Passa l'estate
con Bingo Club!

commenti

15:1814 Lug
di

Sei sotto l’ombrellone e stai trascorrendo un’estate alla grande? Con Bingo Club si gioca gratis fino a 1 euro al giorno con la nuova promozione Happy Hour dal 14 al 20 luglio

Serie A
Poker
in collaborazione con

commenti
15:1014 Lug

Delusione Messi "Troppe occasioni sciupate, meritavamo un altro risultato"

Dopo la finale del mondiale, Messi si rammarica per il risultato negativo e sottolinea gli errori in zona goal fatti da lui, Higuain e Palacio. L'asso argentino ha ricevuto il premio della Fifa come miglior giocatore, ma per la Pulce un riconoscimento individuale che, in questo momento, non riveste alcuna importanza

commenti
14:4814 Lug

Rizzoli campione del Mondo, ma non per gli Argentini

L'Italia si è fatta valere nella finale mondiale fra Germania e Argentina. Buona la prova dell'arbitro Rizzoli, in un torneo in cui i direttori di gara non hanno brillato in modo particolare. Non sono mancate, però, alcune polemiche

commenti
13:2014 Lug

Maradona spara a zero: "Messi premiato dagli sponsor, il Brasile pensi ai 7 goal"

Sulla sconfitta della sua Argentina nella finale mondiale, è intervenuto anche Diego Armando Maradona. L'ex "Pibe de oro" ha criticato la stella della squadra, Leo Messi, che secondo la sua opinione non avrebbe dovuto essere premiato dalla Fifa, mentre ha invece elogiato la squadra nel suo complesso. Critiche anche al C.T. Sabella ed ai tifosi brasiliani, rei di aver tifato Germania

commenti
12:5614 Lug

Via LeBron James, ma Miami non vuole abdicare Arriva Luol Deng

 Incassato il colpo dell'addio del più forte di tutti, LeBron James, i Miami Heats puntano ancora in alto. Deng, Wade e Bosh i tre tenori per Pat Riley

commenti
12:2814 Lug

La stampa celebra la Germania, il Brasile sfotte gli Argentini

La finale del Mondiale ha visto la vittoria nei tempi supplementari della Germania sull'Argentina. Ed al fischio finale dell'arbitro Rizzoli, oltre alle feste in piazza in tutta la Germania, si sono scatenati anche i fans del web, con tutte le testate on line che hanno celebrato il titolo dei Tedeschi. E, inevitabili, sono partiti anche gli sfottò brasiliani

commenti
12:0614 Lug

Nel Mondiale dei Mondiali per la Germania vittorie e tanti record, ecco quali

Dalle statistiche sui Mondiali 2014 emergono diverse "prime volte": mai una nazionale aveva vinto per tre volte la nuova coppa Fifa (nel 1970 il Brasile si aggiudicò per la terza volta la coppa "Rimet") e la Germania è la prima squadra europea a trionfare sul territorio americano

commenti
11:5114 Lug

Milan su Criscito, allo Zenit proposti Abate o Zapata

La trattativa per arrivare a Vrsaljko si complica, e così il Milan cerca alternative valide al terzino croato. Circola il nome di Domenico Criscito, che vuole fortemente ritornare in Italia, ma il valore del cartellino è un ostacolo non semplice da superare

commenti
10:2814 Lug

Il Pagellone dell'Inutilità

La moglie di Romero disposta a "prestare il marito", il calo di YouPorn durante i Mondiali e tanto altro. Ecco le notizie più inutili della settimana

commenti
08:2014 Lug

Il sollievo del Maracanà: "Dio si è ricordato di essere brasiliano"

Evitato il ko di una nazione sotto il peso di un'umiliazione calcistica e di campanile

commenti
08:0914 Lug

Non piangere per Lio, Argentina, non è colpa sua

La sua serata finisce con un altro mondiale perso. Maradona avrà gufato, ma Messi resta un campione

commenti
07:1514 Lug

RIZZOLI: L'UNICO ITALIANO CHE TRIONFA

É stato il migliore ma non perchè era italiano. Ha tenuto in mano una partita che è filata via come se fosse una gara qualunque e invece c'era sul tavolo tanta roba. Ha dialogato con tutti, ha avuto il supporto dei suoi collaboratori con cui ha sempre trovato una intesa perfetta. Il gol annullato...

commenti
07:1414 Lug

IL «MOTORINO» ROBBEN: 80 CHILOMETRI PERCORSI

Quasi ottanta chilometri, per la precisione 79.309 metri. È la distanza percorsa dall'attaccante dell'Olanda e del Bayern Monaco Arjen Robben durante i Mondiali che lo eleggono «motorino» della kermesse brasiliana. Praticamente due maratone per il trentenne orange che ha segnato anche 3 gol.

commenti
07:1414 Lug

I BRASILIANI TENGONO SVEGLI GLI ARGENTINI CON I PETARDI

«Anche se ci hanno tirato petardi fino alle 4 di mattina per non lasciarci dormire, 40 milioni di argentini uniti per la gloria». Martin Demichelis racconta quanto successo la notte prima della finale di fronte all'albergo della squadra a Barra da Tijuca, dove alcuni tifosi brasiliani, hanno...

commenti

Sponsor da record:
al Manchester United
1 miliardo in 10 anni

Adidas sarà il nuovo sponsor tecnico del club inglese, per la bellezza di 942 milioni di euro

commenti

Argentina sconfitta e a Buenos Aires prima la festa poi la guerriglia

La vittoria della Germania nella finale del Mondiale a Rio de Janeiro ha scatenato la rabbia dei tifosi argentini che erano pronti per fare festa, ed invece hanno dato vita ad una vera e propria guerriglia. A Buenos Aires è intervenuta la Polizia che ha fatto uso anche di gas lacrimogeni e getti d'acqua per disperdere la folla in centro

commenti

Per la Juventus al via il raduno, ma il mercato continua

Con il Mondiale ormai concluso, torna al centro della scena il mercato. Molto attivo l'asse Verona-Torino: dopo Iturbe, la Juventus tratta Romulo, ma c'è anche il Galatasaray di Prandelli. Per Pereyra è duello aperto con l'Inter

commenti

Tour de France 10 tappa: presentazione percorso e altimetria

E venne il momento del primo, vero arrivo in salita del Tour, nel giorno dedicato in Francia alla festa nazionale. Dopo lo scossone alla classifica di ieri, tappa molto impegnativa, che costringerà gli uomini di alta classifica ad uscire allo scoperto. Sette Gpm totali, con il traguardo piazzato in vetta a La Planche des Belles Filles

commenti

Maglia gialla persa, ma per Nibali nessun dramma

Vincenzo Nibali appare piuttosto tranquillo dopo aver perso la maglia di leader nella tappa di ieri. L'impressione è che la sua squadra abbia provato a mantenere la maglia gialla ma, non ricevendo collaborazione da altri team, abbia deciso di limitarsi a controllare i fuggitivi

commenti

L'impiegato s'inchina al profeta: Kaiser Löw è in vetta al mondo

Il calcio vecchio stile predicato da Sabella imbriglia per '90 minuti i tedeschi. Ma nei supplementari quello moderno della Germania asfalta l'Argentina

Altri articoli