Luke Perry e quella tragica chiamata al 911

È stata rilasciata la registrazione della chiamata al 911 fatta subito dopo l'ictus che ha colpito Luke Perry e che lo ha condotto alla morte prematura

La morte di Luke Perry continua a tenere banco. Il sito The Blast ha pubblicato la registrazione della chiamata al 911, ottenuta in esclusiva, seguita all'ictus che ha colpito l'attore di Beverly Hills 90210.

Nella registrazione si sente la voce calma dell'operatore che ha risposto alla chiamata d'emergenza che chiede se Luke Perry fosse ferito, se fosse caduto e se fosse in grado di parlare con la persona che aveva telefonato per chiedere aiuto. La domanda successiva è sapere se l'attore stesse ancora respirando normalmente. L'uomo continua a fare a domande, a chiedere se ci fossero segni di ulteriori complicazioni, ma tutto quello che si sente dall'altra parte è un filo di voce che chiede aiuto e dice: "Fate in fretta e venite qui".

L'operatore cerca di rassicurare la donna, nonostante il suo atteggiamento quasi stoico, e le dice di ricontattarli immediatamente qualora ci fossero cambiamenti nello stato dell'attore o avesse ulteriori informazioni da condividere.

Come sappiamo, Luke Perry fu prelevato da casa sua e portato in ospedale, a Los Angeles dove si è spento pochi giorni dopo, nella tristezza di un'intera generazione. Solo ieri la fidanzata dell'attore ha rotto il silenzio, ringraziando tutti coloro che le sono stati vicini nel momento di difficoltà.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?