Calciopoli: Moggi rinviato a giudizio Carraro prosciolto

L'ex dg della Juventus e altri 25 imputati saranno processati, a Napoli, a partire dal 20 gennaio. L'accusa: associazione per delinquere e frode per le competizioni sportive. Prosciolti l’ex presidente Figc Carraro e l'ex segretario Ghirelli

Napoli - L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, insieme ad altri 25 imputati dell’inchiesta Calciopoli, sono stati rinviati a giudizio. Lo ha deciso il gup Eduardo De Gregorio che ha accolto le richieste dei pm Filippo Beatrice e Giuseppe Narducci. Il processo comincerà il 20 gennaio 2009 davanti alla nona sezione del Tribunale, collegio A. Il giudice ha prosciolto l’ex presidente della Figc, Franco Carraro, e l’ex segretario della Figc, Francesco Ghirelli.

Questo l’elenco completo degli imputati: Marcello Ambrosino, Paolo Bergamo, Paolo Bertini, Enrico Ceniccola, Antonio Dattilo, Massimo De Santis, Andrea Della Valle, Diego Della Valle, Mariano Fabiani, Maria Grazia Fazi, Pasquale Foti, Marco Gabriele, Silvio Gemignani, Claudio Lotito, Gennaro Mazzei, Innocenzo Mazzini, Leonardo Meani, Sandro Mencucci, Luciano Moggi, Pierluigi Pairetto, Claudio Puglisi, Salvatore Racalbuto, Pasquale Rodomonti, Ignazio Scardina, Stefano Titomanlio. Le accuse contestate vanno dall’associazione per delinquere alla frode per competizioni sportive