Birra Per festeggiare 150 anni, la Moretti propone un Grand Cru

Tanti auguri a Birra Moretti che compie 150 anni, nata a Udine lo stesso anno del Big Ben a Londra. Oggi è esportata in oltre 40 Paesi e anche se chiara, rossa, classica, doppio malto o analcolica (proprio così, prima versione italiana 0 alcol è la Birra Moretti Zero) è riconosciuta dai consumatori del mondo come una birra genuina e di qualità. Ma 150 anni li si compie una volta sola, ecco allora che per festeggiare il traguardo la Famiglia Moretti ha deciso di brindare con la sua ultima creazione, la Birra Moretti Grand Cru: una scelta non a caso, perché emerge rispetto alle altre per la raffinatezza che la caratterizza. La Grand Cru è una birra ad alta fermentazione, rifermentata in bottiglia grazie all’aggiunta di lieviti in fase di imbottigliamento e affinamento, un’ambrata dai riflessi aranciati che si presta benissimo per le occasioni speciali. Al naso infatti salgono le inconfondibili note fruttate che la rendono, come anche al palato, davvero molto piacevole e delicata. Non resta che provarla.