La Sardegna in rivolta contro i migranti
Euro 2016, guerriglia a Marsiglia tra tifosi e polizia
Latina, scoperta enorme discarica di rifiuti tossici
Bombe su CasaPound: caccia al fascista
Ecco il piatto "assorbi-calorie"
Orlando, "Gli omossessuali a morte". L'appello dell'imam nella moschea

Nell'albergo per i rifugiati a Roma

Il centro di accoglienza straordinaria il Gelsomino, è un centro di accoglienza temporaneo, aperto su mandato della Prefettura di Roma, per far fronte all’emergenza migranti sul territorio nazionale. Da quando ha aperto i battenti, nel quartiere Aurelio, non sono mancati i disagi. Senza alcun preavviso per i residenti, infatti, sono stati sistemati in questa struttura 225 richiedenti asilo e rifugiati politici che, appena arrivati nel centro hanno organizzato una manifestazione per chiedere alla cooperativa che li ospita soldi contanti al posto dei voucher. Nel frattempo, gli abitanti del quartiere Aurelio, da settimane protestano per chiedere più sicurezza, soprattutto durante le ore notturne, in cui molti dei migranti ospiti del centro vagano per il quartiere. Siamo entrati nell'ex albergo per vedere come vivono i richiedenti asilo ospitati nella struttura

ilGossip

Annunci