Gf Vip, Corona: "Totti tradì la Blasi con la Vento". Ecco cosa è successo 13 anni fa

Ilary Blasi e Fabrizio Corona avevano un conto in sospeso da 13 anni. E nella sesta puntata del Gf, al conduttrice si è tolta qualche sassolino dalle scarpe

Le parole di fuoco che Ilary Blasi e Fabrizio Corona si sono cambiati fuori dalle mura del Gf Vip hanno una storia ben precisa.

Dalla diretta di ieri sera, sicuramente, il pubblico avrà capito qualcosa. Cioè che si parla di un presunto tradimento. Ma forse non è chiaro tutto. Per questo abbiamo deciso di spiegarvelo. E facciamo un passo indietro. Andiamo al 2005, a un mese prima delle nozze di Ilary Blasi e Francesco Totti. La conduttrice era incinta del suo primo bimbo e tutto era pronto per il grande passo. Ma proprio sui giornali, in particolare il tutto parte dal settimanle Gente, inizia a circolare l'indiscrezione che Totti avrebbe tradito Ilary con Flavia Vento.

L'intervista a Gente di Flavia Vento

Un mese prima del sì, nel 2005, Flavia Vento concede un'intervista al settimanale Gente. La showgirl confessa di essere stata "sedotta e abbandonata" dopo aver vissuto una notte d'amore con Totti. Ilary è sconvolta, tutta la sua famiglia lo è. E il matrimonio rischia di saltare. L'ex capitano della Roma giura che non è successo mai nulla con la Vento e alla fine la Blasi decide di credergli. Mentre per Flavia inizia un periodo piuttosto difficile: molti la accusano di essere una rovina famiglie, odiata dalle tifoserie romaniste che arrivano anche a minacciarla.

Ma a questo punto della storia spunta Fabrizio Corona. In una puntata di Porta a Porta, l'allora direttore di Novella 2000, Luciano Regolo, fa una domanda precisa a Flavia Vento: "Come mai hai deciso di parlare proprio alla vigilia delle nozze?". Lei scoppia a piangere e dice che certe persone con cui lavorava allora l'avevano consigliata di agire in quel modo, poiché così avrebbe ottenuto un ottimo ritorno professionale e di immagine. E qui dietro ci sta Fabrizio Corona. Siamo negli anni di Vallettopoli, lo ricordiamo.

Il fratello di Totti ritira la seconda parte dell'intervista

Qualche giorno dopo l'intervista sul settimanale Gente, Corona telefona a Vito (responsabile della sicurezza dei Totti) per dirgli che esiste una seconda parte dell'intervista del settimanale e alcune foto compromettenti. Negli scatti - a detta di Corona - ci sarebbe Totti in posizioni e situazioni inequivocabili. Foto di lui che entra di notte nel portone della casa di Flavia Vento. Foto di lui dentro la casa in pose che non lasciano pensare a un incontro intellettuale. E cosa fa Corona? O le vende a Gente o le venda alla famiglia Totti. Il fratello dell'ex capitano, Riccardo, decide quindi di comprarle per non arrecare altro dolore a Ilary. Totti non sa nulla e alla fine a Riccardo arriva un "dattiloscritto firmato dalla Vento nel quale ci sono ben poche novità rispetto alla prima parte dell'intervista e nessuna fotografia. L'evidenza del bluff".

La versione di Francesco Totti

A diversi anni di distanza dal fattaccio, l'ex calciatore scrive la sua biografia Un capitano, nella quale dà la sua versione dei fatti. "Conosco la Vento una sera in cui Ilary non c'è, a un evento sulla Tuscolana: per pubblicizzare un nuovo modello di condizionatori vengono invitati alla festa calciatori e showgirl, il solito mix delle serate romane - scrive nel suo libro -. Lei mi viene presentata, è una ragazza carina, parliamo qualche minuto e poi, come succede in queste situazioni piene di gente, ci separiamo perché sia lei sia io abbiamo incrociato nuove persone da salutare, e per quella sera non ci vediamo più. La settimana successiva sono con gli amici al Prado, ristorante di Trastevere, quando Giancarlo e Angelo mi segnalano che a un altro tavolo c'è una ragazza che sta cercando di attirare la mia attenzione. È la Vento. Saluti e sorrisi da una parte all'altra della sala, voglio dire senza alzarsi per venirsi incontro, poi ciascuno si dedica alla propria compagnia. Andando via c'è un'altra serie di saluti da lontano, e stop. Me ne vado a casa a dormire".

Totti poi arriva al passaggio delicato. "Ilary mi crede, e la storia sarebbe finita se qualche giorno dopo Fabrizio Corona non telefonasse a Vito per dirgli che esiste una seconda parte dell'intervista, più dettagliata, unita ad alcune fotografie compromettenti - si legge -. Lui è pronto a venderle a Gente per 50mila euro, ma se volessimo ritirare tutto dal mercato per la stessa cifra non avrebbe problemi a darcele. A noi la scelta. Vito riceve la telefonata mentre è al Campidoglio, a preparare il piano di sicurezza per il matrimonio. Si consulta con mio fratello Riccardo, perché loro due gestiscono il conto bancario aperto proprio per le nozze, e insieme decidono di pagare a prescindere dalla mia estraneità alla storia: giudicano che in quei giorni la precedenza spetti alla tranquillità di Ilary, qualsiasi cosa possa turbarla va cancellata".

Totti, quindi, non sa nulla e quando viene informato si arrabbia perché dice di non aver mai avuto nulla da nascondere.

La versione di Fabrizio Corona

L'ex re dei paparazzi, invece, sostiene che questo tradimento ci sa stato. Tanto è che ieri sera al Gf Vip, mentre litigva con Ilary Blasi, ha urlato: "Tuo marito ha scritto soltanto un mare di cazzate (nella biografia, ndr) e tu lo sai". E una volta chiuso il collegamento con lo studio e iniziato il suo sfogo sui social, Corona promette venedetta. Perché la sua verità ora deve emergere completamente: "Dirò la verità come deve essere detta. Preparati, adesso scateno l'inferno".

Cosa avrà in mente di fare Corona?

(Guarda il video)

Commenti

SpellStone

Ven, 26/10/2018 - 13:43

ma saranno affari loro no?

giosafat

Ven, 26/10/2018 - 21:10

Sono più interessato ai corteggiamenti amorosi delle cimici.