Casa Alitalia, nuove lounge fra eccellenze e stile a Malpensa e Fiumicino

Presentate le nuove aree relax per chi viaggia con la compagnia aerea con nuovi servizi e richiami al made in Italy. Ambiente elegante e familiare con live cooking. Montezemolo: "Sono un biglietto da visita importante, che mancava". Nello scalo milanese gestito da Sea imbarco diretto sui voli. Presto aperta anche la "Casa" a New York

Ospitalità in aeroporto all’insegna dell’eccellenza e del made in Italy con un “tocco” speciale come l’esclusivo servizio di live cooking: Alitalia ha inaugurato a Roma Fiumicino e Milano Malpensa le nuove loungue Casa Alitalia completamente rinnovate nello stile e nei servizi

“Con Casa Alitalia mettiamo in mostra l’eccellenza e lo stile dell’Italia in un ambiente elegante e al tempo stesso familiare. L’attenzione ai dettagli e la tipica accoglienza faranno sentire gli ospiti provenienti da tutto il mondo come se fossero in una vera casa italiana”, ha commentato l’ad Cramer Ball - L’apertura di queste nuove lounge è un ulteriore passo nel piano di rilancio dei nostri servizi di terra e di bordo. Vogliamo diventare la migliore compagnia in Europa e per raggiungere questo obiettivo dobbiamo assicurare ai nostri passeggeri un servizio d’eccellenza prima, durante e dopo il volo”.
"Oggi aggiungiamo un ulteriore tassello. Le nuove lounge sono un biglietto da visita importante, che mancava", ha aggiunto Luca Cordero di Montezemolo sottolinenando che quella di Malpensa, lo scalo gestito da Sea, “sarà la più grande lounge di Alitalia" a cui farò seguito quella di New York e altre nel mondo. "La Casa Alitalia è come una Casa Italia, facciamo un investimento molto grosso".

Il nuovo concept delle longue è stato ideato dallo staff Alitalia e trasformato in realtà dall’architetto Marco Piva, che ha firmato importanti progetti come il Bulgari Window Concept Design, il Feng Tai Financial Center a Pechino, il Domus Aventino Hotel di Roma, l’Hotel Gallia di Milano e il Porto di Dubai. E' stata concepita essere un luogo più domestico che pubblico con gli spazi interni – atrio di accoglienza, zone relax e conversazione, aree ristorazione – studiati per essere il più simile possibile a quelli di una casa privata. La porta di ingresso della lounge, che ispirata al grande portone di un palazzo italiano, funziona da elemento di separazione fra l’ambiente dell’aerostazione e quello confortevole, raffinato e dal sapore domestico di Casa Alitalia.

Il servizio di catering mette al centro le eccellenze enogastronomiche italiane e si distingue per la presenza di un’area live cooking in cui, due volte al giorno, uno chef cucina dal vivo proponendo una selezione di menù a base di pasta e pizza, con la disponibilità anche di piatti vegetariani o senza glutine. A questo spazio si aggiungono l’area buffet e una zona bar dove si può degustare, tra l’altro, una selezione di vini italiani pregiati o il tipico aperitivo preparato da barman professionisti. Completano l’offerta dei servizi alcune vip room e sale per incontri privati, un’area lettura, una zona di preghiera, servizi con doccia e la connettività Wi-Fi.
Casa Alitalia non è solo il luogo del relax in attesa del volo, ma un'espressione di valori ed elementi distintivi dell’eccellenza italiana nel mondo, grazie anche alla collaborazione con brand italiani, tra i quali Poltrona Frau per gli arredi e le sedute delle lounge, Cantine Ferrari, le bollicine ufficiali di Alitalia, Lavazza, che ha dedicato alla Compagnia italiana esclusive miscele di caffè, e Terme di Sirmione per i prodotti benessere a disposizione degli ospiti. Anche i materiali utilizzati per la costruzione delle lounge – ad esempio i marmi, l’illuminazione, i fondali scenografici – richiamano la cultura, il territorio e la quotidianità italiana.
Casa Alitalia a Roma Fiumicino rinasce nella location della lounge “Giotto”, nell’area di imbarco G dell’aeroporto dedicata ai voli di lungo e medio raggio extra-Schenghen e si sviluppa su una superficie di circa 800mq offrendo oltre 115 sedute per gli ospiti.
A Milano Malpensa Casa Alitalia si trova in un nuovo spazio all’interno dell’area di imbarco Satellite Nord e si estende su una superficie di circa 500mq e offre oltre 90 sedute. Gli ospiti di Casa Alitalia a Malpensa avranno anche la possibilità di salire a bordo dell’aereo direttamente dalla lounge attraverso un pontile di imbarco dedicato.

L’accesso gratuito a Casa Alitalia e alle altre lounge della Compagnia è riservato esclusivamente ai soci dei club Alitalia Freccia Alata Plus, Freccia Alata, SkyTeam Elite Plus, ai possessori di biglietto Alitalia di Business Class di lungo raggio e di medio raggio e ai titolari di carta Alitalia American Express Platino che volano con Alitalia. E’ possibile accedere alle lounge Alitalia anche acquistando un singolo ingresso al costo di 30 euro via web, attraverso il Customer Center, nelle agenzie di viaggio o nelle biglietterie aeroportuali.

Commenti

cgf

Lun, 30/05/2016 - 18:23

Tra 10 gg proveremo, cmq penso che nulla possa superare SilverKris a Singapore, ma sarebbe già buono superi la Turkish Airline International CIP Lounge ad Istanbul anche senza avere la scelta dei whiskeys o lo chef che ti cuoce direttamente davanti solo per te... sarebbe troppo per AlitaGlia [servizi per i pax]

Gerardo4

Lun, 30/05/2016 - 22:59

Benvengano iniziative che migliorino il servizio e rendano l'esperienza di volo con Alitalia ancora più piacevole. Però non si dimentichi il polo manutentivo di Roma Fiumicino, in particolare Alitalia Maintenance Systems, eccellenza italiana per la revisione dei motori che ha garantito decenni di efficienza e sicurezza dei turbogetti Alitalia e ora è inattiva per scelte industriali ed economiche non a favore del lavoro in Italia.