Lite tra Luca Argentero e un paparazzo: fotografo finisce in ospedale

Dopo una piacevole serata passata con la moglie Myriam Catania, l'attore Luca Argentero è stato protagonista di una presunta colluttazione con un fotografo

Sembrava che le acque si fossero finalmente calmate, ma a quanto pare non c'è pace per il bel Luca Argentero: l'improvviso ritorno con la moglie Myriam Catania deve avere stuzzicato non poco l'attenzione dei fotografi e l'attore ed ex gieffino non deve aver gradito molto questa costante attenzione mediatica, tanto da perdere le staffe.

Argentero si è ritrovato infatti protagonista di un'incresciosa vicenda: stando alle immagini pubblicate dal settimanale Diva e Donna, l'attore avrebbe aggredito un paparazzo ponendo così una fine piuttosto movimentata a una serata trascorsa in compagnia della sua Myriam. Luca, furioso per la presenza del paparazzo, lo avrebbe inseguito tra le macchine fino a raggiungerlo prima di avere una colluttazione con il fotografo. Ad avere la peggio tra i due sarebbe stato proprio quest'ultimo, prontamente trasportato al pronto soccorso con una prognosi di dieci giorni.

La coppia pare proprio che non ci riesca a non far parlare di sé, recentemente infatti ne hanno passate di cotte e di crude. È di pochi mesi fa, la notizia della loro separazione a causa di un'infatuazione da parte di Argentero per la giovane attrice Cristina Marino: dopo le lacrime di Myriam, Luca sarebbe tornato sui suoi passi, decidendo di riconquistare la moglie. Stando alle foto pubblicate una settimana fa da Novella 2000, i due sposini sono apparsi nuovamente innamorati e felici per le strade di Roma, accompagnati dal cugino dei lei, Francesco Venditti.