Primarie, Pd ancora nel caos. Bassolino presenta il ricorso

Antonio Bassolino sta valutando se presentare ricorso dopo gli scandali delle primarie napoletane documentati da un video di Fanpage. Intanto, a Roma, Orfini replica alle accuse di Speranza, che ieri ha attaccato lo stesso premier-segretario Renzi

Acque agitate in casa Pd dopo le primarie di Roma, che hanno fatto registrare un clamoroso flop come numero di votanti (la metà rispetto al voto del 2013). E non solo. Anche il "caso Napoli" desta scalpore, con Bassolino sconfitto per soli 452 voti e un video che mostra che alcuni elettori avrebbero ricevuto soldi in cambio di una "preferenza". Non solo. Anche esponenti di centrodestra a presidio di seggi delle primarie Pd a Napoli. Nelle immagini riprese da Fanpage e girate a Scampia, ci sono Claudio Ferrara, assessore di centrodestra dell'VIII Municipalità, candidato alle politiche del 2013 con Berlusconi e ritiratosi dopo l'esclusione di Cosentino, e Giorgio Ariosto, candidato nel 2011 alla stessa Municipalità con Pid. Ariosto nel video dà a una persona anche l'euro per il voto ed è anche presente nel comitato della candidata Valente la sera per i festeggiamenti.

La commissione di garanzia per le primarie è convocata per domani pomeriggio alle 17 ma non esaminerà il video di Fanpage "a meno che non ci siano ricorsi in merito". Lo spiega Giovanni Iacone, presidente della commissione che può indagare sull’accaduto solo in caso di ricorso di uno dei partecipanti alle primarie. In caso contrario l’analisi del video tocca "alla commissione provinciale di garanzia del Pd - spiega Iacone - che potrà decidere di prendere provvedimenti nei confronti degli iscritti". Iacone precisa che i fatti evidenziati dal video "non sono stati riportati in nessuno dei verbali che ci sono pervenuti dai 78 seggi" e che quindi non sono stati notati da nessuno dei presidenti e degli scrutatori dei seggi e neanche dai delegati dei candidati, dal momento che nessuno li ha fatti mettere a verbale.

La procura apre un fascicolo

Già nel pomeriggio la procura ha deciso di aprire un fascicolo, senza formulare al momento ipotesi di reato. La magistratura potrebbe decidere di acquisire il video di Fanpage con le immagini incriminate delle primarie democratiche a Napoli e anche Antonio Bassolino non è stato a guardare.

In serata la conferma che il candidato ha presentato ricorso, per "rispettare la libertà e la dignità delle persone", che "è un requisito irrinunciabile della democrazia". "Non conosco gli elementi del ricorso - ha commentato Valeria Valente - valuterà la Commissione. Ho fiducia nel suo operato, non mi posso pronunciare a riguardo".

Grillo: "Chi tace sui brogli è complice"

Sulla polemica in seno al Pd, specie dopo le denunce dei presunti voti comprati nelle primarie di Napoli, Beppe Grillo si tuffa a pesce: "Perché il Pd - scrive su Twitter - non parla sui brogli e la compravendita voti di Napoli? Tacere significa essere e rimanere complici". E sul blog va giù ancora più pesante: "Dopo la GomorraPd di Casavatore questo fine settimana si sono consumati brogli e compravendita di voti durante le primarie piddine di Napoli come dimostrato dalla video inchiesta di Fanpage. Invitiamo i cittadini a rivolgersi alle autorità giudiziarie e denunciare senza timore - conclude Grillo - i brogli piddini ormai conclamati".

Roma, Orfini si sfoga su Facebook

"Vediamo di capirci - scrive Matteo Orfini sulla propria bacheca Facebook - la minoranza del Pd mi attacca per aver detto che nel 2013 a Roma c'erano le truppe cammellate, i capibastone e un partito travolto da Mafia capitale. Purtroppo non è una mia opinione. Ma pura cronaca. E dire che le primarie del 2013 erano organizzate e gestite da quel partito anche. Sono 14 mesi che ripuliamo e bonifichiamo. Questo ha un costo. Anche in termini di partecipazione, basta vedere i dati di Ostia e Tor bella monaca". Parole molto dure quelle del presidente Pd, che a Roma ricopre anche il delicato compiuto di commissario del partito.

"Molti elettori a Roma - prosegue - si sono allontanati per lo spettacolo di quel partito. Speranza mi invita a essere umile e a recuperare voti. È quello che a Roma facciamo da mesi. Se oggi stiamo meglio è perché non abbiamo messo la polvere sotto al tappeto. E abbiamo raccontato la verità. C'era un partito malato, che non pagava gli affitti delle sedi, che accumulava milioni di debiti, che alimentava il trasformismo, che infeudava i circoli, che chiudeva gli occhi di fronte ai problemi, che si voltava dall'altra parte di fronte alle opacità amministrative e alle pressioni dei gruppi di interesse. Lavorando e soffrendo tutti insieme quel partito lo abbiamo cambiato. Mentre molti di quelli che oggi alzano il ditino si tenevano ben alla larga da Roma per non "sporcarsi" l'immagine".

"Capisco - dice Orfini - che i protagonisti di quella fase di degenerazione ne abbiano nostalgia. Non capisco perché la minoranza del Pd la rimpianga. E non accetto che giochi al congresso sulla pelle di Roma. Dopo quanto accaduto in questi mesi fare le primarie è stato un atto di coraggio. Che più di quarantamila persone abbiano espresso una preferenza per uno dei sei candidati è un'ottima base da cui ripartire. Ma ovviamente non va sottovalutata l'astensione e nessuno lo ha fatto. È chiaro che in quel dato c'è anche il disagio di un pezzo di elettorato".

Troppe schede bianche a Roma

Alle primarie del centrosinistra della Capitale ci sono state anche 2.800 schede bianche. Roberto Giachetti minimizza: "Esattamente come ci sono state tante persone che non sono venute a votare per dare un segnale - dice a CorriereLive - non mi stupirebbe che ci fosse stato chi è andato a votare e avesse voluto dare un segnale in questo modo. Cosa cambia nel panorama generale - prosegue - tra 43.000, 45.000 e 47.000 votanti? Non credo che 2.000 voti in più o in meno facciano la differenza". E sottolinea questo: "Nessuno di noi aveva interesse a gonfiare le cifre. Mi sono sentito con Morassut la sera delle primarie, quando mi chiamò per congratularsi e ci siamo detti proprio questo". In realtà se a un dato decisamente deludente si aggiungono ben 2.800 schede bianche, si capisce ancor di più quanto sia in crisi il Pd a Roma.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 08/03/2016 - 12:48

Ma se si BROGLIANO tra di loro.....figuriamoci nei confronti del CITTADINO. ROBA DA MATTI......la POLTRONA prima di tutto a TUTTI I COSTI!!

unosolo

Mar, 08/03/2016 - 12:51

nullatenente e fa ricorso ? quando era egli che pagava era tutto OK oggi esiste chi lo ha emulato gli rode ., tutti uguali , per la campagna trovano sempre donatori o finanziatori , non se ne salva uno., dopo i finanziatori passano alla cassa ovviamente e ne assistiamo alla completa occupazione dei posti che contano ,

semprecontrario

Mar, 08/03/2016 - 12:53

e questa è la legalità del PD, comunque non è una novità

giovauriem

Mar, 08/03/2016 - 12:58

staccarsi questa zecca da dosso è quasi impossibile per chiunque , ormai tra i comunisti c'è il "tu arruobbe a mé j arrobbo a tè" fra poco arriveranno alla notte dei lunghi coltelli .

agosvac

Mar, 08/03/2016 - 13:06

E ti pareva che bassolino potesse accettare la sconfitta! Non gli è bastato portare prima Napoli e poi tutta la Campania alla rovina, ora li vuole portare alla completa distruzione!!!

hectorre

Mar, 08/03/2016 - 13:08

le primarie italiote del pd sono la più grossa pagliacciata che si possa architettare...solo i sinistri continuano imperterriti ad andare e versare due euro, convinti di avere voce in capitolo sulla scelta...sveglia!!!...a milano i cinesi per non correre rischi su sala...a napoli mazzette e brogli per evitare una vittoria di re bassolino...ma chi vogliono prendere in giro!!!...beh, i loro elettori che purtroppo vivono col paraocchi!!!!!...che pena....e come dice Franco_l.....se si imbrogliano tra di loro......ricordando che renzi è un broglio antidemocratico!!!!!!

Massimo Bocci

Mar, 08/03/2016 - 13:20

Un ricorrere tra addentellati della mangiati ......1....PD,ovvero la corsa Infinita, tra...... LADRi !!!

gian paolo cardelli

Mar, 08/03/2016 - 13:21

Il vero broglio sono le "primarie", che non c'entrano nulla con quelle americane... ma evidentemente ai dementi "di sinistra" piace essere presi in giro.

Una-mattina-mi-...

Mar, 08/03/2016 - 13:27

IL PESCE PUZZA DALLE... PRIMARIE

glasnost

Mar, 08/03/2016 - 13:29

Ma nel panorama politico italiano, pur ricco e variegato, esistono ladri ed imbroglioni peggiori di quelli del PD? Tante cose non si vengono a sapere, per la copertura che danno loro Magistratura, giornali e televisione di stato, ma solo quelle che trapelano faranno rabbrividire i loro elettori.

giottin

Mar, 08/03/2016 - 13:56

Il solito troiame sinistrato PUAH.....

MEFEL68

Mar, 08/03/2016 - 13:58

Gli imbrogli del PD: ovvero la storia infinita. Qui, cari amici, non si tratta del singolo politico che fa i suoi interessi anche in modo illecito(squallido personaggio equamente distribuito), ma dell'abituale e codificato mal comportamento dell'intero partito che amministra e amminestra come meglio crede. Tradendo per primi i propri elettori che ci hanno creduto.

Libertà75

Mar, 08/03/2016 - 14:00

ma perché si lamenta? lo si è già visto per l'elezione di Renzi che i suoi sostenitori pagavano i nomadi per votarlo... se non gli stava bene questo modo di fare politica (che non starebbe bene a nessuna persona onesta) non dovrebbe stare nel PD (ma per starci vuol dire che è moralmente inferiore)

MEFEL68

Mar, 08/03/2016 - 14:01

Ricordate la superiorità morale che vantava la sinistra? Scomparsa come i dinosauri. Anzi peggio. Almeno i dinosauri un tempo sono esistiti veramente, la superiorità morale della sinistra NO.

alfredewinston

Mar, 08/03/2016 - 14:08

CHI NON VOTA MOVIMENTO 5STELLE E' COMPLICE E NON SI LAMENTI.

alfredewinston

Mar, 08/03/2016 - 14:09

ORMAI E' TUTTO CHIARO, SE NON DICIAMO BASTA SIAMO COMPLICI.

Libero1

Mar, 08/03/2016 - 14:11

Ma i kompagni P-iDioti non si vantavano di essere tutta gente onesta.Che quelle che la cricca P-iDiota chiamano primarie tutto viene fatto alla luce del sole. Ma poi si e' scoperto ch'e' un imbroglio di una compravendita di voti.Se lo avesse fatto Berlusconi a quest'ora la magistratura rossa lo avrebbe fatto arrestare.Visto che gli imbroglioni sono loro amichetti finira' come sempre a tarallucci e vino.

PlutoneComo

Mar, 08/03/2016 - 14:17

Non sanno essere onesti nel loro partito, figuriamoci nel gestire l'Italia!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 08/03/2016 - 14:28

Bassolino pensa al ricorso. Ma non si vergogna a stare in un partito di cialtroni e delinquenti?? Forse no visto che ci ha sempre sguazzato. O capisce poco o si trovava bene.

Boxster65

Mar, 08/03/2016 - 14:31

Eh no uno sgarbo così ad un camorrista come Bassolino non si fà!! Non si ruba a casa dei ladri caro Piddì...

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 08/03/2016 - 14:48

Le primarie alla pizza, mandolino e camorra e Gigino gongola!

hectorre

Mar, 08/03/2016 - 15:05

era facile distrarre le masse di operai, chiamarli compagni lavoratori e promettere loro battaglie epocali...e dopo il comizio andare nei migliori ristoranti e negli alberghi a 5 stelle....ora tra videocamere e cellulari non sfugge più nulla e le porcherie vengono scoperte con una facilità imbarazzante...rom,cinesi,plurivotanti,mazzette...facile intuire cosa accade quando sono lontani da occhi indiscreti....mafia capitale,mps,banca etruria...per citarne alcuni.....SVEGLIAAAAA!!!!!

aitanhouse

Mar, 08/03/2016 - 15:05

"nulla poena sine lege" per ricorrere contro un torto ,almeno per i nostri codici (sempre se non sono stati già sostituiti dalla sharia) , occorre che ci sia una legge che disciplina l'istituzione e l'eventuale violazione; dov'è dunque la legge che istituisce e dispone delle fantomatiche primarie? logico che ne possano scaturire situazioni anche paradossali ed è vergognoso prendere per i fondelli quei cittadini che in buona fede credono di poter decidere il loro futuro partecipando alla grande beffa delle primarie , fra l'altro, pagando anche.

meloni.bruno@ya...

Mar, 08/03/2016 - 15:18

Senza la politica non riescono a vivere,è diventata una droga ogni occasione è buona per ricomparire,l'unico mestiere che rende senza troppi sforzi con la testa!Bassolino è in fibrillazione per rivedere la città di Napoli colma d'immondizia,ma Bertolaso non potrebbe risolvergli il problema perchè sarà impegnato a risolvere quelli di Roma.

i-taglianibravagente

Mar, 08/03/2016 - 15:20

Ma perche' dovrebbe muoversi la procura per una pagliacciata come ste cosiddette "primarie"? Che quelle siano delle "elezioni" lo possono credere solo i TIFOSI del PD. Sarebbe come se quando faccio il mercato del fantacalcio con gli amici, chiamassi i carabinieri perche' l'asta per arrivare a comprare Higuain secondo me non e' stata regolare...PAGLIACCI! e adesso non smettete di farci divertire e cominciata a "ricorrervi" in faccia come solo voi sapete fare.

Beaufou

Mar, 08/03/2016 - 15:20

Bassolino, il nuovo che avanza! Ahahah. Magari Achille Lauro? Ah no, quello è sotto terra da un bel po'. E poi non avrebbe il colore giusto, giusto? Giusto. Ri-ahahah. Napoletani, datevi 'na mossa, siamo nel duemilasedici!

schiacciarayban

Mar, 08/03/2016 - 15:21

Le primarie sono una farsa, i numeri sono talmente piccoli che fare i brogli è un gioco da ragazzi, ma chi mi dice che non sono stati fatti anche in favore di Bassolino?

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 08/03/2016 - 15:22

Se non fosse tragica ci sarebbe da ridere!! La sinistra la smena a tutti che loro sono democratici e fanno le primarie che sono espressione di democrazia diretta e bla bla bla. Poi loro stessi si truffano, imbrogliano, barano e ...finiscono SEMPRE in tribunale!! Sinistroidi SIETE DEI BUFFONIIIIIIII !!!!

gustavodatri@vi...

Mar, 08/03/2016 - 15:40

TUTTI GENTE DI MERDA

quapropter

Mar, 08/03/2016 - 15:56

Questo dovrebbe insegnare qualcosa a Bertolaso. Se ai seggi per Roma vuole avere una possibilità di voti veritieri (e non penso solo ai gazebo!) mandi gente che le abbia quadrate se no ogni votazione sarà bugiarda, stante il DNA dei Piddini segnato da una endemica propensione ai brogli.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Mar, 08/03/2016 - 16:06

sembra di stare in Congo....che schifo!

hectorre

Mar, 08/03/2016 - 16:18

aitanhouse...esatto, è questo il concetto elementare delle primarie che i sinistri non capisco o fingono di non capire....se vado a votare 10 volte, se pago rom e cinesi, se inserisco 1000 schede precompilate, non c'è alcun reato!!!...il pd inganna i suoi adepti con una parvenza di ufficialità che concretamente è fuffa......il cdx potrebbe inficiare le primarie pd andando a votare in massa il candidato più debole e nessuno potrebbe fare nulla....e un dubbio nasce spontaneo sulle pseudoprimarie leghiste, che i sinistri abbiano usato questo astuto tranello???

gustavodatri@vi...

Mar, 08/03/2016 - 16:19

LA VALENTE E BASSOLINO NON HANNO MAI LAVORATO, SONO VISSUTI CON I SOLDI DEL PATITO COMUNISTA.

lento

Mar, 08/03/2016 - 16:19

La signorina cercava un giorno da leone e' l'ha avuto ....Adesso via dalla scena politica !!

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 08/03/2016 - 16:29

Qualcuno mi saprebbe dire che doti (ovvero capacità, competenze, moralità, etc.) ha questo personaggio?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 08/03/2016 - 16:29

Ma dico io, è mai possibile che, con i problemi immani che abbiamo, si venga martellati quotidianamente da 'sta storia inutile-falsissima-pretenziosa-artificiale-senza valenza delle "primarie" o delle "comunarie" (ancora più ridicole)? Stiamo morendo per l'invasione di immigrati illegali/islamici, il debito pubblico in caduta libera, la disoccupazione in esplosione (togliete i "preziosi" nuovi occupati a tempo indeterminato nella P.A. per gentile concessione-pro-voto di Renzi e kompagni, non solo non "producono niente" ma sono un'ulteriore salasso per omnia-secula-seculorum...), le chiusure - i fallimenti - le cessazioni epidemici di aziende-artigiani-professionisti-ecc..., la tassazione inaudita, la chiusura del credito, i tagli sulle pensioni della gente "normale e onesta", la cancellazione della democrazia (3-dico-3 governi illegittimi), la criminalità dilagante,... 1 di 3 SEGUE

onurb

Mar, 08/03/2016 - 16:30

Quella faccia di tolla di Romano ha rilasciato un breve commento al TG durante il quale, con la pervicacia del vecchio comunista convinto, ha garantito l'assoluta correttezza delle primarie di Napoli. Per definire questi personaggi bisogna rivolgersi ai bimbi delle elementari e alla loro fantasia per trovare dei neologismi che non suonino logori e consunti come le parolacce che mi vengono alla mente.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 08/03/2016 - 16:30

...le violenze di ogni genere, una magistratura schierata-incapace-autoreferente-incontrollabile, la totale perdita di credito e credibilità a livello internazionale e 1000 eccetera... e questi cialtroni (con la complicità di un'informazione che definire "burattina" sarebbe un complimento) fanno assurgere a "fatto nazionale/epocale" una roba tragicomica che non ha, né ha mai avuto, alcuna rilevanza legale. Le primarie non sono previste o regolamentate per legge, in Italia questo tipo di "elezioni" non ha alcun valore legale, quindi i magistrati ci risparmino questo teatrino!!! Eppure i "diversamente imbroglioni anche nel fare bim-bum-bam" riescono a profondere anche in questa farsa ogni più indecente evidenza della bassezza, pochezza, pretestuosità, che caratterizza da sempre il loro modo indegno di essere incapaci di agire eticamente, con onestà intellettuale, democraticamente. 2 di 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 08/03/2016 - 16:32

Non sono e non sono mai stati "moralmente superiori", ma "al di sopra della morale"! Se poi l'accusa arriva da un "esemplare" come Bassolino, beh... siamo a posto. E' quello per il quale (assieme ad altri 20 imputati) nel 2013 il pm Sirleo ha richiesto una raffica di prescrizioni (ma va?) davanti alla quinta sezione del Tribunale di Napoli, per "presunti illeciti" nella gestione del ciclo dei rifiuti in Campania fino al 2004... i "presunti" reati erano cosette tipo: frode in pubbliche forniture, truffa ai danni dello Stato, abuso di ufficio, falso e illeciti ambientali... E via anche il nostro eroe nel "club" dei Vendola, Tedesco, Jervolino, Errani, PENATI & kompagni! Ma non dobbiamo mai dimenticare che la colpa di tutto questo E' SOLO NOSTRA; NOI gli abbiamo permesso e continuiamo a permettergli di scorticarci quotidianamente... Dobbiamo tenerlo bene in mente, anche il giorno che calerà per sempre il buio su di noi! 3 di 3 FINE

linoalo1

Mar, 08/03/2016 - 17:00

Che cazzata!!!!Anche se i risultati foro falsificati,le Primarie non hanno niente di Legale!!!!Chiunque del PD,se voleva,poteva dichiarare numeri fasulli di votanti e voti!!!!Appunto per questo che ho smpre sostenuto che queste Primarie,con cui si riempiono la bocca i Sinistrati,sono una gran Cazzata!!!!

vince50_19

Mar, 08/03/2016 - 17:06

Questi sono brogli per modo di dire. Le primarie non hanno alcuna codificazione legislativa per cui, fermo restando che certe furbate vanno perseguite, finché non ci sarà una legge che le regoli e che conseguentemente abbiano un valore su tutto il territorio nazionale, sanno di aria fritta, di olio bruciato, di venditori di fumo e di lotte interne.

Giampaolo Ferrari

Mar, 08/03/2016 - 17:07

PROPRIO VERO CHE OGNUNO A QUELLO CHE SI MERITA ANCORA VOTANO QUESTO .

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 08/03/2016 - 17:20

Mamma come sono caduti in basso, che imbrogliassero si sapeva, ma arrivare a farlo in quel modo vuol dire essere pronti a tutti, mi chiedo se certe persone sono al seggio che razza di imbrogli fanno?

flip

Mar, 08/03/2016 - 17:26

che c' entra la procura? a già dimenticavo. sono di sinistra ed in quanto tali cercano di tirare in ballo la giustizia. ma le "primarie" non sono un fatto privato? e quindi una stupidata? e poi la procura ha aperto un "fascicolo" di che? di barzellette e donne nu....de^

dondomenico

Mar, 08/03/2016 - 17:31

Non capisco cosa c'entra la Procura con le primarie del pd. Sono cavoli di casa loro! Se io gioco a briscola a casa mia con i miei amici e qualcuno bara....cosa fa la Procura? Apre un fascicolo? Procura, per favore, vatti ad interessare delle pratiche relative ai reati che hai ammucchiato negli archivi...ma per favore!!!!!

blackbird

Mar, 08/03/2016 - 17:41

Ma le "primarie" non sono una cosa interna di una organizzazione privata? Che c'entra la Procura? Far perdere tempo alla Giustizia anche per le beghe interna a un partito? Facciano cause civili, piuttosto, a totali loro spese, s'intende! Come ha detto la Procura romana a quati sostenevano di essere stati truffati da un Segretario (o Presidente) Nazionale che aveva venduto un appartamento di Montecarlo per 350.000 euro, ad uno suo affettivo, pittosto che prendere sul milione, dicono, in una regolare vendita immobiliare.

nordest

Mar, 08/03/2016 - 17:46

Buffone una volta che perdi con onore stai zitto non hai mica fatto danni a sufficienza a questa povera Napoli.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 08/03/2016 - 17:54

Mi chiedo a cosa servono le primarie se poi vengono fatte con gli imbrogli. E' risaputo che, a parte i più indottrinati, per votare poche persone sono disposte ad elargire ai partiti promotori uno o due euro a meno ché non siano pagati da terzi troppo interessati che oltre all'obolo per il voto e spingerli ad andare ai gazebo magari offrono anche cappuccino e brioche o addirittura il pranzo. Questo modus operandi truffaldino è una emerita cxxxxxata che serve a camuffare ciò che una segreteria di partito dovrebbe fare da se in quanto sempre e comunque il candidato finale risulta essere sempre quello indicato dalla segreteria stessa. Sarà mica un escamotage per incrementare gli introiti al partito? Dubitare è lecito anche perché cxxxxxi interessati alla "causa" che si offrono volontari n e trovano a bizzeffe.

ilbarzo

Mar, 08/03/2016 - 18:00

Non pensarci tanto,fallo e basta.I tuoi compagni ti hanno buggerato.D'altronde è una vostra specialità fare brogli.Ma poi come vi riesce bene?Ed oogni qualvolta che fate le primarie,puntualmente arrivano i brogli.Vergognatevi........

milope.47

Mar, 08/03/2016 - 18:06

Bassolino, Bassolino, Bassolino. E chi è?. Un signore piccolo di statura ?.

vince50_19

Mar, 08/03/2016 - 18:19

blackbird - Il problema sussiste solo per un aspetto: chi andava a votare veniva pagato. Questo s'è visto in qualche filmato in tv e non si sa da chi veniva pagato. Potrebbe essere anche la camorra che ha cercato di influenzare il voto di preferenza. Con quali scopi lo sanno solo loro..

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 08/03/2016 - 18:23

Si è superato il limite! Il PD deve essere sciolto quale organizzazione dedita alla truffa ed all'imbroglio ed i suoi dirigenti indagati. La magistratura ha l'occasione per riabilitarsi di fronte agli italiani che, unanimemente, chiedono giustizia. Non si perda questa occasione, la disaffezione verso la politica aumenterebbe in modo esponenziale se il PD potesse continuare le sue attività illegali. Non è un problema ne della Lega ne di FI: è un problema che riguarda tutti gli italiani onesti. Come si può credere nella politica se si è governati da un partito dedito a truffare ed imbrogliare?

chebruttaroba

Mar, 08/03/2016 - 18:24

Finchè queste cose le fanno in votazioni fra loro ci interessa poco. Vinca un poco di buono del pd o un altro poco di buono del pd, cambierebbe poco.

schiacciarayban

Mar, 08/03/2016 - 18:24

Primarie a Napoli, brogli. Primarie a Milano, code di cinesi e poi comunque una parte della sinistra vuole un altro candidato. Primarie a Roma, una farsa. E comunque dappertutto hanno votato la metà dell'anno precedente. Ma che cosa le fate a fare? Per far vedere che voi sì che siete democratici, non come quei caproni della destra!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 08/03/2016 - 18:28

COOOSAAA, negli scatoloni VUOTI DEI PAMPERS, sono stati fatti dei BROGLIIII!!! NO DAI ALTOLINO,pardon BASSOLINO, i KOMPAGNI NON BROGLIANO MAIII!!!!lol lol Se vedum.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 08/03/2016 - 18:31

Brogli elettorali in tutti i tipi di consultazioni e guerra all’ultimo sangue tra i maggiorenti del partito, per diventarne i padroni, sono la costante di questa gente fin da quando si chiamavano pci. Il potere, loro, se non lo conquistano con la forza, lo arraffano con le menzogne, i brogli, le clientele e, da molti anni ormai, con l’aiutino (non troppo ino a dire il vero) del tempismo di tante indagini e avvisi di garanzia. La novità è che non hanno più nemmeno il pudore di salvare le apparenze. Tutto sommato, questo è un buon segno per l’Italia!

cicero08

Mar, 08/03/2016 - 19:17

sacrosanto esercizio dei propri diritti...

GiovannixGiornale

Mar, 08/03/2016 - 19:27

Ma alla procura che gliene frega? Le primarie giuridicamente valgono meno di una assemblea di condomino.

Ritratto di .gufidiTag£ia...

.gufidiTag£ia...

Mar, 08/03/2016 - 19:28

si vocifera che alle primarie delinquenziali nella città di pulcinella i voti si vendevano fino ad un euro

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 08/03/2016 - 19:42

La banda ladroni non perde un colpo, le ha tutte nel suo repertorio, dalle primarie sventolate come un grande esempio di democrazia....ahahahahahahahha..."vota tu che pago io"...cialtroni !!! alle cooperative di ladroni con la tessera del PD, per arrivare alle banche dove figli figliastri e amici di merenda stanno governando solamente perchè nominati da una figura che purtroppo ancora c'è, ma è stata per anni una disgrazia nazionale

Frusta1

Mar, 08/03/2016 - 19:44

@gian paolo cardelli delle 13,21. Il suo commento non fa una grinza. Ha scritto una semplice ed evidente verità' . Aggiungo che le "primarie" de noiantri del pd sono una farsa pazzesca ,utile solo a racimolare qualche euro.Le ribattezzerei le " farsarie" o le "imbrogliarie". Mi fanno pena quei poverini che convinti di fare una cosa giusta si sono messi in fila a farsi prendere in giro da questi falsari della politica. SONO VERAMENTE ORGOGLIOSO DI NON ESSERE DEL PD.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mar, 08/03/2016 - 19:55

" alfredewinston Mar, 08/03/2016 - 14:08 CHI NON VOTA MOVIMENTO 5STELLE E' COMPLICE E NON SI LAMENTI " .... ma cosa devono fare i patacca a 5 stelle per farti capire che sono uguali al PD ? non ti basta le porcate che hanno fatto finora ? non ti basta che siano collusi con la camorra ? non ti bastano le porcate sul reddito di cittadinanza ? e ora sono prossimi a votare per lo ius soli .....

CIGNOBIANCO03

Mar, 08/03/2016 - 20:17

@IL SATURATO:sempre interessante ciò che lei propone:sarebbe altresì interessante ciò che pensa anche sul crimine e i vari crimini, che il giornale riporta quotidianamente,per la precisione: il crimine tra i gay....che non sono solo prerogativa di questa categoria.Sa da Mamma e da Donna la curiosità, è tanta.CORDIALITÀ.

giottin

Mar, 08/03/2016 - 20:56

@Anna 17. Lei pone una bella domanda a bassolino: cosa ci sta a fare in un partito di cialtroni e delinquenti. Io gliene pongo una a lei: cosa crede abbia di diverso costui da tutti i suoi kompaneros?

Ritratto di nero60

nero60

Mar, 08/03/2016 - 21:39

quest'individuo ha la faccia come il lato b!

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 08/03/2016 - 22:52

nelle sedi del PD si udiva un canto..... Jamme jamme 'ncoppa jamme ia! Jamme Jamme 'ncoppa jamme ia! Fuliculi Fulicula Fuliculi Fulicula 'ncoppa jamme ja! Funiculi Funicula

Algenor

Mar, 08/03/2016 - 22:57

Sono sicuro che nelle settantennali regioni rosse le elezioni amministrative e politiche si siano sempre svolte nella più assoluta correttezza e trasparenza, sia in fase di voto che di scrutinio.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 08/03/2016 - 23:17

Si sa già come andrà a finire con i magistrati rossi che inquinano le procure. Basta ascoltare cosa hanno detto i PD a difesa del voto di scambio. Si sono parati il deretano affermando: "ABBIAMO PRESTATO SPICCIOLI A CHI NON LI AVEVA". Ovviamente tacciono sulla lista dei candidati mostrata ai "BISOGNOSI DI SPICCIOLI".

FRANCO1

Mer, 09/03/2016 - 02:21

Loro hanno sempre fatto così, niente di nuovo sotto il sole .. se non l'inganno che distingue questi rossi traditori che si perpetra da oltre 70 anni!!

Duka

Mer, 09/03/2016 - 07:50

Se i napoletani non ostante anni di INDECENTI giunte comuniste, ancora li votano significa che si meritano d'essere derubati.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 09/03/2016 - 08:15

La banda degli onesti, riesco a imbrogliare su tutto, ma si ritengono onesti per definizione "noi del PD siamo tutti onesti" frase espressa da un conoscente ed esponente del partito, peccato che gli sia stata inibita la prenotazione in un noto hotel, visto che si fregava anche gli accappatoi, onestamente e' chiaro, trattavasi di "furto democratico" quindi onesto