Per aiutare le mamme a ricominciare la baby sitter fa per sei

Il sole è fortissimo e da mezzogiorno i bambini sono tutti all'interno. Sono sei piccoli dai sette mesi ai due anni. L'educatrice Ilaria ne mette a dormire una e ne tiene in braccio un altro. Mentre parla allontana le ditina di un bimbo dallo stipite della porta-finestra che si affaccia su un giardino pieno di giochi e passeggini. Le mamme e i papà sono nelle stanze accanto a lavorare. Ognuno seduto alla propria scrivania in affitto, mentre i figli giocano e mangiano. È questa una mattinata tipo al coworking L'Alveare, uno spazio di lavoro condiviso inaugurato da poco più di un anno nel quartiere Centocelle, a Roma. È uno spazio del Comune, municipio V, progettato per l'infanzia e mai utilizzato.

«Quando siamo arrivati - racconta Serena, una delle responsabili dell'Alveare - non pensavamo che il giardino fosse dotato di un fondo per attutire le cadute. L'erba era ad altezza uomo». Eppure i bagni erano per i bambini piccoli, e i locali, a parte il furto di alcuni impianti, non erano in pessime condizioni. Era però uno dei tanti sprechi del patrimonio pubblico. Ora all'Alveare lavorano insieme tre giornaliste, due illustratrici, un editor, uno scrittore, un'amministratrice di condominio, quattro counselor e due psicologhe. Le postazioni sono trenta, di cui venti in una sala comune. Lo spazio non è affatto per sole donne e nemmeno esclusivamente per genitori. In un anno e mezzo si è creata una piccola comunità di lavoratori e di bambini ed è stato portato avanti un progetto per il reinserimento lavorativo di madri espulse dal mondo del lavoro con curriculum di alto livello.

Ventotto hanno concluso il percorso e molte hanno ritrovato un'occupazione. Il coworking, come in molti altri casi, serve da attivatore, da stimolo, attraverso il confronto e il controllo degli altri, al fare e al ricrearsi dopo un periodo di sosta lavorativa. Le tariffe variano per single e genitori: la scrivania più spazio baby costa 420 euro al mese, 160 per chi non porta un bambino, con possibilità di permanenza anche giornaliera o settimanale. Il noleggio delle stanze dedicate-uffici viene 8 euro l'ora. Il pomeriggio, corsi e attività per bambini.

EFo