C'è posta per te, Virginia Raffaele imita Roberta Bruzzone e chiama Barbara d'Urso

Dopo il siparietto della settimana scorsa con Belen Rodriguez e Luciana Littizzetto, tante nuove risate nella puntata di ieri

C'è posta per te ieri si è trasformato per un attimo in una scena del crimine, dove le regine della cronaca nera si sono sfidate a colpi di luminol, prove scientifiche e tracce di dna, per stabilire chi delle due può occuparsi dell'argomento che tanto interessa al pubblico televisivo.

Alla corte di Maria De Filippi, la criminologa più famosa del piccolo schermo, Roberta Bruzzone, interpretata da una sempre fantastica Virginia Raffaele, ha mandato una "busta" alla signora del pomeriggio di Canale 5, una radiosa Barbara d'Urso che si è prestata al gioco.

L'esperta di cronaca ha esordito dicendo: "La notizia di stasera è che tu, Moria De Filippi sei salva. Tu ti occupi di scaramucce. C'è chi fa peggio, una donna diabolica che parla di cronaca nera non essendone titolata. Lei è la sciacalla di Belzebù, Barbara "d'Urto". Ha scherzato con il fuoco. Ha pestato i piedini da fata di Roberta Bruzzone".

L'accusa della criminologa rivolta alla presentatrice di Pomeriggio 5 è semplice: "Povera piccola sciacalla in che guaio ti sei cacciata. Ti va bene la luce? O ne vuoi di più? Hai deciso di entrare nel mio campo, quello della cronaca nera. Come hai osato sfidare la bella bionda e procace criminologa? Hai tirato troppo la corda. Oggi tutti vedranno che non sei titolata a trattare questo argomento. Ti farò un esame. Se lo superi ti lascerò l'esclusiva allo sciacallaggio ma se non lo supererai, dovrai invitarmi in tutte le tue trasmissioni come tuttologa".

Barbara d'Urso ha quindi sostenuto un esame di crimonologia televisiva - con domande improbabili - che purtroppo non ha superato, ma ha lanciato una sfida alla criminologa chiedendole di dimostrare di essere una vera professionista.

La finta Bruzzone non si è dimostrata molto contenta della cosa e si è rifiutata. Alla fine però, la busta si è aperta e la solare conduttrice ha abbracciato la restia esperta di cronaca che con un colpo di teatro a sorpresa ha annunciato che non presenzierà mai nei programmi della d'Urso.

Poi, salita sulla moto guidata dalla Morte in persone, ha lasciato lo studio con una macabra risata.

Annunci

Commenti

OttavioM.

Dom, 28/02/2016 - 14:24

Molto divertente. La Raffaele è bella e brava.