Corre sul ghiaccio la winx olimpica

Costumi scintillanti, tante coreografie e canzoni, effetti speciali, poesia, romanticismo e glamour. E tutto questo su una pedana speciale: il ghiaccio. Ci sono tutti gli ingredienti per uno spettacolo «magico» nel musical Winx on ice, nato da un’idea di Iginio Straffi e diretto da Salvatore Vivinetto, che sarà al Palalottomatica dal due gennaio fino al giorno dell’Epifania, con due protagoniste d’eccezione, le campionesse di pattinaggio artistico Carolina Kostner e Silvia Fontana.
Un vero e proprio debutto per il Winx Club, che, dopo il successo della serie televisiva animata e del lungometraggio cinematografico in 3d, torna a mettersi in discussione, cimentandosi in una nuova sfida.
Ancora una volta dal vivo - c’è il precedente teatrale del Winx Power Show - ma sul ghiaccio. Nel tentativo di confermare il sostegno delle giovanissime e conquistare quello dei genitori, grazie alle esibizioni «olimpiche» che vedranno le due campionesse scontrarsi in un duello sulle lame, combattuto a colpi di maestria e virtuosismi.
E tutto questo allo scopo di promuovere i valori del «mondo Winx», tra amicizia, sport e determinazione, in un progetto che mira a educare i più piccoli intrattenendoli e avvicinandoli al pattinaggio. Seguendo il trend che vede un rinnovato interesse di pubblico per i grandi show sul ghiaccio, le fatine indosseranno per la prima volta i pattini, con i quali danzeranno e disegneranno splendide figure su pista.
Ovviamente, in grande stile, con una produzione dal sapore e dai «numeri» internazionali: trenta artisti, cento tecnici, dodici tir, venti proiettori video a alta risoluzione, duecentocinquanta per luci, impianto audio da ottantamila watt, duecento metri di struttura.
Ad accompagnarle in questa avventura sarà un’aspirante fata molto speciale: Carolina Kostner. Per lei, nel musical, è stato creato un personaggio ad hoc, una terrestre, proveniente, non a caso, da Gardenia, città dove è cresciuta Bloom, eroina della serie. Carolina - questo il suo nome - è una bambina dal carattere difficile, spesso in contrasto con genitori e coetanei, che ama la poesia e ha il potere di sognare e credere nelle sue fantasie. Fino a farle avverare.
In una giornata particolarmente complicata e litigiosa, entrerà in possesso di un diario magico, che la trasporterà ad Alfea, nella scuola delle fate, dove incontrerà Bloom, Stella, Flora, Aisha, Musa, Tecna e i loro amici. Oltre ai nemici Valtor e le perfide Trix, guidate da Icy, interpretata da Silvia Fontana.
Proprio il diario sarà al centro di incontri e scontri. Ciò che viene scritto sulle sue pagine, infatti, si avvera. Per evitare che cada nelle mani sbagliate e assicurare così il futuro del Club e dell’intera dimensione di Magix, le Winx, aiutate dagli Specialisti, dovranno affrontare le Trix, tra mostri di ghiaccio, ragni giganti e malefici incantesimi, nell’eterna lotta tra Bene e Male. E per il cuore delle fan. Dopo il tour italiano, lo show andrà in Europa, Asia e Sud America.