La casa degli orrori: 2000 feti trovati a casa di un dottore

Il medico abortista Ulrich Klopfer è morto lo scorso 3 settembre e quando i membri della sua famiglia hanno visitato la sua residenza hanno fatto una scoperta sconcertante: il dottore custodiva oltre 2mila feti abortiti

Sono oltre 2mila i feti ritrovati in casa del dottor Ulrich Klopfer, medico abortista dell'Illinois. La scoperta sconcertante è stata fatta dai suoi famigliari che si erano recati a visitare la residenza dopo che il medico era passato a miglior vita ad inizio settembre. Sul Mail si legge che il sanitario ha praticato oltre 10mila aborti in diverse contee dell'Indiana, il che lo renderebbe il più prolifico medico dell'aborto di tutta la storia. Ha praticato l'aborto fino al 2016, quando la sua licenza è stata sospesa per non aver rispettato alcuni protocolli e procedure richiesti.

L'uomo ha utilizzato una pratica per l'aborto ormai in disuso giustificandosi e dicendo che in 43 anni di utilizzo nessuno è mai morto, lo stesso ha testimoniato di aver praticato l'aborto su una bambina di 10 anni dopo che questa era stata stuprata dallo zio. Inoltre non ha mai utilizzato anestesie o soministrato medicine per il dolore se non in un caso in cui una ragazzina di 16 anni poteva permettersi di pagarle. Durante tutta la sua carriera era stato numerose volte convocato in tribunale per i suoi metodi poco ortodossi; in un processo fu accusato di aver eseguito nove aborti illegali e in condizioni critiche.

È stato tra i pionieri dell'aborto negli Stati Uniti d'America iniziandolo a praticare già nel 1973 quando questa legge fu approvata. Tutti i feti ritrovati in casa del dottor Klopfer sono stati consegnati ad un medico legale di Will County, Illinois e la famiglia si è detta pronta a collaborare con le autorità che stanno svolgendo delle indagini approfondite.

Commenti

oracolodidelfo

Sab, 14/09/2019 - 14:10

Mostro, mostro, mostro, mostro, mostro....

Tergestinus.

Sab, 14/09/2019 - 15:14

Scrive l'articolista: "dopo che il medico era passato a miglior vita ad inizio settembre". Temo che invece sia passato a peggior vita.

Silpar

Sab, 14/09/2019 - 18:41

diecimila feti??diecimila donne assassino!!+ uno Lui!!!

newman

Sab, 14/09/2019 - 18:51

Come si fá ad abortire una bambina di 10 anni?! Si usi pure la parola "uccidere" senza tanti riguardi. E' la parola corretta. Anche "abortire" vuol dire "uccidere", e non semplicemente "interrompere" una gravidanza, come interrompere una trasmissione televisiva per far qualcosa d'altro, o interrompere il pasto per salutare un ospite arrivato a sorpresa. "Abortire" é qualche cosina di piú: si uccide qualcuno. Si é poi chiesto alla bimba stuprata se voleva morire?

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 14/09/2019 - 22:15

newman - La bambina era incinta, non era il feto abortito...Non e` morta. (Ma seriamente...? Ma i commentatori come li selezionate al Giornale...??)

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Sab, 14/09/2019 - 22:22

È sicuramente l'idolo della BONINO!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 15/09/2019 - 12:11

Miss Pompetta di +eu ne sarà felice...