Bruxelles, incendio alla Commissione Ue: evacuato il palazzo

La sede della Commissione europea invasa dal fumo per un rogo scoppiato al 13esimo e 14esimo piano: spente le fiamme. Polemiche per l'alllarme ritardato. Migliaia di dipendenti in strada

Bruxelles - L'Europa va a fuoco. Il Berlaymont, quartier generale della Commissione europea, è stato invaso dal fumo ed è stato evacuato delle migliaia di funzionari che vi lavorano. È uscito dal palazzo il presidente della Commissione, Josè Manuel Barroso, mentre altre persone a centinaia continuavano ad allonatanarsi dall’edificio senza panico.

Allarme ritardato Il fumo è apparso intorno alle 12,50 nei locali adiacenti alla sala stampa, al piano interrato, ma l’allarme che viene testato ogni giovedì non si è messo in funzione fino alle 13,05, tanto che i pochi giornalisti e le altre persone presneti sonno state invitate a uscire dalla sicurezza prima che si sentisse il segnale sonoro. Durante i primi venti minuti gli agenti della sicurezza scesi nei sotterranei non sono riusciti a trovare le origini dell’incendio. Prima dell’allarme sonoro, è comunque entrato in funzione il dispositivo a raggi laser che ha acceso gli aspiratori del fumo. In questo momento, mentre arrivano i camion dei pompieri, si vedono a tratti volute di fumo nero uscire dal tetto del Berlaymont.

L'incendio Non c’è nessuna persona ferita o intossicata in seguito all’incendio. Lo ha detto un portavoce dei vigili del fuoco spiegando come ancora non si conoscano le cause delle fiamme che comunque - ha aggiunto - si sarebbero sviluppate al 13esimo e 14esimo piano dell’edificio dove si trovano dei locali tecnici. L’ipotesi iniziale era quella che l’incendio si fosse sviluppato invece ai piani più bassi del palazzo, ma il portavoce dei vigili del fuoco ha spiegato che l’intenso fumo del livello 1 dell’edificio sarebbe arrivato dall’alto attraverso i canali di aerazione.

Incerte le cause  Non sono note al momento le cause dell’incidente che ha fatto scattare l’evacuazione della sede della Commissione europea a Bruxelles.Il Berlaymont si trova al centro del quartiere che ospita le istituzioni comunitarie. Al di là della strada si trova il Justus Lipsius, dove in queste ore sono riuniti i ministri e sottosegretari degli Esteri e della Difesa dei 27 Paesi dell’Ue.