Arriva dal Brasile la Baby academia di capoeira

Inaugura venerdì in via della Pergola la prima baby scuola di capoeira. Nello spazio in stile «tropicale» il mestre Baixinho offre laboratori di psicomotricità per bimbi dai 12 ai 36 mesi, mentre mamme e nonne potranno seguire lezioni di pilates, self training, ginnastica. Il pomeriggio è dedicato ai bimbi dai 3 ai 12 anni.

Uno spazio bimbo «in stile tropicale» con laboratorio di psicomotricità per i piccoli dai 12 ai 36 mesi, corsi e tante attività per capoeira-kids dai 4 ai 12 anni. Mentre i più giovani giocano, mamme e nonne si possono ritagliare del tempo per sé. Inaugura venerdì la Baby Academia di Capoeira. Appuntamento in via della Pergola 15 (zona Isola) dalle 16 alle 18 con merenda: si potranno conoscere gli insegnanti e le educatrici, vedere gli spazi dedicati ai bambini e prenotarsi per una mattinata di prova (24-28 settembre). (Per info www.babyacademia.it Umberta 335/6188222).

Ma che cos’è esattamente la capoeira? Danza? Arte marziale? Gioco? Sport? L’arte che arriva dal Brasile unisce la grazia e l’armonia della danza alla forza e all’astuzia del combattimento. Richiedendo contemporaneamente diverse abilità è particolarmente adatta ai più piccoli in quanto aiuta a sviluppare l’equilibrio, l’orecchio musicale, la concentrazione, la disciplina, il rispetto reciproco e lo spirito di collaborazione. Quando i bimbi si ritrovano in una «roda» (il cerchio dove si pratica a coppia la capoeira circondati dagli altri partecipanti) imparano a suonare uno strumento, ad aspettare il proprio turno, a conoscere il proprio corpo e le proprie capacità, a gestire la propria aggressività o le proprie paure.

Per tutti questi buoni motivi Luis Martins De Oliveria, in arte Baixinho, il «mestre» che ha portato la capoeira a Milano fondando la prima Academia in Italia, ha deciso di dar vita alla Baby Academia. Obiettivo: offrire alle famiglie un luogo educativo sereno, aperto, ricco di stimoli ed incentrato sulla pratica di un’attività psicomotoria calibrata sulle esigenze specifiche delle diverse età. All’interno dell’Academia, che ricrea l'ambientazione, al limite del fantastico, di una foresta amazzonica, dalle 8 alle 13 vengono accolti i piccoli dai 12 ai 36 mesi. Tra gli spazi per la lettura, il gioco, la musica viene proposto ogni giorno un laboratorio di psicomotricità, nella convinzione che il movimento sia fondamentale nel processo educativo, mentre mamme e nonne potranno seguire lezioni di pilates, self training, ginnastica posturale, capoeira, gag o yoga gentile.

Il pomeriggio è dedicato ai laboratori e corsi per i più grandi, dai 3 ai 12 anni: atelier di pittura, capoeira, danza, playenglish, baby yoga, lezioni individuali o di gruppo di psicomotricità, hip hop. Tutto sempre pensato per trasmettere entusiasmo e sicurezza ai bambini.