Date Kim in mano al Mossad

Se invece che alla Cia avessero affidato il compito al Mossad israeliano, oggi il porco non farebbe paura a nessuno

Tutti presi da selfie e social network e dalle noiose alchimie della politica siciliana tra poco chiamata alle urne, temo ci stia sfuggendo che siamo sull'orlo di una guerra devastante come non accadeva dai tempi della crisi di Cuba tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Era il 1962, cinquantacinque anni fa. Il che vuol dire che una intera generazione, i cinquantenni di oggi, è cresciuta senza percepire sulla propria pelle il rischio di un conflitto nucleare e quindi mondiale indipendentemente dall'epicentro. Vietnam, Afghanistan, Irak, Bosnia e Siria sono stati sì teatri di scontri sanguinosi, ma regionali e - per quanto sia cinico rilevarlo - convenzionali negli armamenti. Mai quindi si è avuta l'impressione che le bombe potessero oltrepassare quei confini, che il nostro mondo corresse un pericolo reale.

Se oggi il dittatore nordcoreano Kim Jong dovesse alzare ulteriormente il livello delle sue minacce all'America, o addirittura lanciare un missile (nucleare? Non si sa) sull'isola di Guam (importante base militare Usa nel Pacifico) lo scenario sarebbe ben diverso. Trump sarebbe costretto a reagire, Russia e Cina (oltre al Giappone) non potrebbero stare a guardare. Tenderei ad escludere che l'Europa, seppur geograficamente lontana, potrebbe rimanere completamente fuori da un simile pandemonio.

Ci sono alcuni elementi che fanno paura. Per esempio che, dalle guerre puniche in poi, il mondo civilizzato non aveva mai vissuto oltre settant'anni - tanti ne sono trascorsi dalla fine della Seconda guerra mondiale - senza conflitti tra i principali attori del momento. Un record, che come tutti i record è destinato prima o poi a cadere. E di solito avviene per mano di un pazzo (nello sport diremmo un fenomeno), uno psicopatico, un criminale senza scrupoli. Un Hitler, per fare un nome. Che oggi ha la faccia, da maiale, di Kim. Che non si capisce per quale motivo al mondo qualcuno, dentro ma soprattutto fuori il suo Paese, non abbia pensato di abbattere prima. Non sarebbe stato un omicidio ma un eroico gesto di legittima difesa dell'umanità. Se invece che alla Cia, pasticciona e a volte doppiogiochista, avessero affidato il compito al Mossad israeliano, certamente oggi il porco non potrebbe più far paura a nessuno. Perché per vivere bisogna avere paura di morire, e oggi né l'America, né tanto meno la vecchia e sonnolenta Europa, purtroppo covano più - sbagliando - questo sentimento.

Commenti

VittorioMar

Dom, 13/08/2017 - 17:07

...BISOGNA DARE UN DIVERSIVO E....FARLI GIOCARE A RISIKO...E DISTOGLIERE L'ATTENZIONE DA ALTRI PROBLEMI...!!!

Popi46

Dom, 13/08/2017 - 17:09

Tranquillo Sallusti,non scoppierà nessuna guerra, e, quand'anche scoppiasse,sarebbe risolta in dieci minuti. Solo schermaglie verbali,tanto per dare un senso ai notiziari ferragostani. Come,ad esempio, le magnifiche sorti e progressive della nostra economia....

manfredog

Dom, 13/08/2017 - 17:11

..giusto Egregio Signor Sallusti, un porco, ed il porco, si sa, è buono per i..salami..!! mg.

baronemanfredri...

Dom, 13/08/2017 - 17:25

PAZZO O NON PAZZO VA ELIMINATO INOLTRE COME AVEVO GIA' SCRITTO, PER IL SOTTOSCRITTO, OLTRE LA PAZZOIDE IDEA POLITICA COMUNISTA, VEDI ANCHE IN ITALIA, QUESTO SARA' MALATO DA QUALCHE MALATTIA VENEREA

Divoll

Dom, 13/08/2017 - 17:27

Semmai, andrebbe fermato il Mossad...

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 13/08/2017 - 17:28

Speriamo non sia troppo tardi per trasformarlo in salsicce.

alox

Dom, 13/08/2017 - 17:29

Sig Sallusti faccia qualche nome: "se avessero affidato il compito al Mossad israeliano... ma chi? Chi e' che deve dire al Mossad di intervenire? Gli USA? Ancora una volta la Merkel?

alox

Dom, 13/08/2017 - 17:33

SE DOMANI IL PORCO MINACCIA LA CINA E' MORTO!

Edith Frolla

Dom, 13/08/2017 - 18:02

Il mossad ? Quelli che hanno fatto saltare in aria la Stazione di Bologna ? Vade retro !

RavMau

Dom, 13/08/2017 - 18:06

Concordo pienamente, purtroppo.

ginobernard

Dom, 13/08/2017 - 18:11

Si comporta come vogliono i suoi sponors Non ci dimentichiamo mai che la Cina è una dittatura spietata ed assoluta

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 13/08/2017 - 18:15

É nella eliminazione dei porci, di cui é butterato il vivere civile, la vera frontiera da valicare per una futura umanitá molto piú bella ... Certo é che se ci sono tanti maiali dappertutto é perché la "cultura" dominante non é quella della libertá e della intelligenza.

cir

Dom, 13/08/2017 - 18:15

bravissimo Divoll !!

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Dom, 13/08/2017 - 18:32

Quelli di sicuro gli avrebbero già rotto le corna... :-)

Stefano Matera

Dom, 13/08/2017 - 18:35

mi domando perchè il giornalista cita hitler e non togliatti che era molto ma molto peggio

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 13/08/2017 - 18:38

MA KIM ME LO FA FARE DI CREDERE CHE UN TIZIO DEL GENERE SIA AUTONOMO NELLE SUE DECISIONI.

gigi0000

Dom, 13/08/2017 - 18:39

A me fanno più paura gli americani, che oltre ai proclami, causano dssvvero danni al mondo intero. E della Corea forse si sono dimenticati, ma è staato uno dei loro primi errori, a cui è seguito il VietNam, Iran, iraq, Somalia, Libia, ecc. ecc.

fifaus

Dom, 13/08/2017 - 18:42

Causa dei conflitti è sempre stato l'interesse economico dei diversi Stati. Interesse che può trarre forza da visioni ideologiche e culturali diverse. Accusare gli avversari di pazzia è becera propaganda

Massimo Bernieri

Dom, 13/08/2017 - 18:42

Lo fa facile.Non è un singolo qualunque.E' circondato da moltissime guardie.Come si fa ad arrivargli a tiro?

Stefano Matera

Dom, 13/08/2017 - 18:43

ottimo divoll, quelli si che sono pericolosi, monti è uno di loro

nova

Dom, 13/08/2017 - 18:43

Settant'anni di pace ? La guerra contro la Jugoslavia cristiano - ortodossa e ultimo bastione comunista non riformato in Europa per espandere a est la NATO e la UE, approfittando del fatto che la Russia dilaniata e saccheggiata da oligarchi era governata dall'etilista Eltsin.

ginobernard

Dom, 13/08/2017 - 18:44

Minaccia la Cina ? MA chi credete gli abbia dato le atomiche La Cina è il suo sponsor

ESILIATO

Dom, 13/08/2017 - 18:58

Non ci sono riusciti con Saddam Hussein........

investigator13

Dom, 13/08/2017 - 19:00

non pubblicate più i miei commenti, sono troppo antiamericani?

VittorioMar

Dom, 13/08/2017 - 19:54

...SE GLI ITALIANI AVESSERO CAPACITA' COGNITIVE PER APPREZZARE LA VERA DEMOCRAZIA...SICUREZZA E.. .LIBERTA' ISRAELIANA E LA IMITASSERO RISOLVEREMMO IL 90% DEI NOSTRI PROBLEMI !!!

acam

Dom, 13/08/2017 - 19:57

allora c'era Giovanni 23 non Francesco I

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 13/08/2017 - 21:56

Lei Dott. Sallusti dimentica Monaco 1970? Quando i terroristi palestinesi, sempre loro, decisero di insanguinare le Olimpiadi con il tributo di tutti gli Altleti Israeliani presenti. Israele ha chiesto alla Germania di far intervenire i suoi ma ha ricevuto una risposta negativa (come noi non siamo capaci?). Si del se sono piene le fosse e Israele lasciatela stare che ha ben altre gatte da pelare con questi terroristi sempre dall'Europa finanziati. Shalòm.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 13/08/2017 - 22:20

Noto che esistono molti che se la fanno sotto e fanno i gradassi come solo possono fare certi maiali riuscendo solo ad aumentare ancora di piú il prestigio del Mossad.

Italianinelmondo

Dom, 13/08/2017 - 22:26

il mossad avrebbe gia chiuso il disvorso con questo menomato

Garombo

Dom, 13/08/2017 - 22:29

Il porco? Ma vi sembrano aggettivi da usare nella testata di un giornale nazionale? E Trump cos'è se Kim è un porco?

diegom13

Dom, 13/08/2017 - 22:30

No, veramente: sono sconvolto dalla profondità di questo articolo, dalla qualità delle argomentazioni e dalla competenza dimostrata da Sallusti, che d'altra parte è quasi sempre su questi livelli d'eccellenza. Sono ammirato, davvero. A definire "porco" il nemico del momento, o compararlo con Hitler, ci arrivano solo i grandi giornalisti, mica è roba per tutti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 13/08/2017 - 22:42

Uccidere un capo di stato porta quasi sempre a una guerra. Ricordiamoci come iniziò la Prima guerra mondiale. Al di là del fatto che è da criminali..

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 13/08/2017 - 22:43

Povera Europa... se c'è chi invoca addirittura il Mossad. che abisso.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 13/08/2017 - 22:44

Sallusti che gode onanisticamente citando il mossad, organizzazione criminale sionista. Complimenti davvero.

alox

Dom, 13/08/2017 - 23:13

@Ginobernard esatto! Cina e Russia erano e sono il Paradiso Rosso...non vogliono ammettere la capitolazione dell'Ideale (anche se recentemente si son o aggiunti all'ONU e hanno firmato la condanna al porco).

tonixx

Dom, 13/08/2017 - 23:20

IL Mossad sa come fare esplodere le torri.

investigator13

Dom, 13/08/2017 - 23:27

Edith Frolla-ci sei arrivato pure tu.

nopolcorrect

Dom, 13/08/2017 - 23:41

Caro Sallusti, gli Israeliani hanno servizi segreti ottimi, ottime forze armate e un forte spirito nazionale. Magari noi...non avremmo avuto il problema dei cosiddetti "migranti" o "disperati", nessuno di loro osa violare i confini terrestri e marittimi di Israele!I nostri confini invece sono stati finora violabili da chiunque decida di installarsi da noi a nostre spese e con l'entusiastico supporto dei sinistri traditori della Patria e quinte colonne dell'invasione.

maria angela gobbi

Lun, 14/08/2017 - 02:14

il tizio è circondato da generali e scienziati che sanno bene come andrebbe a finire;se tira troppo la corda probabile che gli capiti un incidente..

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Lun, 14/08/2017 - 07:26

il 'porco' è di certo frutto di strane alchimie forse dei cinesi, russi o americani (grandi maestri nei casini). lo scopo è unico per chiunque ne sia l'artefice, intraprendere affari con lui, il 'Kim Jong'. sono i corsi e ricorsi delle storia. in effetti, in ogni salotto gli uomini d'affari, si chiedevano se era possibile fare affari con Hitler. il Mossad non è più quello di una volta, sarebbe inutile. come avviene di sovente un ’porco' è sostituito da un'altro 'porco'. gli affari sono affari. - convengo con Lei manfredog: è buono per i..salami..!! :-) :-) :-)

Silviovimangiatutti

Lun, 14/08/2017 - 07:53

Stai tranquillo Sallusti, non conviene a nessuno iniziare un conflitto nucleare. Neppure a Kim.

antonmessina

Lun, 14/08/2017 - 09:06

gia tutto il mondo è in mano al "mosasd! che almeno kim resti indipendente e sovrano!

Pitocco

Lun, 14/08/2017 - 10:10

Sallusti, usare il linguaggio da caserma nel definire porco e maiale una persona o addirittura auguragli la morte usando i mezzi subdoli e criminali del Mossad è veramente poco giornalistico. E' come imbrattare un foglio di carta di ghiri-gori per mancanza di idee.

gianrico45

Lun, 14/08/2017 - 10:11

Il Porco come lo definisci tu, non è altro che il clown che la Cina oppone al clown del potere oligarchico americano.Pertanto lo scontro è tra due clown.Non credo che la guerra scoppierà solo per colpa di uno dei due clown.

arkangel72

Lun, 14/08/2017 - 10:14

Pensate che Israele faccia il "lavoro" gratuitamente, senza nulla in cambio?

ginobernard

Lun, 14/08/2017 - 10:20

la piccola differenza è che questo ha le atomiche. Non solo. Non si sa bene neanche di che tipo. Caso mai ne ha di termonucleari. Una sola distrugge l'intera California se ci arriva ... vale la pena correre il rischio ? non credo

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Lun, 14/08/2017 - 10:26

la colpa e' del diversamente bianco Obama che non ha fatto niente per impedirgli di arrivare a sto punto, ora e' un poco tardi per intervenire.

ginobernard

Lun, 14/08/2017 - 10:29

ripeto ... chi lo sostiene si qualifica. E mi riferisco alla Cina che è lungi dall'essere un modello virtuoso. Un sistema dittatoriale dei più spietati. Mi pare che sia rimasta l'unico suo vero alleato. Una vergogna pazzesca per un paese che si vanta di essere una grande potenza. Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.

Happy1937

Lun, 14/08/2017 - 10:36

La colpa non è tanto della CIA quanto degli sciagurati 8 anni di Obama.

Ritratto di tigredellamagnesia

tigredellamagnesia

Lun, 14/08/2017 - 11:50

Ma come si può condannare un bravo giovine che aspira a seguire le gloriose orme di nonno e di babbo suoi ? Dopo il "presidente eterno " e il "caro leader" il piccolo di casa Kim deve pur fare qualcosa per guadagnarsi imperitura memoria . Spero solo che si unisca presto ai suoi divini predecessori.

grossvenediger

Lun, 14/08/2017 - 12:03

I servizi coreani non sono da meno del Mossad (Yun Isang docet), e anche il Bowibu non scherza. Con i tirolesi ed i vietnamiti, i coreani sono il popolo più coriaceo al mondo, prova ne è che il colosso cinese non è mai riuscito a mangiarseli come ha fatto col Tibet e la Manciuria. Se gli americani non li lasciano in pace, troveranno pane per i loro denti (non esattamente l'hamburger bap).

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Lun, 14/08/2017 - 12:22

Non che ce ne fosse bisogno, ma adesso abbiamo la conferma di quali siano gli "idoli" di Sallusti e sui "mezzi" che vorrebbe applicati per interferire nella politica interna di un Paese sovrano. Ancora applauso e complimenti.

alox

Lun, 14/08/2017 - 12:24

@grossvene...anche l'esercito dell'Iraq era imbattibile; i talebani imbattibili; se, ripeto SE il "demonio" USA dovesse agire come questi trogloditi terroristi dittatori, ma nemmeno gli scarafaggi riuscirebbero a vivere in quelle terre!

manente

Lun, 14/08/2017 - 12:47

La strategia della tensione e delle stragi in Italia e gli assassinii di Olaf Palme, Moro, Saddam Hussein, Gheddafi e quanti altri sono stati eliminati dalla cia-mossad non ci ha insegnato proprio nulla !!! Le incredibili affermazioni di Sallustri dimostrano lo stato di cecità e di follia suicida in cui si trova l'Italia !

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 14/08/2017 - 12:50

---kim non è uno stupido --e spesso fa riferimento alla libia nei suoi ragionamenti--anche gheddafi--quando prese il potere con un colpo di stato negli anni70 --cominciò un intenso programma nucleare militare segreto -in risposta a quello che facevano gli israeliani--la libia fu aiutata dai pachistani e russi nello sviluppo del nucleare fino a tutti gli anni 90--dopo l'11 settembre 2001 però--gheddafi commise l'errore di lasciarsi convinvere dagli americani ad una politica di distensione--e nel 2004 permise ad americani ed inglesi di smantellare gli impianti di uranio libici--fu praticamente la sua fine--kim ha capito allora che i veri porci di cui non ci si può fidare sono gli americani --lo ha capito kim --sallusti non ancora---swag ganja

cir

Lun, 14/08/2017 - 13:44

Vikror-ss parole sante le tue !!!!!!!!!!!!!!!

cir

Lun, 14/08/2017 - 18:07

alox metti la testa a posto .... soccmel !!