente' e non 'escludente',come da tuo 'stato mentale attuale',tarda la consegna come prassi italica,ma non abbiamo alcuna fretta...usiamo il 'carciofo' a 'rilassarci' contro il 'logorio' della vita che,centr,dx(?),sx,CI state 'appioppando' ...ma tu concretamente da quale sigla ti fai inchia.....are?E per quanto ancora?NB:Non significa che eventualmente saresti tra noi, il 'benvenuto',tutt'altro.Continua a...leggermi,però.

ziobeppe1951

Dom, 11/06/2017 - 17:11

Ma..secondo voi il peter 46...ci è o ci fa?..sembra el pirla dopo essersi fatto un covone di maria

peter46

Dom, 11/06/2017 - 18:08

ziobeppe1951...tu da solo non sei più in grado di giudicare?Hai bisogno del 'conforto spirituale'?NB:per simpatia ho cancellato il commento,va1