Rovazzi presenta la fidanzata. Ecco chi è la 20enne che gli ha fatto perdere la testa

Rovazzi è il fenomeno musicale del momento e in un'intervista esclusiva a Vanity Fair ha confessato di essere fidanzato con Karina Bezhenar

Fabio Rovazzi è il fenomeno musicale del momento, con le sue due canzoni ha conquistato tutti, ma chi è la fortunata che gli ha fatto perdere la testa?

Si chiama Karina Bezhenar, ha 20 e fa la modella. Karina è uscita allo scoperto grazie ad un'intervista che Rovazzi ha rilasciato per Vanity Fair. Nel corso della chiacchierata, Fabio ha raccontato a denti stretti della nascita di questa storia d’amore. Sì, perché il cantante è molto riservato e non ama parlare della sua vita sentimentale. E anche la donna bellissima che gli ha rubato il cuore preferisce mantenere un basso profilo.

Sui social non c’è alcuna foto di coppia, i due preferiscono non farsi vedere pubblicamente. Ma se Rovazzi non ha misteri, la vita della bella Karina è ben più complessa da inquadrare. Di lei si sa solo che ha 20 anni, che fa l’attrice e la modella. "Sì, sono fidanzato da un mese - ha confessato Rovazzi a Vanity Fair -. Sono uno che s’impegna nelle storie d’amore. L’ho conosciuta tramite degli amici. Quanto sono stato bravo a non far trapelare nulla dai social?".

L'intervista di Fabio Rovazzi svela qualcosa di inedito, ma non soddisfa tutta la curiosità dei fan. Il cantante, infatti, nel corso della chiacchierata preferisce parlare di Fedez, J-Ax e dalla sua nascita come "fenomeno musicale". "Su quale tavolino sono nato? Sulla mia scrivania di Città Studi, a Milano - confessa -. C’è chi ha scritto che sono un prodotto di Fedez e J-Ax, in realtà loro hanno creduto in me e con la Newtopia, la loro etichetta, mi aiutano con il management. Ma quei due video sono il frutto di anni di lavoro. Ho sempre fatto l’autore per altri, ora lo faccio per me e funziona. Ricco? Magari. Oggi guadagni con le visualizzazioni. A proposito: YouTube non mi ha ancora pagato".

Infine, Rovazzi parla delle accuse di plagio di Salmo: "Mi ha accusato di aver preso l’introduzione di Tutto molto interessante da un suo video. Ma chi se ne frega. Quello che mi scazza è l’invidia. Perché gli insulti? Tanti pensano che il mio progetto sia una cosa che possono fare tutti, ma non è così. È un lavoro di mesi. La gente si sfoga sui social delle mille frustrazioni della vita, crede che non leggiamo quello che scrive. Come quelli che in macchina si scaccolano: vi vediamo!". (Guarda le foto di Karina)