Bologna, sinistra prima ma non supera il 50%

La quinta proiezione diffusa dalla Rai vede Virginio Merola, candidato della sinistra, al 49,7%. Manes Bernardini (centrodestra) è al 31,5%. Exploit dei "grillini (10,5%). Terzo polo al 5%

Bologna - Il candidato del centrosinistra Virginio Merola è al 49,7 per cento. Il candidato del centrodestra Manes Bernardini è al 31,5 per cento. Sono i dati i dati Ipr della quinta proiezione Ipr per Rai relativi al 30 per cento del campione. Invariate le posizioni di Massimo Bugani (Movimento 5 stelle) con il 10,5% e di Stefano Aldrovandi (Lista Civica) con il 5%.

I voti di lista  Il Pd che tiene da primo partito, exploit della Lista Grillo che doppia il neonato Terzo Polo. È il quadro delle liste nella corsa al Comune di Bologna, secondo la quinta proiezione di Ipr marketing per la Rai. Il Pd risulta al 37,8 per cento seguito, ma con ampio stacco dal Pdl, secondo partito, al 17,9 e dalla Lega, al 10,7. Stessa percentuale, ma è un exploit, del Movimento a 5 stelle di Beppe Grillo, che risulta al 10,3 per cento. Mentre la lista di Stefano Aldrovandi, candidato del Terzo polo, è al 4,8 per cento.