Elisa Isoardi confida su Matteo Salvini: "Sono stata io a lasciarlo"

La conduttrice Elisa Isoardi ha rivelato che resterà al timone de La prova del cuoco, nello studio televisivo di una nuova puntata di Domenica In: una bella conferma per la conduttrice della Rai, reduce dalla fine della love-story con il Vicepremier Matteo Salvini

Nel corso della nuova puntata di Domenica in, andata in onda in concomitanza con la festività di Pasqua, celebrata in data 21 aprile, è apparsa nelle vesti di ospite Elisa Isoardi, per la quale nello studio televisivo si è inscenata una prova ai fornelli. Nel nuovo appuntamento-tv, la bella e brava Elisa ha ufficializzato che resterà alla conduzione de La Prova del cuoco, il programma di casa Rai a cui lei è subentrata, in sostituzione di Antonella Clerici.

Elisa Isoardi resta a La Prova del Cuoco: la conduttrice ha lasciato Matteo Salvini

In qualità di ospite a Domenica In, il talk-show condotto da Mara Venier, la conduttrice piemontese ha tenuto a riportare di essere stata confermata al timone de La prova del cuoco, per la stagione televisiva 2019/2020. I vertici Rai dunque hanno deciso di continuare a credere nel talento della ormai ex-fidanzata di Matteo Salvini. Dopo aver lasciato il Vicepremier, la Isoardi sta frequentando il produttore milionario Alessandro Di Paolo.

"Elisa ma sarai a La prova del cuoco anche il prossimo anno?”, ha domandato Mara Venier a Elisa Isoardi, durante la puntata di Pasqua di Domenica In. “Sempre a La prova del cuoco”, ha affermato sorridente l’ex fidanzata di Matteo Salvini, lanciando così una sorprendente notizia.

La relazione di Elisa Isoardi e Matteo Salvini si è conclusa cinque anni dopo l'inzio della loro conoscenza. Del loro addio aveva fatto parlare parecchio la foto dell'after sex, che aveva postato proprio la Isoardi nella mattinata dello scorso 5 novembre, per dire addio al Vicepremier. E in un'intervista rilasciata a Di più TV, riportata da BlitzQuotidiano, Elisa ha rivelato di essere stata lei a lasciare il ministro dell'interno.

“Io – ha spiegato la Isoardi – sono stata cinque anni con Matteo… poi, appena è diventato ministro, l’ho lasciato… Non sa quante persone mi hanno scritto, dopo la fine della nostra storia, dicendomi: -‘Ma sei pazza? Ma ti pare che lo lasci proprio ora?’-. Io, però, non ragiono così: se una storia non va, non va. Passavamo troppo poco tempo insieme, a causa dei rispettivi impegni. Così alla fine ho capito che era il momento di andare avanti”. E sulla Verdini: “Se Matteo è felice, io sono felice per lui. Se ha scelto lei, sarà sicuramente un’ottima scelta”, ha sentenziato la Isoardi.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

Un post condiviso da Elisa Isoardi (@elisaisoardi) in data: