Corse pazze con il demolition derby

Uno dei titoli automobilistici più pazzi degli ultimi anni approda su Xbox 360, con competizioni adrenaliniche e minigiochi assolutamente unici. Stiamo parlando di Flatout Ultimate Carnage (Atari per Xbox 360), ultimo episodio della serie di corse all’insegna della distruzione.
Il gioco. Il motivo dominante del gioco comunque non cambia. Ancora una volta con una vettura di quart'ordine si potrà partecipare alle competizioni. Vostro obiettivo sarà guadagnare più crediti possibili per poter migliorare il vostro bolide. Ma a differenza di molti altri titoli automobilistici non sarete obbligati a vincere per migliorare, poiché il motivo dominante del gioco è distruggere le vetture avversarie nel modo più eclatante possibile, come in un vero Demolition Derby. Per fare ciò avrete a disposizione oltre quaranta vetture differenti, ognuna con pregi e difetti. Ovviamente dovrete tenere conto anche degli avversari, sempre pronti a mettervi i bastoni tra le ruote. Il gioco si distingue in una modalità carriera e in diversi minigiochi assolutamente unici nel loro genere. Notevole anche la modalità online che vi permetterà di sfidare amici o sconosciuti.
Pregi e difetti. Il titolo non rappresenta un nuovo capitolo della serie bensì di un accurato restyling del precedente adattato alle potenzialità della xbox 360. La grafica si attesta su ottimi livelli, garantendo una definizione assolutamente realistica di vetture e arene. Il sonoro si rivela più che adeguato, sia per quanto riguarda le musiche sia per il rumore dei diversi scontri e degli elementi che vengono distrutti. Giocabilità favorita da un intelligente uso del controller della Xbox 360 per adeguarsi a una competizione senza pause. Difficoltà media piuttosto elevata.
I trucchi. Inserendo alcuni codici nella schermata in cui si inserisce il nome otterrete dei bonus durante il gioco. In particolare inserendo GIVECASH potrete aver accesso a una maggiore quantità di denaro per migliorare il vostro veicolo.