Così nasce il governo più anti-sionista

Ora, la mia domanda è molto semplice: potrà il Partito democratico evitare di essere parte di un governo antisemita e anche promotore dell'appeasement con l'Iran, l'unico Paese del mondo che ripete senza tregua che il suo scopo è distruggere un altro Stato membro dell'Onu, appunto Israele? I leader democratici da Renzi in poi non hanno questo vizio, anzi, hanno dimostrato simpatia per Israele, che difende la democrazia nonostante sia martoriato dal terrorismo palestinese e minacciato di morte. Non così però per il suo partner, il M5s, che pratica la forma più corrente di antisemitismo: l'odio contro Israele, secondo la definizione internazionale (Ihra, Working Definition of Antisemitism) ormai adottata da 31 Stati.

L'antisemitismo è un buon concime populista. I gilet gialli in Francia ne hanno fatto una bandiera e hanno assalito fisicamente il filosofo ebreo Alain Finkelkraut. L'odio antiebraico è una loro bandiera. Ma il 5 febbraio scorso, il neoministro degli Esteri Di Maio li ha incontrati. Perché il populismo confonde, secondo la migliore tradizione fascista e comunista, l'odio per gli ebrei con quello per i padroni, gli sfruttatori, la burocrazia, l'élite ladra... In Inghilterra Corbyn, altro esempio di antisemitismo populista, si è dichiarato caro amico del movimento terrorista Hamas. Corbyn è un antisemita attivo, nega la Shoah, finanzia il negazionismo; e l'incitamento antisraeliano è moneta corrente nel suo onorevole partito.

Il M5s è impregnato di ignoranza e luoghi comuni sul Medio Oriente: durante la sua visita in Israele nel 2016 con Manlio Di Stefano e Ornella Bertorotta, Di Maio mise in scena un'accanita insistenza per visitare Gaza, come ignorando che da là provengono missili e attacchi terroristi. Parve davvero che Hamas e gli jihadisti fossero l'unico vero oggetto amichevole della sua visita. E concluse dicendo che lui avrebbe certamente riconosciuto lo Stato di Palestina. Forse il M5s non ha spinto per farlo perché Matteo Salvini ha fatto barriera. Vedremo i dem.

Oggi va ricordato che il neoministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, professore di Economia politica all'Università di Pretoria, che secondo Stefano Piazza di Informazione corretta è «uno dei tanti teorici che alimentano i siti web complottisti dove si sono formati anche l'ex sottosegretario Manlio Di Stefano e il senatore Elio Lannutti» abbandonò un convegno in Sud Africa perché era presente l'ambasciatore d'Israele. Poi cercò di rimangiarsi il gesto, ma scrisse anche che «il boicottaggio a Israele è la chiave per aiutare la causa di una pace equa e sostenibile in Medio Oriente». Come può il Pd sopportare che quest'individuo stia all'Istruzione?

Il M5s sciorina di continuo la sua ignorante e razzista visione di Israele: capitalista, imperialista, oppressore... Le parole dei leader e dei militanti grillini sono tutte simili: criminalizzazione di Israele, simpatia per i Palestinesi, per i terroristi, per il boicottaggio. Si chiama antisemitismo.

Ora, Zingaretti come pensa di affrontare questo problema?

Commenti

cir

Ven, 06/09/2019 - 18:04

israele non deve esistere.

perilanhalimi

Ven, 06/09/2019 - 19:58

Certo PD e 5 stelle hanno in comune una netta pregiudiziale contro Israele e un grande amore per arabi,persiani ,turchi e palestinesi....il loro sol dell` avvenire ....povera Italia!!!!!

cir

Ven, 06/09/2019 - 22:06

perilanhalimi: sodomizzati circonciso !

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Ven, 06/09/2019 - 22:36

Il PD e il M5S (che pena dover usare le maiuscole per questi partiti di omuncoli) sono asini che ragliano sotto il sole. Israele esiste e resiste, e sarà così per sempre, come è giusto che sia. Il suo destino non si compirà in questa epoca, perché lo spirito indomito che lo anima è infinitamente più forte di tutti i nemici che le vigliacche razze arabe partoriranno.

cir

Ven, 06/09/2019 - 22:56

viva gli Arabi , i Persiani , i Turchi e tutti i Palestinesi !!

cir

Ven, 06/09/2019 - 22:57

diplomatico : crepa , maiale scappellato !!

opinione-critica

Sab, 07/09/2019 - 19:00

Cir vai a farti esplodere insieme al cardinale di Agrigento, oppure in Vaticano dal tuo fratello Bergoglio; andrai in paradiso e avrai un sacco di vergini da scopare. Può piacere o no ma l'esistenza degli ebrei è una delle più antiche. Cristo nasce in Israele, Maometto nasce 400 anni dopo Cristo, difatti gli islamici dicono che i cristiani sono una setta ebraica ma loro hanno copiato dagli ebrei e dai cristiani capendo male le scritture ebraiche e cristiane

cir

Sab, 07/09/2019 - 21:26

opinione-critica . per ora mi scopo quelle fetecchia che ti ha cagato , e ricordale che deve ancora pagarmi la prestazione !!

cir

Sab, 07/09/2019 - 21:26

opinione-critica : orinati in bocca !!

cir

Sab, 07/09/2019 - 21:27

opinione-critica , esci dal prepuzio puzzolente in cui di nascondi !!

cir

Sab, 07/09/2019 - 21:28

opinione-critica : verme circonciso !!

cir

Sab, 07/09/2019 - 21:35

opinione-critica . fai una buona azione, sono in vena di generosita'. Mi dai 5000 euro e ti permetto succhiarmi il cxxxo !

lorenzovan

Sab, 07/09/2019 - 22:25

to' ..l 'hanno scongelata la fiammetta...credevo fosse nei kibbutzim a dar la caccia ai pal