Juventus, passo falso: solo un pari a Catania Bene Chievo e Atalanta     

La Juve di Conte va in svantaggio a Catania ma poi agguanta il pari. E' in vetta con l'Udinese, ma manca l'appuntamento con la fuga in classifica. Continua la favola Chievo che stende il Genoa di Malesani. L'Atalanta si lascia finalmente alle spalle la penalizzazione 

Milano - Per adesso nessuno va in fuga. La quarta giornata di campionato si chiude con la Juve che pareggia Catania e mantiene un primato esiguo in classifica in coabitazione con l'Udinese che pareggia con il Cagliari. L'Atalanta continua la sua corsa battendo 2-1 il Novara salendo a quota 4 punti lasciandosi ormai come un brutto ricordo alle spalle la penalizzazione di 6 punti di inizio campionato. Ancora una prodezza del Chievo che batte 2-1 il Genoa e sale a quota 7 al secondo posto in classifica. Grande passo in avanti per il Siena che dopo la bella prestazione contro la Roma fa il bis vincendo 3-0 con il Lecce. Per i salentini è notte fonda. In serata per il posticipo ennesimo esame di laurea per Louis Enrique che con la sua Roma dovrà fare a tutti i costi i 3 punti a Parma per evitare di fare la fine di Gasperini e scacciare il fantasma di Delio rossi che già si aggira nei pressi di Trigoria. Senza gol la Sfida fra Palermo e Lazio

 

Risultati:

Milan Udinese 1-0

Napoli Fiorentina 0-0

Bologna Inter 1-3

Catania Juventus 1-1

Atalanta Novara 2-1

Chievo Genoa 2-1

Palermo Lazio 0-0

Siena Lecce 3-0

Cagliari Udinese 0-0

Parma Roma stasera ore 20:45