Il dossier è sul tavolo di Salvini: i trenta terroristi da catturare

Il rapporto dai servizi dopo l'arresto di Battisti: 27 di sinstra e 3 di destra. Molti in Francia: "Ora passi ufficiali per riaverli"

Matteo Salvini ha pronto un dossier. Dentro ci sono scritti trenta nomi dei trenta terroristi che l'Italia intende riportare nelle proprie patrie galere dopo anni di latitanza in Paesi esteri. Una svolta anticipata nei giorni scorsi, ma ora trasformata in informativa vera e propria con volti, nomi, cognomi e Stati in cui si stanno nascondendo dalla giustizia italiana. Di questi, ventisette sono ex militanti di sinistra. Tre quelli di destra.

Fonti del Viminale fanno sapere che sulla scrivania del ministro dell'Interno c'è l'elenco redatto da intelligence e forze dell'Ordine, aggiornato dopo l'arresto di Cesare Battisti e il suo arrivo nel carcere di Oristano. Il governo è intenzionato ad andare a riprenderli e Salvini aveva parlato di "riscontri" sulla loro presenza in giro per il mondo. La caccia è ripartita. Di questi trenta nomi, di cui per ora il ministero non intende diffondere le identità, ben 14 sono rifugiati in Francia dove hanno goduto della cosiddetta "dottrina Mitterrand". "Il governo italiano - trapela dal Viminale - su impulso di Salvini, è pronto a passi ufficiali per chiedere collaborazione ai Paesi che stanno ospitando i latitanti". Il tutto, ovviamente, a partire da Parigi. "L'obiettivo - confermano le fonti - è assicurare i terroristi alla giustizia, come avvenuto per Cesare Battisti".

Il compito potrebbe essere arduo certo, ma non impossibile. Nei giorni scorsi Marine Le Pen si è detta pronta a fare in modo che Parigi smetta di essere il paradiso di latitanti come lo è stata in passato. Spesso sono proprio cambiamenti sul piano politico a dare una svolta a situazioni complicate come quelle di una estradizione. Lo hanno detto anche i magistrati milanesi e gli agenti della Digos che hanno portato a termine la complicata caccia a Battisti: senza l'apporto del Brasile di Bolsonaro, difficilmente l'operazione sarebbe andata in porto. E ora, dopo l'ex leader dei Pac, tocca a tutti gli altri. Il dossier è pronto. Non resta che attendere le prossime mosse dell'Italia.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 19/01/2019 - 10:46

Interessante il rapporto 9 terroristi ROSSI contro 1 terrorista NERO:continuate a blaterare,ipocriti che non siete altro.

steacanessa

Sab, 19/01/2019 - 10:53

27 a 3. Ma allora il vero pericolo è il comunismo e non il fascismo. O no? Maledetti francesi cancro d’Europa.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 19/01/2019 - 10:58

Leggo e sbalordisco! Trenta terroristi da catturare? 27 di sinistra e 3 di destra. Ci voleva Salvini per scoperchiare l'imbroglio? Ma i precedenti governi erano totalmente assenti o addirittura consapevolmente d'accordo con gli stati riceventi? Non mi sorprende poi che i nostri cari amici "francesi" (minuscolo doveroso) ne abbiano avuti e ne abbiano ancora parecchi: del resto, dopo la vicenda Sarkozy, dei "francesi" non mi meraviglia più nulla.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 19/01/2019 - 11:01

Forza Salvini mettili tutti dentro che son terroristi.Un trattamento speciale per quelli rossi che hanno mangiato coi soldi pubblici comunisti.Vai da macron che è a digiuno di patner e portaci un vero fascista che lui sogna tanto.

sonny901

Sab, 19/01/2019 - 11:14

I rossi difendono i rossi e danno la caccia ai neri,i neri difendono i neri e danno la caccia ai rossi. E' sempre stato così e sarà sempre così.

Vigar

Sab, 19/01/2019 - 11:20

Avanti così Salvini! Fregatene di tutto quello che dicono e fanno le zecche ed i loro sodàli: è la bile che li soffoca e la coscienza che ormai sono definitivamente perduti.

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Sab, 19/01/2019 - 11:25

Andrà a catturarli lui di persona? In maschera?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 19/01/2019 - 11:32

@mbferno (Sab, 19/01/2019 - 10:46 – Che la stragrande maggioranza dei terroristi degli anni 70 fossero rossi lo sapevano tutti. Tranne il PCI, che perfino in parlamento continuava a parlare di «sedicenti brigate rosse» e sosteneva che si trattava di provocatori fascisti. Lei mi sembra ancora fermo a quel «blaterare».

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/01/2019 - 11:35

Tempo sprecato. Non ce li daranno mai. Forse se al governo ci fosse la Le Pen. Forse.....perché partirebbe il soccorso rosso della magistratura.

mutuo

Sab, 19/01/2019 - 11:36

Se riesce ad assicurare alle patrie GALERE, prima delle Europee solo alcuni di questi latitanti, per Salvini sara l'apoteosi politica.

osservatore13

Sab, 19/01/2019 - 11:36

per loro (latitanti ) E' FINITA ....ora che cè Salvini..............ahahahahahahahahahahah.

mutuo

Sab, 19/01/2019 - 11:40

Attaccare a testa bassa la Francia ed in particolare il suo Presidente, sputtanarli senza pietà per la porcheria della dottrina Mitterand. Giocare di sponda con la Le Pen.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 19/01/2019 - 11:41

--i numeri sono ovvi---le brigate rosse erano contro lo stato--che le ha sgominate con centinaia di arresti e condanne--non andando neppure molto per il sottile --con leggi speciali che in più di un caso fanno sollevare dubbi di regolarità --il terrorismo di destra invece era dentro lo stato--gli stragisti neri hanno trovato complicità e protezioni nei servizi e negli apparati di polizia e di giustizia- così troppe bombe nere sono rimaste senza colpevoli-ed i terroristi di destra impuniti oggi fanno politica attiva o i cattivi maestri--penso a franco freda libero da anni--a giusva e mambro con quasi 100 morti sul groppone ma liberi come l'aria--penso ad abbatangelo che gode oggi pure del vitalizio---non ci sarà mai pace sociale se non vengono resi pubblici i dossier segreti e la connivenza del sismi di quegli anni

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 19/01/2019 - 11:52

Ieri ha lanciato il «tutor» per calcolare le pensioni. Fatto. Oggi è pronto, dossier alla mano, a catturare 30 terroristi latitanti. Signori, Salvii è il Napoleone italiano. Dedico a lui quello che Manzoni cantava del Napoleone francese: «di quel securo il fulmine; tenea dietro al baleno;; scoppiò da Scilla al Tanai,; dall'uno all'altro mar.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 19/01/2019 - 11:53

Sono curioso di vedere se la magistratura rossa italiana collaborerà a questa decisione salviniana, visto che i ricercati sono 27 rossi e solo tre neri. Quello che sconcerta è che sulle tv di stato si cerca di far passare il tentativo terroristico-insurrezionale comunista allo stesso livello di quello di destra extraparlamentare.

belmoni

Sab, 19/01/2019 - 11:56

NOn ci interessa, perchè non lo seguiremo a prescindere!

lorenzovan

Sab, 19/01/2019 - 11:59

@mferno...ed e' miracolo che ce ne sia uno..con tutte le inchieste farlocche.i depistaggi dei servizi segreti..il soccorso nero di certe istituzioni di sicurezza...tutte le stragi nere sono ancora da risolvere...lolololololol

Happy1937

Sab, 19/01/2019 - 12:02

Bene Salvini. Purtroppo appena arriveranno la sciagurata e stupida intellighenzia di sinistra si attivera’ ( Battisti docet) per ottenere l’amnistia per gli assassini.

greg

Sab, 19/01/2019 - 12:05

CARO MATTEO - questi terroristi da quanti giorni sono latitanti? Come, non sono giorni ma sono anni? Scusa Matteo, ma devo dire la mia. A me non interessa nulla che Battisti sia stato assicurato alla giustizia italiana, nè mi interessa che altri 30 criminali siano latitanti da anni. Che loro siano, oppure no, assicurati alle patrie galere, nulla cambia nella situazione della sicurezza in Italia d'oggi, dove torme di delinquenti entrati clandestinamente nel paese, si comportano delinquentemente a loro piacere, con il beneplacito di molta parte della magistratura che li definisce "eroici combattenti" nel loro paese di origine. Occupati di questo, e occupati di riuscire a fare una seria riforma della giustizia italiana, che oggi è sommamente ingiusta, e non rispetta i diritti degli onesti cittadini e lavoratori italiani.

SpellStone

Sab, 19/01/2019 - 12:11

I precedenti governi cosa hanno fatto? nemmeno le richieste?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 19/01/2019 - 12:20

Se Salvini dovesse ottenere anche una "restituzione" parziale di terroristi riparati in Francia, sarà sempre un bene per l'Italia. Questi "signori" dovranno scontare la pena loro comminata "in Patria". Punto.

Nick2

Sab, 19/01/2019 - 12:25

02121940. Ce ne sono a decine, di terroristi neri, mandanti ed esecutori delle stragi fasciste. Tutti conosciamo i loro nomi e nemmeno c'è bisogno di andare a cercarli in Francia. Altro che scoperchiato l'imbroglio, vecchio fascista dalla faccia di bronzo!

Nick2

Sab, 19/01/2019 - 12:29

I fantomatici dossier sono una balla. La notizia serve solo per far credere ai poveri decerebrati che la cattura di Battisti sia merito di Salvini! Solo propaganda.

buonaparte

Sab, 19/01/2019 - 12:37

in questi giorni i soliti giornalisti di sinistra del corriere e repubblica si sono affannati a dire solo che cerano i terroristi neri da prendere facendo credere chissà quanti fossero. SALVINI LI HA SERVITI DICENDO CHE SONO 3 GATTI CONTRO IL BEL BRANCO DEI ROSSI. AHAHAH. se poi consideriamo che spesso sono state addebitate molte azioni ai neri probabilmente fatte da altri, ad esempio la strage di bologna dove non si capisce come mai difronte alla confessione di un estremista rosso di bologna e alla morte del suo compagno nella strage non sia stato creduto e si sia voluto accusare 7 persone di destra, 5 dei quali avevano un alibi incredibile 2 erano addirittura in tv .ahahah

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 19/01/2019 - 12:42

Sono l’anonimo non... Maaa: «Fu vera gloria? Ai posteri l’ardua sentenza»...

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Sab, 19/01/2019 - 12:51

Li arresterà lui personalmente mascherato da poliziotto?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 19/01/2019 - 13:24

@02121940:é buona la seconda

gio777

Sab, 19/01/2019 - 13:26

Oh Capitano! se si va alle elezioni si prende il 60%!!!!

Malacappa

Sab, 19/01/2019 - 13:38

Avanti capitano sti delinquenti devono marcire in galera,anche se io preferirei un'altra soluzione cosi per risparmiare soldi degli italiani

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 14:21

La francia (volutamente in minuscolo) è uno stato carogna. Non rilascerà mai i terroristi!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 19/01/2019 - 14:50

Non serve 'catturarli' per poi lasciarli a spese del contribuente. Con i soldi che servono per mantenerli, evidentemente per anni nelle carceri, si potrebbero fare tante altre cose veramente utili per la società. Vanno solo eliminati. Concetto tanto semplice quanto brutale e terrificante. Ma solo per le anime candide: quelle che cadono facilmente in deliquio. Della serie: svenevolezze e smancerie dei leziosi.

kobler

Sab, 19/01/2019 - 15:25

Prima di quei trenta perché non si dedica ai terroristi a Parlamento? Chi ha fatto suicidare gente della popolazione per questione di dignità e impoverimento obbligsto? Non sono terroristi quelli che rubano sulle pensioni di tutti per aiutare le banche di qualcuno? La Costituzione non prevede tali modi e perché si permettono e finge di non vedere? Dai contiamocela giusta! Levare prima i pali dagli occhi e le pagliuzze spariranno

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 19/01/2019 - 16:28

Nick2 - 12:29 Io no di certo, anzi mi fa sorridere immaginarla alquanto livido, contrariato. Se poi qualcuno si rivolge a lei con lo stesso tono, lei è capace di fare pure l'offeso. Avrebbe detto la stessa cosa se lo avesse fatto catturare un governo di sx? Dubito.. Ancorché la cattura di Battisti è avvenuta come descritto tramite la collaborazione con l'Interpol della polizia boliviana, ma l'input è stato di Bolsonaro che ha spinto Battisti ad uscire dal Brasile. Chissà chi lo ha aiutato.. A me avrebbe fatto piacere qualsiasi governo che lo avesse fatto catturare, a lei invece piace giocare a ping pong. Si diverta pure..

VittorioMar

Sab, 19/01/2019 - 16:34

..OTTIMO SALVINI :Ministro dell'Interno Politicamente Scorretto e "DALTONICO" !!

rosolina

Sab, 19/01/2019 - 17:41

Grazie a Salvini...e chiedo che si abbassi la spesa per la detenzione: una cella pulita, sicura, ma come quella di tutti i detenuti...cibo uguale...ricordarsi che in certe città nelle carceri ci sono 3/4 detenuti in una piccola cella schifosa. Chi ha fatto cose gravi non venga trattato meglio di chi ha rubato una mela

chiara63

Sab, 19/01/2019 - 18:15

Salvini si è montato la testa...quando un ignorante arriva al potere è abbastanza normale se poi c'è una platea cialtrona che crede tutto quello che gli viene propinato. La cattura di Battisti se è avvenuta ora è anche dovuto all'impegno di precedenti governi che ci hanno lavorato da anni

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 20/01/2019 - 07:58

chiara63 - 18:15 Non dica sciocchezze: la cattura (in Bolivia) è avvenuta perchè è cambiato il vento politico in Brasile. I corrotti ex guerriglieri di sx Lula e la Rousseff che hanno protetto Battisti sa dove sono finiti? Qualsiasi governo oggi avrebbe ottenuto il rimpatrio di Battisti, così come è giusto tentare di far rimpatriare terroristi di qualsiasi colore politico che vivono all'estero protetti da stati compiacenti. L'escamotage di prenderlo in Bolivia ha evitato che gli ergastoli venissero "derubricati" a 30 anni galera. Chiaro?