Boston, un attentato senza un perché