Mercedesz Henger: vittima di bullismo a causa dei genitori

Mercedesz Henger racconta di essere stata vittima di bullismo durante la sua adolescenza a causa dei genitori, Eva Henger e Riccardo Schicchi

Mercedesz Henger, figlia di Eva Henger ex attrice pornografica, e di Riccardo Schicchi, produttore e talent scount del mondo dell'hard, ha iniziato da poche ore la sua avventura a L' isola dei Famosi ma si è subito imposta sugli altri vincendo la prova che l'ha proclamata leader del gruppo.

Indubbiamente un ottima partenza per la giovane Mercedesz che, in una recente intervista a Vanity Fair, aveva dichiarato di non aver paura di partire per l'Isola e di non temere la nostalgia di casa; infatti, a farle sentire meno la lontananza ci saranno i suoi compagni di viaggio di cui è particolarmente entusiasta. A mancarle di più sarà sicuramente sua madre che considera come una sorella maggiore ma che, all'occorenza, sa anche essere severa quando serve.

Come ha ricordato lei stessa, Mercedesz è cresciuta con due genitori decisamentre fuori dal comune, entrambi protagonisti del mondo della pornografia, e questo le ha creato non pochi porblemi durante l'adolescenza. Henger Jr ha confessato durante l'intervista di essere stata vittima di atti di bullismo in quegli anni: "Quando ero molto piccola, non ho mai avuto problemi con il mestiere dei miei genitori. Con l'età sono cominciati i pregiudizi, il bullismo". La giovane, però, non si è mai lasciata abbattere, fregandosene delle persone e degli insulti che le venivano rivolti; ciononostante a scuola veniva isolata, raccontando lei stessa di aver avuto pochi amici; anche oggi, nonostante siano passati molti anni, alcuni nutrono ancora dei pregiudizi nei suoi confronti: “Questo accade perché la gente non mi conosce e non conosce mia madre”.

Tornando all'argomento Isola Mercedesz confessa che a spingerla a partire è stata la voglia di mettere alla prova se stessa: guardando in tv lo show americano Nudi e Crudi le si sarebbe accesa la lampadina e, esattamente due settimane dopo, il caso ha voluto che ricevesse la proposta per l’Isola. Al programma si è presentata con il cognome di mamma, come è accaduto per le sue prime apparizioni televisive ma il suo cuore è rivolto soprattutto al papà: "Se vinco dedicherò a lui la vittoria, non solo idealmente. Mio padre è morto di diabete e io vorrei devolvere la vincita a un’associazione per la ricerca su questa malattia".

Commenti

Gianluca_Pozzoli

Mer, 20/04/2016 - 13:49

PERCHE' NON FAI IL MESTIERE DI MAMMA?