"Stavo con Bettarini mentre era sposato. Ci vedevamo a casa sua quando Simona era via coi bimbi"

Patrizia Cavaliere ha parlato della sua storia d'amore con Bettarini in una lunga intervista a Nuovo. "Non sapevo ci fossero altro donne oltre a me"

Le rivelazioni che Stefano Bettarini ha fatto a Clemente Russo nella Casa del Grande Fratello hanno fatto parecchio discutere, ma se da una parte c'è chi querela l'ex calciatore, dall'altra c'è chi volontariamente decidere di raccontare la relazione extraconiugale del vip.

In questa ultima schiera, rientra Patrizia Cavaliere, che al settimanale Nuovo ha rivelato di essere stata una frequentazione assidua del calciatore negli ultimi anni della relazione con Simona Ventura. "Ci eravamo incrociati nella sala vip dello stadio di San Siro, a Milano. Io ignoravo chi fosse: non seguivo molto né il gossip, né il calcio, pur lavorando in tv. Solo dopo seppi che si trattava di Stefano Bettarini. La scintilla vera tra noi è scattata quando lui fu ingaggiato nella Fiorentina. Io ero andata a Firenze per accompagnare la fidanzata di un suo compagno di squadra e lì scattò la passione" - confessa la donna sulle pagine del settimanale.

Come riporta Fanpage, il racconto della Cavaliere continua e spiega che i due si vedevano soprattutto quando la ex moglie era in vacanza con i figli: "Non era semplice: lui cambiava spesso squadra. Io facevo serate nei locali, per cui riuscivo a organizzami e a spostarmi dove giocava. Quando invece ci si vedeva a Milano, andavo a casa sua mentre Simona era in vacanza coi figli […] Tra noi nacque una storia vera e importante […] Era un bravissimo corteggiatore, ci ha saputo fare. Poi qualcosa deve essere cambiato: ho l'impressione che oggi preferisca che siano le donne a corteggiare lui […] Non è finita nel migliore dei modi, poiché nell'ultimo periodo Stefano era cambiato, direi che era peggiorato".

L'intervista che Patrizia Cavalieri a rilasciato a Nuovo è molto lunga e quando le viene chiesto se ai tempi non pensava di fare qualcosa di sbagliato, risponde: "Certo, il fatto che lui fosse sposato con Simona avrebbe potuto frenarmi, però io ero single. All'epoca pensavo che, al massimo, era lui a commettere uno sbaglio, non io. Di Simona non parlavamo. Esistevamo noi due e basta. Solo una volta gli chiesi perché non si separava e mi rispose che non era il caso: faceva comunque vita da single".

Di certo le parole di questa donna fanno il suo effetto e hanno il loro peso. Sicuramente, quando Stefano Bettarini uscirà dalla Casa più spiata d'Italia avrà molto da chiarire. Ma veniamo a Patrizia Cavalieri, che in finire della sua chiacchierata definisce una persona triste Bettarini e, a distanza di anni, decide di scusarsi con la Ventura.

"Le chiederei scusa per quello che ho fatto - conclude -. Ero innamorata e non ho riflettuto. Oggi sono solidale con lei, visto il modo in cui Stefano si comporta […] Mi diceva che, al di là di sua moglie, c'ero soltanto io. Al Gf Vip ha raccontato scappatelle che risalgono al periodo in cui stavamo insieme: ha preso in giro anche me. Adesso riesco a mettermi nei passi di Simona e capisco cosa vuol dire essere traditi".

Commenti

maurizio50

Sab, 15/10/2016 - 13:56

Accidenti! Le avventure amorose del sig. Bettarini sono più avvincenti di quanto non lo sono le porcate del governo di Renzie&Alfano!!!!!!!

Fjr

Sab, 15/10/2016 - 15:27

Adesso saltano fuori tutte, tutto per il loro momento di notorietà' , non so se sono peggio loro o Bettarini, che già' di suo......

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 15/10/2016 - 15:33

Beautiful, al confronto, è una telenovela per educande vergini!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 15/10/2016 - 17:34

COSA NON SI FA PER UN PO' DI F..A

leo_polemico

Sab, 15/10/2016 - 17:37

Un po' di pubblicità, e per giunta GRATUITA, non guasta mai. A questo punto, ispirandomi al Manzoni e al suo romanzo, mi faccio la domanda: "Patrizia Cavalieri: chi era costei?"