Birra per la prima volta con i suoi prodotti alla rassegna veronese

La birra «sposa il vino» e, insieme ad AssoBirra, arriva a Verona con 28 microbirrifici. Un percorso, quello intrapreso dall'associazione di categoria dei produttori della birra e del malto insieme ai piccoli produttori, iniziato 6 anni fa e che oggi rappresenta un vero fenomeno per il settore. Al Vinitaly («padiglione C» stand 40, 96, 97) sarà possibile degustare la bevanda alcolica preferita dagli under 54 (Ispo-AssoBirra) e scoprire le ultime tendenze delle birre speciali, prodotti che tra le specialità (come quelle di frumento, d'Abbazia e le altre prodotte dalle medie e grandi aziende) e le artigianali rappresentano il 4-5% del mercato. Intanto, anche quest'anno il settore birrario conferma il suo impegno sui temi della responsabilità sociale e del consumo responsabile dell'alcol.
L'appuntamento di Verona arriva insieme alle proiezioni dei primi dati di settore 2012, che parlano di un mercato birrario sostanzialmente in linea con gli oltre 13 milioni di ettolitri di birra prodotti, a fronte di consumi alimentari in calo di 2,5-3 punti percentuali.