La sottoscrizione del Giornale:ecco cosa abbiamo costruito

Un grande successo: 27 mila euro raccolti in pochi mesi dai lettori del Giornale. Donazioni che si sono trasformate in pavimenti, servizi igienici e cucine. Siamo tornati in Kenya per vedere e toccare con mano dove sono andati a finire i vostri soldi

Nairobi - Un grande successo: 27 mila euro raccolti in pochi mesi dai lettori del Giornale. Donazioni che si sono traformate in pavimenti, servizi igienici e cucine. Siamo tornati in Kenya per vedere e toccare con mano dove sono andati a finire i vostri soldi. Ancora una volta la realtà ha superato le aspettative: nello slum di Korogocho, il secondo per popolazione e il primo per criminalità della Capitale, abbiamo compiuto un piccolo miracolo.

Le tre aule e il cortile antistante la scuola sono stati pavimentati, prima c'era solo fango e polvere che durante il periodo invernale si trasformavano in un pantano. Poi la cucina: ora una struttura sicura e funzionale, pronta per sfornare pasti per 500 bambini. Ristrutturazione ed edificazioni, a giugno avevamo testimoniato la condizione dei servizi igienici: delle fosse senza acqua, totalmente inutilizzabili. Grazie ai vostri contributi sono stati costruiti sette bagni piastrellati e dotati di sciacquone. piccoli contributi per rendere migliore (e più igienica) la vita dei bambini che avete adottato a distanza.

E poi abbiamo visto loro, i bambini che avete adottato, gli orfani che aiutate a vivere una vita migliore. Insieme abbiamo iniziato a costruire una strada per permettergli di uscire dall'incubo degli slum, ma la strada è ancora lunga.

FMDV