"Genitori, donate per il sisma". E la preside mette l'iban Pd

La dirigente dell'isituto comprensivo 20 di Bologna invita a fare donazioni per il sisma. Ma in cima mette il conto corrente del Pd

"Gentilissimi, vi scrivo perché addolorata per le vittime colpite dalla tragedia del sisma nel Centro Italia". Inizia così la lettera inviata dal dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo n°20 di Bologna, Daniela Turci.

Una missiva del tutto condivisibile, con l'obiettivo di invitare i genitori degli studenti a donare in massa fondi in favore delle persone sfollate a causa del tremendo sisma. Tutto normale. Peccato che in cima alla lista degli "Enti e Istituzioni che hanno che hanno attivato le raccolte fondi per sostenere le vittime del terrorismo" ci sia l'iban del Partito Democratico.

Si da il caso infatti che, come scrive il Carlino, la preside Turci sia non solo un ex consigliera comunale del Pd, ma attualmente rivesta la cariche importanti nella direzione provinciale e regionale.

La raccolta fondi del Pd per il sisma

Per carità. Il Pd ha attivato un fondo di raccolta fondi da destinare ad Amatrice, Accumuli e via dicendo. Ma in molti hanno storto il naso quando hanno visto il codice del conto corrente del Partito Democratico sovrastare dell'Anci, della Caritas Ambrosiana e pure della Croce Rossa.

A pubblicare la lettera sulla sua pagina Facebook è stato uno dei genitori della scuola, Gianluca Gabrielli, secondo cui una "istituzione pubblica non deve sponsorizzare la raccolta fondi di un partito".

Lei si è difesa come ha potuto. "È stato un errore della mia segreteria - ha fatto sapere la Turci al Carlono - ho affidato loro un elenco chiedendo di ripulirlo". Peccato che così non sia stato, facendo finire nella bufera la "preside dem".

Il consigliere regionale di Forza Italia, Galeazzo Bignami, ha commentato così la vicenda: "Ma a voi pare normale? A me non pare cosi normale. Anzi. Lei dice che è stato un errore della sua segreteria. E a che titolo una segreteria scolastica ha nei propri elenchi l’IBAN del PD?".

Il sindaco leghista e quel sms per il sisma

Intanto anche in Toscana la politica ha infiammato le polemiche intorno alle collette per i terremotati.

Il sindaco di Cascina, Susanna Ceccardi (Lega Nord) ha pubblicato sulla sua pagina Facebook personale un numero di telefono cui inviare un sms e donare due euro agli sfollati. Peccato che "quel numero - scrive altratoscana.info - non è direttamente collegato alla raccolta di fondi per i terremotati, è invece il numero utile per sottoscrivere offerte alla Lega Nord, di recente istituito per le Lega e gli altri partiti per consentire ai privati di finanziare la politica in modo diretto è semplice".

Uno scivolone, forse. Anche se l'annuncio è stato fatto non in una nota ufficiale ma nella pagina personale del sindaco.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 30/08/2016 - 22:16

Ha sempre più ragione Fiorello mettendoci in guardia da coloro che chiedono soldi per il terremoto. Spesso e volentieri vanno in altre tasche, e questo è molto avvilente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 30/08/2016 - 22:44

Suvviaaa siate "COMPRENSIVI"!!!lol lol Hasta mañana.

magnum357

Mar, 30/08/2016 - 22:47

Soliti pezzenti per ingraziarsi gli elettori al referendum costituzionale !!!!Un bel NOOOOOOOOOOOOO è molto molto appropriato !!!!!!

filder

Mar, 30/08/2016 - 22:48

Se anche la Lega è arrivata a tanto anche per loro vale come detto per il PD ed io li giudico tutti truffatori ladri e mancanti di rispetto contro il prossimo... Schifo!

Ritratto di vraie55

vraie55

Mar, 30/08/2016 - 22:56

Per evitare lungaggini inutili, brava!

cgf

Mer, 31/08/2016 - 00:27

ha ragioni da vendere Lino Ricchiuti, il leader del Popolo delle Partite Iva.

Eraitalia

Mer, 31/08/2016 - 06:25

Non credo che questa notizia passi su telerenzi. Alla vergogna non c'è mai fine. Poi tutte le scuse sono buone per giustificarsi.

Eraitalia

Mer, 31/08/2016 - 06:25

Non credo che questa notizia passi su telerenzi. Alla vergogna non c'è mai fine. Poi tutte le scuse sono buone per giustificarsi.

Eraitalia

Mer, 31/08/2016 - 06:31

"Il giorno dello sciacallo"

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 31/08/2016 - 07:12

Be, in effetti anche il PD è un partito di terremotati.

vince50_19

Mer, 31/08/2016 - 07:14

Il consigliere regionale di Forza Italia, Galeazzo Bignami, ha commentato così la vicenda: "Ma a voi pare normale? A me non pare cosi normale. Anzi. Lei dice che è stato un errore della sua segreteria. E a che titolo una segreteria scolastica ha nei propri elenchi l’IBAN del PD?". Tutto fa brodo..

gesmund@

Mer, 31/08/2016 - 07:54

Commovente solidarietà. Tra loro sono uniti come quelli dell'Isis. Da parte mia, nemmeno un centesimo, oltre alle supertasse per abitare in casa mia.

chebarba

Mer, 31/08/2016 - 08:07

tristezza amarezza schifezza sciacallaggio senza vergogna mi viene da vomitare

paolobc

Mer, 31/08/2016 - 08:14

Fiorello ha ragione da vendere... tanti anni fa il cugino di mia moglie morì a causa della bomba alla stazione di Bologna. Tutte le spese sono rimaste a carico della famiglia di tutti i miliardi raccolti ... nessuno ha visto nulla. Possiedo un immobile nel comune di Carpi danneggiato dal sisma, ma non a sufficienza per la burocrazia, per cui le decine di migliaia di euro necessarie per ripristinarlo(tetto che perde, lastrico solare da reimpermeabilizzare, garage sotterranei che si allagano ecc ecc) sono rimaste a mio carico. Diffidate gente diffidate

Fjr

Mer, 31/08/2016 - 08:15

Nemmeno i morti fermano l'accattonaggio della politica, ha ragione da vendere , Ricchiuti quando scrive che non dara'un solo centesimo in solidarietà' , pur sollevando il solito polverone dei buonisti arraffasoldi,le ha cantate chiare a chi come al solito sulla pelle degli italiani morti ha fatto un business , quando si dice che a pensar male si fa peccato .......

giuromani

Mer, 31/08/2016 - 08:58

Non ho dato un centesimo e non darò un centesimo a numeri verdi, croci rosse, ong, onluss e quantaltro. Non mi fido di nessuno che faccia raccolte di denaro; ne abbiamo visto delle belle! Darò il mio denaro direttamente nelle mani di chi ha bisogno.

ulanbator10

Mer, 31/08/2016 - 09:03

Sarebbe giusto informare i cittadini che le donazioni al numero telefonico 45500, servono solo a finanziare le opere pubbliche distrutte o danneggiate e non un euro va alla ricostruzione delle case private ed a favore dei cittadini fortemente colpiti dal sisma. Se tutti fossero informati di questo, credo che le donazioni si ridurrebbero del 90%, perché tutti noi vogliamo dare una mano alle persone che sono state private di tutto dal terremoto ed è intenzione di ben pochi aiutare lo Stato a ricostruire gli edifici pubblici

greg

Mer, 31/08/2016 - 09:20

Cose di ordinario sciacallaggio di sinistra

GAP51

Mer, 31/08/2016 - 09:21

Ma di cosa vi meravigliate? Comunisti si nasce e si rimane per sempre! Pur sconfitti dalla storia, ormai conosciuti da tutti per quel che sono effettivamente e cioè zombie che camminano, continuano ad imperversare per ogni dove, invece di rifugiarsi nelle loro tombe imbiancate e scomparire per sempre! Peggio dellel zecche! ade retro, comunista!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 31/08/2016 - 09:26

Ma dove và a finire, tutto il danaro che paghiamo delle tasse??? NON È CHE LE ALTE CARICHE DELLO STATO, ABBIANO UNA """BANCA FANTASMA"""IN QUALCHE ISOLA PARADISO, CHE NASCONDE TUTTI I NOMINATIVI AL FISCO MONDIALE???

routier

Mer, 31/08/2016 - 09:41

Indignarsi è doveroso. Stupirsi è da ingenui!

steacanessa

Mer, 31/08/2016 - 09:50

I compagni sono sempre innocenti. C'è sempre un qualcun altro. Le favorire la causa si può mentire. Sono come gli islamici.

fenix1655

Mer, 31/08/2016 - 09:58

L'ennesima dimostrazione che il PD ha mani dappertutto. Gestisce e dove non gestisce controlla e condiziona quasi ogni attività pubblica ed economica. Tanto da rendere inutile e fallimentare qualsiasi alternanza politico-amministrativa.

achina

Mer, 31/08/2016 - 11:05

Cara preside, la tua segretaria ti ha fatto fare una figura di M...., BENE proponi il licenziamento e se non puoi mandala a lavare i cessi, altrimenti viene da pensare che ha eseguito solo un ordine!

routier

Mer, 31/08/2016 - 11:25

Una notizia che troveremo a caratteri cubitali su Unità, Repubblica e Corriere della Sera! Quando si dice: stampa di regime.....!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 31/08/2016 - 12:04

-----fa bene il giornalista a mettere in mezzo anche il leghista---ci fa capire come i truffatori potenziali siano ovunque --non esistono partiti al di sopra di ogni sospetto---le donazioni poi è inutile farle---dati alla mano sono irrisorie e non servono a nulla---ci pensa già lo stato con gli strumenti che conoscete ---a rastrellare denaro---io fumo ed ho l'autovettura---fra qualche giorno vi saprò dire---hasta siempre

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 31/08/2016 - 12:04

uno schifo infinito!!!!!!!!!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 31/08/2016 - 12:16

la forza dell'abitudine

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 31/08/2016 - 12:29

Non darò un euro a istituzioni e compagnia cantante, ho amici in zona e in base alle loro segnalazioni e alla mia disponibilità darò ai diretti interessati. Ha ragione Fiorello.

luly.luly

Mer, 31/08/2016 - 12:46

la povera segretaria che secondo me in realtà non c'entra una cispa verrà licenziata in tronco. Porella...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 31/08/2016 - 13:11

L'ordine alla segretaria magari lo ha dato lei. E la segretaria ha dovuto obbedire. Rimane il fatto osceno, però. L'avesse fatto un altro preside per i partiti di Salvini o Berlusconi, apriti cielo, cortei in piazza, cori beceri.