Calciopoli, Luciano Moggi condannato a 5 anni:associazione a delinquere

Condannati anche gli ex designatori Bergamo e Pairetto, il presidente della Lazio Claudio Lotito, i Della Valle. Un anno e 11 mesi all’ex arbitro De Santis

Luciano Moggi è stato condannato a 5 anni e 4 mesi dai giudici di Napoli, nell’ambito del processo penale di Calciopoli. I pm che hanno condotto l’inchiesta, Filippo Beatrice e Giuseppe Narducci avevano chiesto per l’ex direttore generale della Juventus 5 anni e 8 mesi. Condannati anche gli ex designatori Bergamo e Pairetto, il presidente della Lazio Claudio Lotito, il presidente della Fiorentina Della Valle. Un anno e 11 mesi all’ex arbitro De Santis.

Il Tribunale di Napoli ha condannato ad un anno e tre mesi il presidente della Lazio, Claudio Lotito, e Andrea e Diego Della Valle, della Fiorentina. Un anno di reclusione per l’ex dirigente del settore arbitri del Milan Leonardo Meani. Per tutti era ipotizzato il reato di frode sportiva.

Ecco le altre condanne emesse dalla nona sezione del tribunale di Napoli: Paolo Bergamo 3 anni e otto mesi; Innocenzo Mazzini 2 anni e 2 mesi; Pierluigi Pairetto 1 anno e 11 mesi; Salvatore Racalbuto 1 anno e 8 mesi; Pasquale Foti 1 anno e 6 mesi e 30mila euro di multa; Paolo Bertini 1 anno e 5 mesi; Massimo De Santis 1 anno e 11 mesi; Antonio Dattilo 1 anno e 5 mesi; Andrea Della Valle 1 anno e 3 mesi e 25 mila euro di multa; Diego Della Valle 1 anno e 3 mesi e 25 mila euro di multa; Claudio Lotito 1 anno e 3 mesi e 25 mila euro di multa; Leonardo Meani 1 anno e 20mila euro di multa; Claudio Puglisi 1 anno e 20 mila euro di multa; Stefano Titomanlio 1 anno e 20 euro di multa.