Aviazione business, l'Award di Ebaa per la safety assegnato a Sea Prime

Il riconoscimento consegnato alla società del Gruppo Sea che con il brand Milano Prime gestisce le strutture di business&general aviation di Linate e Malpensa nel corso di una cerimonia a Colonia

Sea Prime premiata con l' Ebaa Safety Recognition Award assegnato da European Business Aviation Association a storie di successo per l’impegno a implementare misure di safety oltre a quelle previste dalla normativa. L’Award è stato consegnato alla società del Gruppo Sea che con il brand Milano Prime gestisce le strutture di business&general aviation di Linate e Malpensa nel corso di una cerimonia che si è svolta a Colonia.

In occasione dell’apertura del nuovo Terminal Milano Prime dell’aeroporto internazionale di Milano Malpensa, lo scorso 23 luglio, Sea Prime ha infatti predisposto e implementato procedure operative con l’obiettivo di accogliere in un contesto complesso, il traffico di aviazione generale di Milano durante la chiusura di tre mesi dello scalo di Linate.
L’aeroporto di Milano Malpensa, infatti, durante i mesi estivi già caratterizzati da picchi stagionali, un incremento dei volumi complessivi da circa 600 a 950 movimenti medi giornalieri, accogliendo, oltre all’aviazione generale, traffico nazionale, europeo e intercontinentale sulle due piste della lunghezza di 3.920 metri.

Attraverso una lettera di operazioni e procedure dedicate è stato possibile utilizzare, per l’aviazione generale, una porzione dedicata del piazzale di circa 90.000 metri quadrati con una regolamentazione speciale, nel quadro del Regolamento Easa 139/2014. La lettera di operazioni e le procedure sono state condivise e approvate da Sea, Enac, Enav e Assoclearance e trasmesse a tutti gli operatori coinvolti anche attraverso i siti delle principali associazioni di business aviation (tra cui Ebaa, Nbaa e Meba). Sono stati inoltre organizzati corsi obbligatori di formazione e familiarizzazione per elevare gli standard di safety.
A Linate, durante la chiusura, sono state implementate procedure speciali per consentire l’attività di volo degli elicotteri dei clienti Sea Prime basati e della navetta con gli elicotteri durante il Gran Premio di Monza nel primo weekend di settembre. Nel periodo sono stati gestiti circa 400 movimenti di elicotteri.

“Ringraziamo Ebaa per questo riconoscimento che premia l’impegno costante di SeaPrime e del Gruppo Sea nell’offerta di servizi di eccellenza, mettendo sempre al primo posto la safety e i migliori standard operativi - commenta Chiara Dorigotti, ad di Sea Prime -. Grazie alle procedure implementate in un periodo straordinario come quello della chiusura temporanea dello scalo di Linate, siamo riusciti a gestire oltre 5.100 movimenti di business aviation, con un incremento di oltre il 260% rispetto all’anno precedente”.

“Come voce dell'aviazione commerciale in Europa, vogliamo premiare le storie di successo che dimostrano grande impegno nella cultura della sicurezza e della prevenzione - spiega Athar Husain Khan, segretario generale di Ebaa -. Sea Prime ha fatto proprio questo, implementando procedure speciali conformi ai più elevati standard di sicurezza per la gestione dell’incremento dei movimenti a Milano Malpensa durante la chiusura dell'aeroporto di Milano Linate, uno degli aeroporti più trafficati d'Europa, in particolare durante i mesi estivi”.