Cossiga non sarà da Funari: «La Rai vada a quel paese»

da Milano

Francesco Cossiga non parteciperà il 28 aprile alla prima puntata di Apocalypse Show, il nuovo programma condotto da Funari su RaiUno. Ad annunciarlo è Diego Cugia, autore dello show, al quale la notizia è stata comunicata dal capo struttura di RaiUno Paolo De Andreis. «Mi vergogno - ha detto - di vivere in un paese così infantile». Pronta la replica di Cossiga. «A Cappon Jr. e a Paolo De Andreis un augurio di buon cuore: andate a quel paese! Con la Rai io ho chiuso! Avevo già avuto la sensazione - spiega - che con la nomina del dottor Cappon jr. avvenuta contro la prudente volontà di Romano Prodi, fosse iniziata un'era di stretta censura politica alla Rai. A conferma di ciò leggo da un’Ansa che il responsabile del programma, tale Paolo De Andreis da me sconosciuto, ha annunciato all'autore dello show Diego Cugia che veniva posto il veto alla trasmissione in cui avrei dovuto parlare non di “culi” e “tette”, gay, lesbiche, transgender e veline, argomenti preferiti del servizio pubblico, ma dell'Apocalisse di San Giovanni: che non è certo né Santoro, né Floris né Frizzi, ma è pur tuttavia di una certa importanza». Il direttore Del Noce ha precisato: «Senza Cossiga comunque ci saranno il primo ministro e il ministro degli esteri di un arcipelago di isole che stanno sprofondando»...