Così Fabrizio Corona è stato incastrato da una telefonata

L'ex re dei paparazzi è tornato in carcere e ora spuntano alcuni dettagli del suo arresto. Dall'ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip di Milano emerge che Corona aveva il cellulare sotto sequestro

Il ritorno in carcere di Fabrizio Corona ha suscitato parecchio clamore, ora spuntano alcuni dettagli sul suo arresto.

L'ex re dei paparazzi sarebbe stato incastrato da una telefonata con la sua collaboratrice Francersa Persi. Ma vediamo meglio i fatti. Tutto sarebbe iniziato la notte del 16 agosto scorso, quando Corona è stato vittima di un attentato. Poco lontano dalla sua casa milanese, infatti, scoppiò un ordigno che mandò in frantumi i vetri delle finestre del suo appartamento.

Lo stesso Fabrizio aveva chiamato la polizia per spiegare cosa era successo. Gli agenti arrivati sul posto avevano raccolto la testimonianza di Corona che riferì che "nei giorni precedenti aveva incontrato in Corso Como due soggetti di origine calabrese i quali gli avevano chiesto di consegnargli la somma di denaro di euro 50 mila".

Secondo quanto sostenuto da lui, i due personaggi sospetti "si erano anche presentati presso la palestra da lui frequentata pretendendo di nuovo la consegna di tale somma, a suo dire assolutamente non dovuta". Quella segnalazione allarmò la procura, che decise di mettere sotto controllo i telefoni di Corona. Ma ecco che, il 3 settembre, proprio una telefonata con la Persi, inguaia tutti e due.

Gli inquirenti, intercettando la loro conversazione, vengono a scoprire che dei ladri sono entrati nella casa della fedelissima di Fabrizio. In lacrime, l’amministratrice dell’Atena Srl spiega: "Mi sono entrati di nuovo i ladri in casa, hanno spaccato tutto, sono disperata, sono scioccata, non so se chiamare la polizia, non so che devo fare". Come riporta Lettera 43, dalla telefonata emerge un Corona preoccupato che senza farsi capire chiede: "L’hanno preso? Hanno spaccato i muri?".

Dopo l'intrusione dei ladri a casa di Francesca Persi, però, nessuno ha fatto denunce. I due hanno prferito mantenere la bocca chiusa. Gli inquirenti, insospettiti dal loro comportamento e da quella conversazione, hanno messo sotto sequestro anche il numero della Persi e hanno avviato un'indagine. Dall'ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip di Milano, Paolo Guidi, nei confronti dell'ex fotografo dei vip, "emerge che i ladri introdottisi in casa della Persi erano alla ricerca di qualcosa a cui Corona teneva particolarmente e che la Persi custodiva per lui".

Il 5 settembre la polizia e gli inquirenti piombano di prima mattina nella abitazione della donna e nel controsoffitto trovano 1,7 milioni di euro. Così Fabrizio Corona si è rovinato con le sue stesse mani.




Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 12/10/2016 - 14:08

Voi volevate bloccare tutte le intercettazioni.

Fjr

Mer, 12/10/2016 - 15:00

Com'era quello spot pubblicitario?Guarda papà un pollo!

giudanchi

Mer, 12/10/2016 - 15:02

Se va messo in galera Corona, allora vanno messi dentro anche tutti i delinquenti comuni che hanno alle spalle furti e rapine che invece sono tranquillamente a spasso per le nostre città dopo 2 giorni dal fermo. Qualcosa non quadra nella nostra giustizia, questo sì che è una cosa da cambiare immediatamente, se vogliamo fare entrare tutti questi stranieri a maggior ragione vanno fatte rispettare le leggi, al primo sgarro fuori dall'Italia perchè in galera cis tanno costando troppo.

Mannik

Mer, 12/10/2016 - 16:42

Giudanchi, ricordi che la fedina penale del Corona è lunga un km...

gneo58

Mer, 12/10/2016 - 17:00

se si mettono dentro tutti quelli che ci "devono" andare rimarremmo fuori in pochi e la lista e' infinita.

brigante1974

Mer, 12/10/2016 - 17:31

io arresterei anche il prete don mazzi,che brava persona il prete che aiuta il carcerato,ma ci sono carcerati di serie a e serie b,corona era di serie a,comunque un minchion del genere che guadagna tutti quei soldi e non paga le tasse,merita la galera,e isolamento per deficienza,ma puoi avere una segretaria che per telefono chiede di fare contratti in nero hahhahhah

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 12/10/2016 - 17:43

Ohibo'!!! Se non ho capito male, il Corona,finito in galera per estorsione (ed altro) è stato vittima di tentata estorsione? Chi la fa l'aspetti? La ruota gira,gira,gira......

Anonimo (non verificato)

cianciano

Mer, 12/10/2016 - 18:17

......ma non diceva di essere Dio ????....certo che persone che pagano per vedere uno scemo del genere ce ne vuole....

Ritratto di cicciomessere

Anonimo (non verificato)

Ritratto di charlye59

charlye59

Mer, 12/10/2016 - 18:45

Don Mazzi il tuo pupillo e onesto Corona ha pagato anche te.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 12/10/2016 - 23:23

-----da un'intervista rilasciata dal mora lele --pare che --oltre ai soldi sequestrati nell'abitazione della persi(1,7 milioni)--ed ai soldi che la magistratura recupererà in austria (altri 1,5 milioni)----il furbetto corona abbia ancora un notevole tesoretto sparso per il mondo --il cui ammontare si aggirerebbe intorno ai 10 milioni di euro---quanto basta per scontare la pena--e poi svernare in un paese tropicale facendo vita da principe vita natural durante--niente male per un mediocre----hasta

rossini

Gio, 13/10/2016 - 08:33

Ma gli italiani non l'hanno ancora imparato che parlare al telefono in Italia è come parlare al microfono nella piazza principale del paese? Siamo tutti intercettati.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 13/10/2016 - 09:41

arrestare anche il prete..

krgferr

Gio, 13/10/2016 - 10:58

Decisamente un incapace: avrebbe dovuto investirli tutti in Banca Etruria o in MPS oppure ancora consegnarli a Zonin; li avrebbe persi tutti comunque, forse anche più in fretta, ma non sarebbe andato in galera. E' proprio vero che la gente non sa approfittare degli strumenti che chi ci governa generosamente ci offre. Saluti. Piero