Bollicine di montagna e cultura, ecco i weekend del Trentodoc

Trento: dal 26 novembre al 13 dicembre fine settimana del gusto con le iniziative "Bollicine sulla città" fra degustazioni libere e guidate, incontri, approfondimenti, menù proposti da chef per abbinamenti senza stagione, "Happy Trentodoc". Visite ed eventi nelle cantine e il pacchetto turistico "Trentodoc da degustare, Muse da esplorare" a partire da 146 euro

Brindisi con le bollicine di montagna per una serie di weekend del gusto e della cultura in Trentino, bollicine che racchiudono essenza e eccellenze del territorio e hanno come comun denominatore lo spumante Trentodoc.

A questo simbolo del patrimonio e della tradizione vitivinicola ai piedi delle Dolomiti, ambasciatore del Trentino sulle tavole italiane e internazionali, Trento dedica gli eventi di Bollicine sulla città dove - per inciso - in una cantina a pochi passi dallo splendido Duomo, Giulio Ferrari produsse per la prima volta questo spumante metodo classico. Bollicine di montagna simbolo delle feste che arrivano, ma soprattutto della buona tavola e della convivialità.

Date degli appuntamenti "firmati" da Istituto Trentodoc e Camera di Commercio con il supporto della Provincia autonoma: i weekend dal 26 novembre al 13 dicembre. Un viaggio di scoperta che ruota attorno alle etichette della collezione Trentodoc 2015 e prevede degustazioni libere e guidate, incontri e approfondimenti, menù proposti da chef trentini per abbinamenti senza stagione. Sedi dell’evento, Palazzo Roccabruna - nobile e storica dimora del Concilio di Trento che ospita l' Enoteca provinciale del Trentino - e il Muse - Museo delle Scienze, dove avrà luogo anche un incontro dedicato agli operatori del settore, dal 27 al 28 novembre.

Gli Happy Trentodoc animeranno la città con proposte di degustazioni in ristoranti, bar, winebar ed enoteche: aperitivo serale accompagnato da prodotti del territorio (in collaborazione con la Strada del Vino e dei Sapori) mentre le 43 case di spumante lanciano Trentodoc in Cantina, ovvero presentazione di libri, abbinamenti inaspettati, degustazioni, spettacoli di danza che hanno come scenografia i luoghi dove nascono le "bollicine di montagna".

Non manca il pacchetto speciale turistico preparato dall'Apt di Trento, Trentodoc da degustare, Muse da esplorare: parte da 146 euro a persona per due notti in agritur, bed&breackfast, hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione. Comprende: ingresso al Muse; visita guidata al Castello del Buonconsiglio; visita guidata al centro storico di Trento e brindisi con spumante Trentodoc a Palazzo Roccabruna, la Casa dei Prodotti Trentini; visita a una casa spumantistica; una cena gourmet con abbinamento a tutto Trentodoc; Trentorovereto Card.
Per info e prenotazioni www.discovertrento.it