Alloa in Versilia vince il Borsalino

Annaluisa Conti

Sugli splendidi campi del Golf club Versilia si è conclusa la Borsalino Cup, che ha visto il meritato successo di Carlo Alberto Alloa (prima categoria), Giampiero Gonzato (seconda) e Matilde Previato Schiesari (terza).
A Torino protagonisti gli universitari con i campionati mondiali. I goliardi azzurri erano partiti bene, ma sono andati via via perdendo terreno sotto l’incalzare di giapponesi e statunitensi e persino dei russi, ultimi arrivati nel golf. Tra gli uomini primo Giappone secondo Usa, soltanto noni gli azzurri. Tra le donne Usa davanti a Giappone, discreta l’Italia al quinto posto.
A Punta Ala, campionato internazionale seniores, si è messo in luce lo svedese Karl Andersson, ma non tanto da battere Olinto Magrini del golf Perugia, netto vincitore. Al terzo posto il fiorentino Giovanni Frosali. Nel campionato a squadre si à imposta Italia B (Angelo e Stefano Fusco, Alberto Di Domenico ed Enrico Mangoni).
Nel vasto programma della settimana spiccava alla Pinetina la Coppa Angelo Moratti: in scratch hanno dominato due giocatori del Milano, Federico Besana e Marco De Rossi. Di richiamo anche il Trofeo Delle Betulle che sul podio di Biella ha portato Vinelli e Fea (netto) e Mario Barlassina e Giorgio Del Boca (lordo).