Handanovic-Sirigu: Inter e Psg si scambiano i portieri

Samir Handanovic in Francia, al Psg, e Salvatore Sirigu di ritorno in Italia, dopo cinque anni, tra le fila dell'Inter. I due club stanno seriamente pensando di scambiarsi i portieri. Lo sloveno è valutato non meno di 15 milioni, l'italiano circa 8 milioni

L’Inter potrebbe avere un nuovo portiere nella prossima stagione. Samir Handanovic, al termine del match contro l’Empoli, ha dimostrato tutto il suo malcontento per non aver raggiunto, per l’ennesimo anno, la Champions League. Lo sloveno ha rinnovato il contratto fino al 30 giugno del 2019, lo scorso dicembre, e a distanza di sei mesi potrebbe lasciare Milano per andare a giocare la competizione per club più importante ed affascinante. Il classe 84 piace a diversi club della Premier League, della Liga e al Psg dello sceicco Nasser Al-Khelaifi.

La società di Corso Vittorio Emanuele valuta Handanovic non meno di 15 milioni di euro e il Psg ci sta pensando visto che Trapp non convince al 100% e che Salvatore Sirigu ha le valigie in mano dopo una stagione all’ombra del portiere tedesco. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, l’ex estremo difensore del Palermo potrebbe fare il percorso opposto al collega sloveno. Il club francese valuta Sirigu circa 8 milioni di euro e l’obiettivo di Piero Ausilio è di ottenere il prestito del classe 87 con obbligo di riscatto al termine della stagione 2016-2017. Sirigu ha chiuso la sua quinta stagione a Parigi, ha messo insieme 190 presenze complessive ed ha vinto 4 campionati, 3 Supercoppe di Francia, 3 Coppe di Lega francese e due Coppe di Francia. L’Inter, dunque, si è già cautelata e nel caso in cui Handanovic volesse partire ha già pronto il suo sostituto: valido, italiano, meno costo e soprattutto di tre anni più giovane.