Avena: così aiuta la bellezza di tutto il corpo

Conosciuta soprattutto in alimentazione per le sue proprietà nutritive, l'avena può essere anche un efficace alleato per la cura e la bellezza di tutto il corpo agendo alla base, tra gli altri, di trattamenti che contrastano l'acne o combattono il fastidio causato dalla forfora

Non solo alimentazione: anche se poco conosciuta in questo senso, l’avena può essere utilizzata infatti per la cura e la bellezza di tutto il corpo, agendo letteralmente dalla testa ai piedi.

Partendo dalla pelle, l’avena è l’ingrediente principale di svariati trattamenti davvero efficaci.

Ne è un esempio il suo utilizzo contro l’acne: secondo gli esperti, perché l’avena aiuti ad eliminare il sebo in eccesso e i batteri della pelle causa dei volgari brufoli, è sufficiente farne bollire un po’ di farina fino ad ottenere un composto morbido, da applicare sulla zona interessata lasciando agire per una decina di minuti.

Allo stesso modo, l’avena può anche essere molto efficace come idratante naturale semplicemente aggiungendone una tazza a due tazze di latte con un cucchiaio di miele, massaggiando delicatamente il composto sulla pelle. Grazie alle sue proprietà, in questo modo l’avena contribuisce anche ad alleviare ferite e abrasioni superficiali, contribuendo inoltre a sollecitare l’attivazione delle cellule immunitarie naturalmente presenti nella pelle.

Passando alla cura e alla bellezza dei capelli, anche in questo caso l’avena si rivela un alleato particolarmente versatile.

Questa, infatti, previene e aiuta a contrastare la secchezza del capello e previene il prurito al cuoio capelluto, rendendo i capelli morbidi e lucenti. Non a caso, spesso l’avena è tra gli ingredienti di molti shampoo.

Infine, tra gli altri trattamenti, l’avena combatte anche il fastidioso problema della forfora. Applicata anche insieme ad altri ingredienti sui capelli prima dello shampoo, questa regola appunto la secchezza del cuoio capelluto, evitando così il presentarsi della forfora.