Aereo, treno, car sharing, metro e hotel: tutte le "facilities" per chi arriva a Milano

Per i visitatori del Salone del Mobile 2019 convenzioni speciali per raggiungere la Fiera a Rho, soggiornare, partecipare agli eventi. Torna il Progetto Accoglienza con punti d'informazione negli aeroporti di Malpensa e Linate, alla Stazione Centrale e nelle principali stazioni della metropolitana

Visitare il Salone del Mobile.Milano - che l’anno scorso ha registrato in sei giorni 434.509 presenze, con operatori provenienti da 188 Paesi - e scoprire gli eventi in città è reso più facileperché sono state messe in campo una serie di iniziative rivolte agli ospiti attraverso convenzioni e facilities. Vediamole.

IN VOLO
L’edizione 2019 prende il volo grazie ad Alitalia che torna partner del Salone in qualità di “official carrier” mettendo a disposizione dei visitatori in arrivo a Milano tariffe speciali che si possono prenotare attraverso una landing page dedicata. Servizi servizi riservati a tutti i passeggeri in arrivo negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, diretti al Salone in Fiera Milano Rho.

CAR SHARING
Sul fronte mobilità con l'auto, il car sharing del gruppo Bmw attivo in 12 città europee è partner del Salone anche quest’anno: con una flotta di 500 Bmw e Mini attive su Milano e all’account europeo unico, offre a tutti i visitatori italiani e internazionali muniti di titolo di ingresso valido, la possibilità di accedere facilmente al parcheggio dedicato all’interno del polo fieristico di Rho dall’ingresso di Cargo1. DriveNow è il mezzo ideale per tutti chi arriva da fuori Milano per partecipare all’esposizione: grazie ai parcheggi dedicati negli aeroporti di Malpensa e Linate, è ancora più semplice raggiungere la città o tornare in aeroporto. Iniziare o terminare il noleggio presso l’area dedicata a Malpensa ha un costo aggiuntivo di 12 euro, mentre a Linate la tariffa extra è di 5 euro da aggiungere al costo al minuto del servizio. Convenienti, anche, i pacchetti orari da 3, 6, 9, 24 o 48 ore, a disposizione di chi avesse l’esigenza di noleggiare il veicolo per un periodo più lungo, senza rinunciare alla flessibilità di un serivizio di carsharing a flusso libero.

TRENO
Per la mobilità ferroviaria sono state rinnovate e attivate le fermate speciali al quartiere fieristico di Rho Fiera per i treni ad alta velocità di Italo e i treni Freccia ed EuroCity di Trenitalia.
Molto articolata l'offerta di Trenord che mette a disposizione un biglietto giornaliero a tariffa speciale a 13 euro e un biglietto andata/ritorno da Milano a 4,40 euro per raggiungere il Salone del Mobile a bordo delle oltre 260 corse dirette alla stazione di Rho Fiera – di cui 200 il sabato e la domenica – a pochi passi dall’ingresso dell’esposizione.

Per il Salone, Trenord ha predisposto un potenziamento dei servizi di informazione e assistenza ai viaggiatori: la biglietteria di Rho Fiera sarà aperta per tutti i giorni dell’esposizione – compresi sabato 13 e domenica 14 – dalle ore 12.50 alle ore 19.45. I “Berretti Verdi” di Trenord – il personale incaricato dell’assistenza – saranno presenti tutti i giorni dalle ore 12 alle ore 19.45 nella stazione di Rho Fiera e dalle 7 alle 19 nella stazione di Milano Centrale. In questa ultima stazione, sabato 13 e domenica 14, il servizio sarà garantito dalle ore 8 alle ore 16.45. A Porta Garibaldi, oltre al servizio garantito dal My-Link Point (6.30-21.00) saranno presenti gli Addetti ai Varchi, dalle 6:30 alle 21.

Da Milano
Si può raggiungere direttamente, senza cambi, la stazione di Rho-Fiera con i treni delle linee suburbane (S5 Varese-Milano-Treviglio; S6 Novara-Milano-Treviglio) da una delle fermate cittadine del Passante Ferroviario (Certosa, Villapizzone, Lancetti, P.ta Garibaldi, Repubblica, P.ta Venezia, Dateo, P.ta Vittoria, Forlanini). Da Milano Porta Garibaldi a Rho Fiera in soli 14 minuti. Oltre che con il Passante, si può raggiungere Rho Fiera direttamente anche a bordo dei treni della linea S11 Chiasso-Como-Milano e delle linee regionali Milano-Varese; Milano-Arona; Milano-Luino. Da Milano Centrale, per arrivare senza cambi a Rho-Fiera, si possono utilizzare i treni regionali per Domodossola.

Da Malpensa
Dal Terminal 1 e dal Terminal 2 dell'Aeroporto con il Malpensa Express si arriva in 40 minuti a Milano P.ta Garibaldi. Da qui, in soli 14 minuti, si raggiunge comodamente la stazione di Rho-Fiera con le linee suburbane del Passante Ferroviario.

Dalla Lombardia
Sono quattro le linee regionali [Varese-Milano; Domodossola-Milano; Arona-Milano; Luino-Milano] e 3 le linee suburbane [S5 Varese-Milano-Treviglio; S6 Novara-Milano-Treviglio; S11 Chiasso-Como-Milano] che porteranno i Clienti Trenord direttamente al Salone del Mobile a Rho Fiera.

Fuorisalone
In concomitanza con l’esposizione fieristica, la città di Milano già da lunedì 8 aprile e fino a domenica 14 sarà animata dagli eventi, le installazioni e le esposizioni del “Fuorisalone”, che interesseranno numerosi distretti cittadini: da Brera – poco distante dalla stazione di Cadorna – a Tortona – a pochi passi da Porta Genova; da Bovisa a Porta Venezia, servite dagli omonimi scali.
Eventi e manifestazioni potranno essere comodamente raggiunti in treno, grazie alle 24 stazioni nella città di Milano servite dal Passante ferroviario e dalle linee regionali di Trenord.

Maggiori informazioni sul sito Trenord.it e App Trenord.

TRASPORTO URBANO
Rinnovato l’accordo commerciale con il Comune di Milano e Atm per consentire ai visitatori di acquistare un biglietto a prezzo agevolato valido per il trasporto urbano integrato con il titolo di accesso in Fiera.

OSPITALITÀ
Rafforzate le collaborazioni con i maggiori operatori della prenotazione alberghiera e di servizi di hospitality. Per i visitatori individuali è anche possibile prenotare sulla piattaforma di Booking.com direttamente dal sito del Salone del Mobile.Milano sfruttando particolari condizioni frutto della collaborazione con una delle società leader delle prenotazioni alberghiere online.
Per gli espositori ed i gruppi di operatori grazie alla partnership con HelmsBriscoe e Mutika DMC & Events è possibile prenotare hotel e organizzare tutti i servizi accessori come, ad esempio, transfer e location per eventi, intrattenimenti, attività, migliorando la propria permanenza a Milano.

PROGETTO ACCOGLIENZA
Torna, per il sesto anno consecutivo, il Progetto Accoglienza, frutto della collaborazione con il Comune di Milano, l’Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca Cristina Tajani, Fondazione Fiera Milano e le principali scuole di design della città – Domus Academy, Ied, Istituto Marangoni, Naba Nuova Accademia di Belle Arti Milano e il Politecnico di Milano-Scuola del Design. Il Salone del Mobile ha predisposto postazioni in collaborazione con Fiera Milano, Sea e Atm dislocate nei punti nevralgici della città - dagli aeroporti di Malpensa e Linate, alla Stazione Centrale fino alle principali stazioni della metropolitana - presidiate da 100 studenti che forniranno al pubblico indicazioni sulla mobilità in città, sulla fiera e sulle iniziative del palinsesto di eventi in città.

ACCESSIBILITÀ
All’interno di Fiera Milano sono presenti percorsi attrezzati e servizi che garantiscono l’accessibilità di tutti gli spazi anche a disabili e persone a ridotta mobilità. La guida Senza barriere fornisce indicazioni per tutte le necessità che possono nascere durante la visita: dal viaggio con i mezzi pubblici, alla mobilità all’interno della fiera, ai servizi disponibili.

Tutte le novità aggiornate del Salone del Mobile.Milano 2019 nello speciale "Mobile e Arredo" online su Il Giornale.it