Colonia si ferma per far festa

Per gli amanti del Carnevale e per chi ama viaggiare ecco una proposta da abbinare a un fine settimana divertente ed economico. Il «Strassencarneval» di Colonia inizierà quest'anno il 31 gennaio per concludersi il 6 febbraio in coincidenza con il mercoledì delle ceneri. Durante questi giorni, la vita quotidiana di Colonia si ferma. Il primo giorno è dedicato alle donne. Tradizione vuole che nel giorno del Carnevale delle donne siano le signore a decidere e comandare. Sono loro, ad esempio, che girano la città tagliando le cravatte agli uomini per strada oppure chiedendo il «bützen», un amichevole bacio sulla guancia. Venerdì 1 febbraio si festeggia nei locali di tutta la città. Sabato si inizia la giornata con il tradizionale incontro in birreria per il brindisi del mattino, alle 10.30.
La città è piena di gente mascherata, in particolare di uomini vestiti da «rote Funken», le giubbe rosse che un tempo erano i soldati di stanza a Colonia. Domenica varie sfilate dei ragazzi delle scuole e dei club partono da diversi quartieri della città alle ore 11. Lunedì è il momento culminante: il corteo si muove 11 minuti prima delle 11 e termina solo a pomeriggio inoltrato, dopo un itinerario di 6,5 km. La folla chiede fiori e dolciumi al corteo e dai carri vengono lanciate quantità enormi di garofani e cioccolato: i bambini tornano a casa con sporte piene di dolci. La sera continuano i balli e le feste. Per volare nella città tedesca da Milano la Germanwings offre biglietti aerei da 19 a tratta, tasse e spese incluse. Nel sito www.koeln.de interessanti indicazioni su come festeggiare, dove andare e su tradizioni e usi del Carnevale. L'Ufficio del Turismo, koeln.de/tourismus ha messo a punto un pacchetto tutto compreso.