Il Pd risponde picche ad Alfano: "Sulla stepchild non si tratta"

Vertice dei Democratici per ribadire la posizione del partito: "La linea non si cambia". Grillo: "Sulle adozioni libertà di coscienza"

Grillini o non grillini, il ddl Cirinnà passerà così com'è, al massimo con poche modifiche. Ne è assolutamente convinto Luigi Zanda, capogruppo del Partito Democratico al Senato, che in un'intervista al Messaggero mette in chiaro che "miglioramenti in aula sono possibili", ma che non è possibile avere "stravolgimenti o stralci".

"Nel provvedimento è esclusa l'adozione", dice Zanda, che ricorda però come sia previsto il "caso del figliastro". E al recente cambio di passo dei grillini, che sul tema hanno scelto di lasciare libertà di scelta, guarda con favore. "Apre un precedente, dal quale sarà difficile tornare indietro".

La decisione di Zanda suona anche come una risposta al Nuovo centrodestra. Angelino Alfano ancora ieri diceva al Pd di non pretendere "di stravincere con la stepchild adoption", ma di limitarsi a godere del "successo delle unioni civili". Dall'altro lato sembrano non sentirci molto.

Una conferma arriva dalle parole di Debora Serracchiani, che in un'intervista a Repubblica è forse ancora più chiara e ai centristi risponde "assolutamente no", lo stralcio "non è nelle intenzioni del Pd". Il partito "cercherà di ampliare il più possibile la condivisione", ma un passo indietro non è nemmeno considerato.

Intanto è Beppe Grillo a tornare a parlare, per dire che la scelta di un voto "secondo coscienza, sulla base di principi personali", come quello dichiarato dal Movimento, è stata presa "in via del tutto straordinaria" e per la delicatezza del tema delle unioni civili. Un documento sul blog che ribadisce comunque che resta il "sì alle unioni civili".

Questa mattina un vertice del Partito democratico, dal quale gli esponenti del gruppo sono usciti con la certezza - a dirlo il sottosegretario alla Riforme, Ivan Scalfarotto, che "il Pd non cambia linea, le unioni civili sono parte integrante del nostro progetto di modernizzazione del Paese".

Annunci

Commenti

pupism

Lun, 08/02/2016 - 10:22

Renzi è ben consapevole che NCD non conta nulla e verrà spazzata via alle prox elezioni politiche. Tanto se la legge non passa Renzi darà la colpa a Grillo che l'avrà affossata con i franchi tiratori nel voto segreto. Se invece passserà sarà stato per merito suo tenendo duro sull'approvazione integrale del testo.

epc

Lun, 08/02/2016 - 10:25

Alfano non conta un tubo. Già tanto che il PD si sia preso la briga di rispondergli....

paràpadano

Lun, 08/02/2016 - 10:30

Alfanuccio Alfanuccio, ti sei messo in un brutto guaio ora voglio vedere come ne esci, ma tu non conoscendo la dignità sicuramente troverai la scappatoia.

Libertà75

Lun, 08/02/2016 - 10:40

tutto casino per nulla, tanto Mattarella respingerà il disegno di legge chiedendo un secondo passaggio in Parlamento e a quel punto Renzi farà la voce grossa (per conquistare consenso nei sondaggi) e stralcerà il tutto.

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 08/02/2016 - 10:48

Guardiamo l'espressione di questo Signore del cosidetto PD.Non tratta, la Stepchild deve andare avanti come l'hanno formulata lor signori. Ma siamo sicuri di essere in Democrazia o, nel Comunismo più assoluto? Svegiamoci Italiani quando andiamo a votare!!!!!

Gfrank54

Lun, 08/02/2016 - 10:50

e dopo danno del fascista a quelli di dx. ascoltiamo tutti ma nessun passo indietro, e questa sarebbe democrazia

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 08/02/2016 - 10:58

Noi, in qualità di sinceri democratici, siamo aperti a tutte le proposte ed al dialogo...poi, però, facciamo come caxxo vogliamo.

tiromancino

Lun, 08/02/2016 - 11:03

Tipica comparsa da film horror

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 08/02/2016 - 11:30

Siamo nelle mani di MERCENARI aaltro che POLITICI SERI che fanno il bene del POPOLO ITALIANO!!

Kupo

Lun, 08/02/2016 - 11:33

Dicono : " ...noi ascoltiamo tutte le piazze " ...poi facciamo quel ca@@o che vogliamo noi!!!

diesonne

Lun, 08/02/2016 - 12:00

diesonne i pd di ora sono i pci di allora:ragionano sempre allo stesso modo:quello che diciamo,quando governiamo,non si cambia rotta.hanno paraocchi-perdona loro non sannoi ne quello che dicono ne quello che fanno-poveri di mente e ricchi di beni-punto

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/02/2016 - 12:02

Tranquilli, l'angelino nazionale ama troppo lo scranno dorato, si adeguerà alla grande.

vince50_19

Lun, 08/02/2016 - 12:12

Memphis35 - Esatto! In questo caso mi par di sentire.. "alf_ghano stai muto, altrimenti ti sfilo la cadrega da sotto le chiappe!"

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 08/02/2016 - 12:14

E questi si vantano di conoscere il significato di DEMOCRAZIA??? E sono gli stessi che se io dico BOIA CHI MOLLA, mi prendono per FASCISTA???

Pinozzo

Lun, 08/02/2016 - 12:16

Scelta giusta. Democrazia vuol dire che la maggioranza deve ascoltare tutti ma poi decidere secondo le proprie idee. Capito bananas?

elgar

Lun, 08/02/2016 - 12:18

Ormai Alfano è lo zimbello del PD. Lo prendono pure in giro. Lui fa finta di niente incassa e va avanti. Grillo non c'entra nulla perchè può votare come vuole. In fondo sta all'opposizione. E pertanto non è lui che sostiene questo governo a differenza di Alfano. Al quale però manca il quid...e non solo quello.

squalotigre

Lun, 08/02/2016 - 12:22

Memphis35 - che cosa c'è da stupirsi che i sinceri democratici facciano quello che vogliono? La meraviglia è che ci siano persone che continuano a votarli. La costituzione è optional e contenti di averla sovvertita hanno cominciato a distruggere la famiglia perché così diventiamo civili. Il prossimo passo sarà l'eutanasia che come sai è al primo posto nelle preoccupazioni degli italiani. I medici come noi saranno chiamati a svolgere il compito del boia e in questo modo ci adegueremo ai popoli più avanzati culturalmente. Fra poco ci diranno che ce lo chiede l'Europa. Il bello è che questo disastro lo fanno senza avere avuto alcun mandato popolare, anche questo optional, perché il Parlamento attuale è stato considerato illegittimo dalla Corte Costituzionale. Anche quest'ultima optional, ma loro sono sinceri democratici.

agosvac

Lun, 08/02/2016 - 12:35

Zanda è espressione dell'arroganza del Pd. Non hanno capito che anche facendo approvare questa legge così com'è non hanno concluso niente! Basterà un referendum abrogativo per fare saltare tutto in aria. Essendo i contrari all'impianto cirinnà più del 70% degli italiani, un referendum abrogativo avrebbe un esito sicuro!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 08/02/2016 - 12:40

ALFANO è la tua ultima occasione prima di sparire dalla Politica. E ora........cosa rispondi????

kayak65

Lun, 08/02/2016 - 12:41

alfano sarebbe pronto a tutto pur di non perdere la poltrona. e quando dico tutto voglio dire proprio tutto!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 08/02/2016 - 12:41

Alfano si illude! Può solo fare una cosa, dimettersi in blocco con tutto il suo partito! Solo così potrebbe creare problemi a renzi. Ma la poltrona è molto comoda, e la coscienza è un fastidio da togliere con un colpo di spugna? :-) ovvio che renzi conti sul ricatto per tenere con sé i suoi pseudo-alleati!! Terremo in conto anche questo, alle prime elezioni che si terranno!!!!

Marco-G

Lun, 08/02/2016 - 12:52

Ecco il VERO intendimento della legge, non certo quello di regolarizzare le coppie non convenzionali, bensì quello di destabilizzare ulteriormente la società (dando il colpo di grazia alla famiglia) con una moltitudine di figliastri concepiti in ogni dove ed in ogni modo.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 08/02/2016 - 13:01

Ma avevate dubbi in proposito? Su che mondo vivete? Mollare sulle adozioni degli omosessuali (l'inglese se lo mettano dove dico io e chiamino le cose col loro nome!) sarebbe una sconfitta politica che il cialtrone fiorentino non può accettare. Quindi avanti tutta con ricatti, compravendita di voti ed elargizione di poltrone (insomma, il solito sistema) e il gioco è fatto! Scommetto che la sciagurata legge cirinnà passerà al senato (o quel che ne rimane) con oltre i due terzi dei voti.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 08/02/2016 - 13:04

Ad Alfano si adatta sempre di più il detto antico: "o mangi questa minestra o salti dalla finestra". Comunque ormai non dipende più da lui: certamente saranno gli elettori che quando sarà il suo turno lo spediranno a casa, naturalmente con un ricco vitalizio, come i parrucchieri della Camera, solo che quelli mollano solo al raggiungimento dell'età pensionabile.

wciano

Lun, 08/02/2016 - 13:08

Non vedo perchè la maggioranza debba seguire quello che dicono i 4 sfigati di opposizione. E' la democrazia baby.

squalotigre

Lun, 08/02/2016 - 13:20

Pinozzo - certo che deve essere la maggioranza a decidere. Se la maggioranza fosse stata costituita mediante votazioni non illegittime come stabilito da sentenza della Corte Costituzionale. Potrebbe decidere se poi questa maggioranza (illegittima ex sentenza costituzionale) non fosse tale soprattutto grazie a passaggi di parlamentari votati da una parte politica e passata all'altra stravolgendo la volontà popolare. Ma la volontà popolare in democrazia conta qualcosa o no? Capito cocomero marcio?

Iacobellig

Lun, 08/02/2016 - 13:29

BUFFONI, ANCHE CONTRO LA VOLONTÀ DELLA MAGGIORANZA DEL PAESE! QUESTI INCOMPETENTI DEVONO ANDARE VIA IN FRETTA E PRIMA DI LASCIARE STANNO METTENDO IL PAESE IN BRACHE DI TELA!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 08/02/2016 - 13:41

hohohoho, quelli che si lamentavano che il Governo di Mussolini era una dittatura e gridono che non vogliono una dittatura, eccoli qua, incoerenti con se stessi. Quelli che si sono candidati nel M5S, sono tutti quei giovani in maggioranza disoccupati di sx (e vuoi che il disoccupato sia di dx?) che ora danno il voto al PD. Pensare che noi credevamo che fossero diversi con altre idee.

Mefisto

Lun, 08/02/2016 - 13:42

Quando Lenin coniò l'espressione "utile idiota" pensava sicuramente ad Alfano...

il corsaro nero

Lun, 08/02/2016 - 13:42

@pinozzo: il tuo ragionamento sarebbe giusto qualora fosse un governo votato dal popolo, ma poichè costoro sono al potere grazie a dei giochi di palazzo, dovrebbero anche ascoltare ciò che la maggioranza del popolo italiano vuole!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 08/02/2016 - 13:46

Se questo vuol dire modernizzare il paese allora sono felice di pensarla all'antica . In questo partito c è di tutto , cosa ci dobbiamo aspettare ancora ? Ognuno cerca di fare una legge a loro immagine e somiglianza , speriamo capiscano e non continuino ad essere così demenziali ..............

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 08/02/2016 - 13:58

Ad alf-ano non frega nulla, l'importante per lui è mantenere la poltrona ben attaccata al kulo.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 08/02/2016 - 14:15

Sulla" stepchild adoption" la maggioranza del paese, (non quella parlamentare farlocca e miserabile, costruita da Renzi insieme a rinnegati vari di altri partiti) è contro la norma proposta. Circa il 75% degli italiani non la vogliono. Solo il 25% è a favore di uteri surrogati e compravendita di neonati.

joecivitanova

Lun, 08/02/2016 - 14:20

Benissimo. Anche oggi possiamo confermare l'ennesima definizione della sigla del partito di 'sinistra' PD : Partito Dittatoriale . Viva l'Italia libera. G.

Pierluigi64

Lun, 08/02/2016 - 14:24

xPinozzo: qui di democrazia non c'è nemmeno l'ombra! Basta aprire la televisione, la radio o i giornali, ad esclusione di qualche lodevole eccezione come quella che ci ospita, e si può verificare come tutti sono schierati dalla tua parte pro matrimonio e adozioni gay. Se questa ti sembra democrazia sei una persona molto fantasiosa. Comunque, un Paese è civile solo quando con le leggi protegge il più debole ed è indubitabile che sottrarre la figura paterna o quella materna ad un bambino SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per venire incontro ai desideri di due persone dello stesso sesso in crisi di identità sessuale non è da Paese civile. I diritti dei minori sono molto più importanti di quelli degli aspiranti genitori, sia etero che omosessuali.

Ritratto di Farusman

Farusman

Lun, 08/02/2016 - 14:26

Basta "stepchild": chiamiamola con termini italiani. La gente comune non è obbligata a conoscere l'inglese e deve capire a cosa andiamo incontro.

elalca

Lun, 08/02/2016 - 14:33

pinozzo: dai suoi post è chiaro che la sua kultura affonda le radici in tex willer et similia. stia lontano dalla tastiera che fa una figura migliore

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Lun, 08/02/2016 - 14:36

bisogna abbassare la testa e obbedire ,non è questa la DEMOCRAZIA ?

vince50_19

Lun, 08/02/2016 - 14:45

Giusto per dirne una, in questo parlamento sono stati battuti tutti i record di "transumanza" partitica: ben 330. Per conservare la cadrega e tutti i benefici ad essi commisurati, altro che occuparsi del popolo e di quello che necessità per sopravvivere. Questo sarebbe un parlamento serio, quello parzialmente dichiarato incostituzionale da quella corte costituzionale in cui "sedette" l'attuale P.d.R. e che si identifica con il popolo italiano? Stiamo freschi! I poveri con la stepchild adoption avranno un aumento della pensione considerevole. Manica di cialtroni!

Pinozzo

Lun, 08/02/2016 - 14:47

ilcorsaronero: e come si fa a sapere cosa vuole la maggioranza degli italiani? finche' siamo in una democrazia rappresentativa si presuppone che quella volonta' sia espressa dai parlamentari. Eletti con leggi porcate, voltagabbana, tutto quel che vuoi, ma a oggi quelli abbiamo. E comunque per questo tipo di scelte di carattere etico (aggettivo che stride con la nostra classe politica, ndr) come fu per l'aborto o il divorzio e' secondo me necessario un passaggio referendario, che come saprai meglio di me necessita dell'esistenza di una legge essendo di carattere abrogativo.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 08/02/2016 - 14:48

Ogni commento è superfluo! Visto il tema trattato, sarà il primo a calarsi le braghe!

aitanhouse

Lun, 08/02/2016 - 14:52

la vera statura di un politico di razza sta nel mettere i suoi alleati di governo di fronte all'aut aut :o si fa così ,o queste sono le nostre dimissioni dal governo. Altri discorsi o promesse referendum non servono ad un cavolo e gli italiani ,almeno quelli con un pò di materia grigia lo capiscono.

wciano

Lun, 08/02/2016 - 14:56

@Ratiosemper quale è la fonte di questa statistica? Link.

wciano

Lun, 08/02/2016 - 14:58

@trebisonda se sei in minoranza è esatto quello che dici. Si obbedisce alla maggiornanza e si abbassa la testa. E' questa la vera democrazia

rudyger

Lun, 08/02/2016 - 14:59

I compagni stanno arrivando al COMINTERN con la UE e distruggere la famiglia per arrivare all'homo novus. Sono diabolici.

lorenzovan

Lun, 08/02/2016 - 15:13

dunque vediamo...premetto che dei matrimoni gay e adozioni non me ne frega una cippa nel merito...ma nel diritto mi interessa e come...avete ftto tutte le battaglie di retroguardia..quelle che ci ghanno visto arrivare sempre ultimi alla concessione universale dei diritti...Napoleone introdusse il divorzio...voi 150 anni dopo ancora votavate contro !!!!non parliamo del voto alle donne..dell'aborto...dell'eutanasia e via dicendo..siete irrimediabilmente veterodinosauri dell'orrore machista..ma anche per voi..arrivera' il momento di sparire definitivamente..la storia non ammette ritorni al passato

unz

Lun, 08/02/2016 - 15:14

belle queste leggi in nome del popolo italiano. lo sanno loro come la pensa la maggioranza del popolo italiano. su questi temi bisogna introdurre il refenrendum preventivo perchè se le leggi sono in disaccordo col sentire comune su questi temi verranno referendum abrogativi, come gia successo in altri paesi d'europa. se succedesse avremmo assistito ad una infinita perdita di tempo del parlamento pagato dai cittadini per legiferare su ció che poi i cittadini abrogheranno. una situazione paradossale che fa riflettere sulla inadeguatezza del sistema rappresentativo che passa da essere denocrazia rappresentativa, quando recepisce le istanze della maggioranza, a regime non rappresentativo quando recepisce le istanze di minoranze meglio organizzate, rumorose e dotate sia di biona stanpa che dello sdoganamento degli intelló.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 08/02/2016 - 15:26

Comunisti tiranni. A quale titolo un governo non eletto ma nominato dall'ex PDR comunista che gli ha creato una maggioranza parlamentare degna di fine ottocento, periodo nel quale andavano al voto i nobili (maschi) che dovevano spartirsi il potere per cui nacque il trasformismo, decidono di legiferare su temi delicati come quelli di natura etica e che modificano sostanzialmente la costituzione? Che fine ha fatto la costituzione più bella del mondo? Questa sarebbe la sana democrazia italiana? Ma andate a fanxxlo ipocriti comunisti. Alfano buffone alla pari di renzino il giullare, ambedue ipocritamente amanti di potere e notorietà in nome di una modernizzazione che illude solo i buonisti abituati a vivere di rendita politica a sbafo dei cittadini che producono quel poco di benessere che ancora possono spremere.

lorenzovan

Lun, 08/02/2016 - 15:30

la fonte di ratiosempre ??? radio maria e la meloni...he he he

lorenzovan

Lun, 08/02/2016 - 15:37

rudyger...prendi le medicine o poi la badante si arrabbia

Pinozzo

Lun, 08/02/2016 - 15:45

Pierluigi64 a parte il fatto che vedo sui media molti dibattiti con persone che supportano l'una e l'altra posizione, si informi meglio, qui non si parla di sottrarre la figura materna o paterna ma per l'appunto di rendere possibile l'adozione del figlio del partner, cosa che oggi e' possibile solo in coppie sposate eterosessuali, anche in coppie omosessuali, quindi semmai di aggiungere una (un'altra..) figura paterna o materna.

pinolino

Lun, 08/02/2016 - 15:48

Il ruolo di portavoce di cui vanno blaterando da anni è in evidente contraddizione con il concetto di libertà di coscienza. Detto questo, no alla stepchild adoption.

Ritratto di niki 75

niki 75

Lun, 08/02/2016 - 16:03

Nel caso della legge sulle unioni civili, come in altri casi, Renzi può permettersi di fare ciò che vuole, puntando sul fatto che tutti i Parlamentari avrebbero solo da perdere se cadesse il governo. La giravolta di Grillo e c., nel caso specifico, penso sia stata studiata ad arte, per rendere più che mai inefficace la presa di posizione di Alfano, che ha minacciato pericoli per la tenuta del Governo, nel caso questa legge fosse passata con il dichiarato e assicurato diretto appoggio collettivo dei 5 stelle.

settemillo

Lun, 08/02/2016 - 16:16

Chiamiamola pure modernizzazione, ma a me vengono i conati di vomito. Chi va contro natura va contro SE STESSO. Io NO!

Ritratto di pericle12

pericle12

Lun, 08/02/2016 - 16:19

@do-ut-des : vuole stare un po' zitto, per favore?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 08/02/2016 - 16:24

@wciano 14:56 la fonte? uno dei giornali del tuo capo scout: corriere della sera (corriere.it) dillo anche all'altro succube che fa lo spiritoso: @lorenzovan 15.37.

linoalo1

Lun, 08/02/2016 - 16:28

Allota!Quando mettiamo .nellla Costituzione,l'Inglese come Seconda Lingua Nazionle??STEPCHILD che cxxxo vuole dire??Sul mio Vocabolario di Inglese non esiste!!!!

settemillo

Lun, 08/02/2016 - 16:43

L'italietta? Diciamo pure TERZO MONDO.

wciano

Lun, 08/02/2016 - 16:51

@linoalo1 vuol dire figliastro.

MEFEL68

Lun, 08/02/2016 - 18:10

Domanda ai sinistrati: Il PD non è quel partito che ai tempi di Berlusconi diceva che le riforme non si fanno a colpi di maggioranza? Questi voltafaccia a seconda del momento, non vi mettono pensiero?

MEFEL68

Lun, 08/02/2016 - 18:16

Il comportamento del Biskero/PD, mi fa pensare più ad una dittatura che a una moderna e vera democrazia. Se i sinistrati è questo che vogliono e sono contenti delle biskerate in atto, fanno MOLTO BENE a continuare a votare per il PD.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

zen39

Lun, 08/02/2016 - 18:38

Quello che caratterizza gli italiani è che tutto quello che fanno gli altri paesi è più evoluto rispetto a quello che facciamo noi in qualsiasi cosa. Eravamo antiquati quando non c'era il divorzio, lo siamo adesso se non approviamo lo stepchild in famiglie (pardon: unioni) omosessuali. Ora tutta questa modernità cosa ha portato: la distruzione della "famiglia naturale" e la nascita delle famiglie allargate che tanti guai che stanno producendo nei giovani. In America sta tornando di moda la verginità, è pazzesco come certi valori vanno e vengono come il modo di vestirsi. Sembra che tutto ciò che a che fare con la parte naturale dell'essere umano debba per forza essere stravolto. La trasgressione e la depravazione stanno diventando il pensiero dominante. Ma certi politici invece di cercare di correggerla la impongono come pensiero unico che non è come il fantasma del partito della nazione ma una cosa concreta da conquistare a tutti i costi.

Totonno58

Lun, 08/02/2016 - 19:01

Io sono d'accordo con la stechild adoption (cosa ben diversa dall'adozione ai gay, come millantano tanti sedicenti cattolici) ma mi colpisce questa determinazione del Pd a non stralciare questo punto così divisivi per ottenere una comoda vittoria sulle "semplici"unioni civili...così invece vedo alto il rischio di perdere FILIPPO E 'O PANARO!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 09/02/2016 - 00:20

È risuonato un fortissimo ZITTO, STAI A CUCCIA e l'utile idiota si è ammutolito. L'hanno lasciato abbaiare quel tanto per dargli l'illusione di contare qualcosa. Poi è subentrata l'antica disciplina cui debbono soggiacere tutti i servi dei rossi. OBBEDIENZA CIECA, PRONTA E ASSOLUTA.

nunavut

Mar, 09/02/2016 - 00:29

@ Zen39 la congratulo !! ha dipinto il quadro degli ultimi 60 anni perfettamente,basti pensare al Dr.Spock,"eminente" pediatra,a quell'epoca,che con le sue teorie fasulle rovinò più di una generazione,alla fine non si accorse neppure che suo figlio era alla vigilia di suicidarsi (in seguito si suicidò).Con le sue teorie riuscì generare les enfants roi nelle ultime generazioni,tutto permesso,poca educazione civica, nessun rispetto per il bene privato-pubblico e per l'autorità sia parentale che statale, intendiamoci bene non tutti ma troppi a mio gusto.

swiller

Mar, 09/02/2016 - 08:58

Due significati ha la sigla PD partito delinquenti e partito depravati.

MEFEL68

Mar, 09/02/2016 - 11:38

Ma Renzi non è il leader di quel partito che ai tempi di Berlusconi gridava che le riforme devono essere concertate e non si fanno a COLPI DI MAGGIORANZA? Cosa pensano i vari infiltrati rossi della mancanza di coerenza del loro partito?