George Martin in un cameo ne Il trono di spade?

George Martin, l'autore della saga letteraria che ha ispirato Game of Thrones, avrebbe dovuto prendere parte in un cameo in uno degli ultimi episodi della serie, ma degli impegni gli avrebbero impedito di volare fino a Belfast

George Martin, lo scrittore che ha partorito il mondo di Westeros e di Game of Thrones, avrebbe dovuto prendere parte all'ottava e ultima stagione di ​Il trono di spade, in arrivo su HBO il prossimo aprile.

Lo scrittore aveva già provato a fare un cameo nella serie, durante il pilot, che poi era stato successivamente tagliato. E anche in questo caso sembra che George Martin non prenderà parte al cameo nella stagione conclusiva, che spingerà i fan de Il trono di spade a salutare i propri beniamini.

Durante un'intervista con Entertainment Weekly, George Martin ha ammesso di non aver trovato il tempo di volare a Belfast durante le riprese dell'ottava stagione per girare un cameo.

Era stato invitato dai showrunners dello show, David Benioff e Dan Weiss e sebbene l'intenzione di apparire in uno degli ultimi episodi era nelle corde di Martin, alla fine sembra che il cameo sia stato lasciato da parte. Intanto l'attesa dei fan per la stagione conclusiva di Il trono di spade si fa sempre più febbrile, al punto che sono già in lavorazione delle serie spin-off con cui cercare di colmare il vuoto che Game of Thrones ​lascerà in una fetta di pubblico piuttosto ampia.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?