Miley Cyrus nuda su Candy Magazine

Miley Cyrus torna a collaborare con Terry Richardson, producendo dei controversi e sexy scatti per la copertina del prossimo numero di Candy Magazine

Miley Cyrus continua a provocare con i suoi nudi artistici. È di questi giorni la notizia che alla cantante verrà dedicata la copertina di Candy Magazine. Per l'occasione Miley è stata ritratta dal fotografo Terry Richardson, con il quale la giovane artista ha instaurato un sodalizio che dura ormai da tempo.

Non si sa ancora quale scatto sarà utilizzato per la rivista, dato che, a giudicare dalle immagini della cantante e del fotografo su Instagram, ne esistono molteplici. In uno di questi, Miley indossa un costume bianco che le mette in evidenza i genitali, con la dicitura «Mia è la vagina, mia la scelta». In un altro ha addosso pantaloni di pelle e un cappello da poliziotta, mentre mima sesso orale con un manganello. E, ancora: c'è un primo piano di Miley Cyrus che lecca la propria ascella irsuta, o anche con addosso una t-shirt gialla e pantaloni militari mimetici. In Rete risultano anche foto della Cyrus mentre lecca la punta di uno strap-on e dell'artista tutta nuda con un gatto.

Da molto tempo, l'ex Hannah Montana collabora con Richardson, con il quale ha anche un forte rapporto di amicizia. Lui l'ha ritratta più volte e ha anche diretto il controverso video dei singolo "Wrecking Ball", in cui la popstar si mostrava tutta nuda a cavalcioni di una palla per le demolizioni.