Genova, crolla il ponte sull'autostrada A10: 39 vittime sotto le macerie

Paura sulla A10: un pezzo del viadotto Polcevera, noto come ponte Morandi, precipita sulle case di Genova. Auto sotto le macerie. Tra i morti anche un bimbo. Il 118: "Dramma epocale"

È sprofondato mentre le automobili e i tir sfrecciavano in un senso e nell'altro (guarda il video). Un tonfo devastante di cemento e calcinacci che da oltre cinquanta metri di altezza si è riversato rovinosamente sul quartiere Sampierdarena, che corre sotto ponte Morandi, il viadotto sull'autostrada A10 che attraversa la Val Polcevera, e ha travolto automobili, palazzi e la linea ferroviaria (guarda la gallery). Un inferno che ha coinvolto trenta auto e tre tir e ammazzato almeno 39 persone. "La dimensione è epocale - spiega all'Adnkronos il direttore del 118, Francesco Bermano - alcuni sono morti precipitando dal viadotto, altri rimanendo incastrati sotto le macerie". Forse il violento nubifragio, che questa mattina ha colpito Genova, ha causato il cedimento strutturale di una delle colonne all'altezza di via Fillak, nella zona di Sampierdarena, e il conseguente crollo della mastodontica struttura per almeno 200 metri di lunghezza (guarda il video).

Uscito da una galleria dell'autostrada, Alberto Lercari, autista Atp, ha sentito un boato assordante, poi si è trovato davanti a una coda di auto immobili. "La gente scappava venendo verso di me - racconta all'agenzia Agi - ho visto la gente corrermi incontro, scalza e terrorizzata... è stato orribile". A decine piangevano e urlavano: "Sta crollando il ponte, scappate!". Un crollo apocalittico che, intorno alle undici e un quarto di questa mattina, ferisce Genova nel suo cuore. Tra i morti ci sono anche tre bambini e due operai dell'Amiu, la ditta che si occupa della raccolta rifiuti. Una devastazione senza precedenti che squarcia la città trasformandola in un campo di guerra. Il fumo che si leva tutt'intorno, le grida di terrore e di dolore degli automobilisti bloccati lungo le due carreggiate dell'autostrada A10 (guarda il video), le macerie del Ponte Morandi che si confondono con le case schiacciate sotto l'urto deflagrante. E in questo inferno i Vigili del Fuoco, con le squadre Usar e le unità cinofile, che si lanciano nella corsa contro il tempo per riuscire a salvare quei corpi imprigionati sotto il cemento. Provano a estrarli dalle lamiere delle automobili accartocciate su se stesse e a mettere in sicurezza quelle fughe di gas che potrebbero causare un'ulteriore tragedia.

"Eravamo fermi in coda e poi ho visto la tragedia alle mie spalle, poi più nulla". Mentre parla ai microfondi di RaiNews24, Corrado Cusano ha ancora la voce strozzata. Al momento del crollo decine di automobilisti hanno abbandonato la propria automobile per rifugiarsi, procedendo a piedi, all'interno della galleria che precede il viadotto. Una donna di 75 anni è rimasta intossicata nell'incendio che si è sprigionato dopo che la sua casa è stata schiacciata dal ponte. Ora si trova in camera iperbolica all'ospedale "San Martino". Il dramma è sotto gli occhi impotenti dei genovesi (guarda la gallery). Il ponte, che si è sbriciolato su se stesso, è infatti una delle arterie principali del nodo viario genovese che corre tra i caselli di Aeroporto e Genova Ovest. E dalle finestre e dai balconi di tutta la città resta ben visibile quel che resta del viadotto costruito negli anni Cinquanta e inaugurato dall'allora presidente Giuseppe Saragat. Ponte Morandi, con una lunghezza di 1.182 metri e un'altezza al piano stradale di 45 metri, attraversa la Val Polcevera ed è retto da tre piloni in cemento armato che raggiungono i 90 metri di altezza. Il crollo si è verificato nel secondo tratto, verso il raccordo con l'autostrada A7.

Come il ponte Morandi, altre decine di migliaia di ponti italiani sono a rischio crollo. E ogni anno puntualmente ne crollano una ventina solo che non fanno notizia perché non sono grandi come quello di Genova (guarda la gallery). Settimo Martinello la questione la conosce bene: è il direttore generale di 4 Emme, società di Bolzano ma con sedi in sedici città, che si occupa di ispezioni e verifiche sullo stato dei ponti. "In questo momento ne gestiamo cinquantamila". Non il ponte Morandi, però. "Quello era gestito dalle autostrade e di solito loro fanno le cose per bene, anche se quel ponte, lo sapevano tutti, aveva sempre avuto dei problemi". Il fatto, secondo Martinello, è che tutti i ponti realizzati in calcestruzzo fra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta sono a rischio. "Perché - spiega - sono arrivati a fine vita, non sono eterni ed è troppo facile prevedere che andranno giù tutti". Intanto a procura di Genova ha aperto un'inchiesta per disastro colposo e omicidio colposo plurimo a carico di ignoti per accertare le cause del crollo.

Commenti
Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 12:24

A furia di buttar soldi al sud si finisce col dimanticare il nord ....

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 14/08/2018 - 12:27

Forse i soldi servono per le manutenzioni autostradali e non per la TAV. Un paese sempre meno sicuro

Aegnor

Mar, 14/08/2018 - 12:28

Tutti gli idioti sinistrati pronti a ululare che è colpa di Salvini

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Mar, 14/08/2018 - 12:32

Ragazzi io fo l'Ingegnere e su quel ponte ci saro' passato un centinaio di volte, e' proprio collassato, ingegneristicamente parlando non era un opera d'arte, ma li a crollare e' come dire: "tra il dire ed il fare ci sta di mezzo il mare", ingegneristicamente non poteva venire giu'..... Vittorio in Lucca

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 14/08/2018 - 12:35

Proprio pochi giorni fa sono passato per genova e guardando i sostegni dei ponti autostradali, vecchi e decrepiti, mi chiedevo chi mai li manutenzionera'. Poi mi sono risposto, "di questi tempi nessuno". Infatti a distanza di pochi giorno arriva questa tragica notizia. Non solo non si manutenziona piu nulla, ma almeno qui nella mia citta', per riparare un strada crollata passano anche 10 anni.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 14/08/2018 - 12:37

Ma ci rendiamo conto di cosa sta accadendo da un po' di tempo? Il dissesto idrogeologico, il dissesto strutturale delle infrastrutture, ormai è alla luce del sole. E chi non sa cosa dire, colpevoli di ciò che hanno lasciato in eredità, straparlano di stupidaggini sull'ipocrisia dei migranti, dei gay, della paura di perdere poltroni. Che tutti pensino come risolvere i problemi seri di questa nazione.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 14/08/2018 - 12:37

l'importante è fare le grandi opera dove si possono spartire bustarelle poi se crolla un ponticello chi se ne frega anzi nuovo appalto nuovo magna magna e va cosi....come si dice finche la barca va lasciala andare ....Boccia è un patriota a indire la protesta degli imprenditori !!! ha ragione non ci sono piu' opere pubbliche ma almeno ogni 6 mesi un ponte crolla !!!

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 14/08/2018 - 12:38

è colpa del governo Lega e 5 stelle !!! Renzi e Berlusconi vi avevano avvertito .....

Ernestinho

Mar, 14/08/2018 - 12:43

x "scimmietta" Ma sta zitto, scimmione!

fabioerre64

Mar, 14/08/2018 - 12:45

Abito a 30 km da Genova, avrò percorso quel ponte un migliaio di volte, sono sotto choc... alcuni anni fa hanno fatto lavori di ristrutturazione del ponte durati anni, non si può spiegare come possa essere crollato. Adesso, oltre alla tragedia, tutta la Liguria è bloccata e siamo a ferragosto!!!

VittorioMar

Mar, 14/08/2018 - 12:47

...è tutto il TERRITORIO del PAESE ITALIA da MANUTENZIONARE !!..bastano poche piogge per far franare tutto !!

Ernestinho

Mar, 14/08/2018 - 12:50

Cìè sempre qualche sciacallo, tipo "scimmietta..one" che anche in queste tragiche occasioni dà colpa al Sud. Da internare, subito!

Marzio00

Mar, 14/08/2018 - 12:52

Ecco la politica dei tagli inizia a dare il suo frutto: rispettiamo i parametri e risparmiamo quanto più si può alla faccia della sicurezza.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Mar, 14/08/2018 - 12:54

Spendere soldi per gli ospiti toglie fondi alle infrastrutture. Colpa delle ONG.

clickexange

Mar, 14/08/2018 - 12:59

il paese e' alla frutta, mancanza di lavoro, pensioni che sono un miraggio, e ora crollano pure i ponti, ma a noi che ce frega l'importante che non entrino i profughi.......SVEGLIAAAAAAAAAA

Assisi

Mar, 14/08/2018 - 12:59

Voglio piangere, una tragedia dopo un'altra.

Ritratto di skuba2017

skuba2017

Mar, 14/08/2018 - 13:01

Un cedimento del genere improvviso lascia perplessi. Ma a monte di ciò speriamo non ci siano vittime che è la cosa più impotante tutto il resto è relativo.

il sorpasso

Mar, 14/08/2018 - 13:02

Adesso i pdioti daranno la colpa a Salvini.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mar, 14/08/2018 - 13:05

Anch'io, da ingegnere (seppur elettronico, ma laureato ai tempi in cui tutti dovevamo fare uno o due esami di Scienza delle Costruzioni) sono veramente sconvolto. Qualche volta mi sono posto la domanda di quale sia lo stato di salute del tondino d'acciaio in una trave di cemento armato cinquanta o settant'anni dopo la sua fabbricazione: non mi pare che l'argomento appassioni piu' di tanto le autorita' preposte al controllo. Quando durante le ferie passo presso la diga di Sauris (UD), costruita da prigionieri alleati in tempo di guerra con chissa' quali materiali, devo dire che non mi sento proprio del tutto tranquillo.

Guido123

Mar, 14/08/2018 - 13:05

x VittorioDettoToi: Questo è il problema se questi sono gli ingegneri peveri noi, poi immaginiamo gli avvocati, i magistrati,ecc.ecc..., tutta gente che vanta titoli e non sa fare il suo mestiere!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/08/2018 - 13:08

avete degli ottimi ingeneri in Italia questi sono i risultati.Vorrei sapere quando è stata fatta l'ultima verifica a quel ponte.Aegnor questo ponte c'era anche quando la destra era al governo e non è mai stato controllato.Anche io lo fatto centinaia di volte quel passaggio su quel ponte quado abitavo a Genova.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/08/2018 - 13:09

ora c'è da avere paura a circolare sulla strade e ponti italiani.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 14/08/2018 - 13:10

Ma è pazzesco, chi ha progettato questo viadotto? Chi lo ha realizzato e doveva farne la manutenzione? Italia sempre più paese insicuro, immensi fondi gettati per migranti e corruzione invece che per manutenzione.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 14/08/2018 - 13:10

Non vorrei esser nei panni di progettisti ed esecutori. Guai anche per i collaudatori ed i manutentori.

Ernestinho

Mar, 14/08/2018 - 13:13

E qualcuno vorrebbe pure costruire il Ponte sullo Stretto!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 14/08/2018 - 13:14

ogni anno miliardi buttati via per mantenere africani e similiari. questi soldi potevano essere messi a disposizione per sistemare il paese.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 14/08/2018 - 13:16

quante altre strutture come queste sono a rischio? E nel mucchio inserisco scuole, edifici pubblici e varie.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 14/08/2018 - 13:19

E allora? Vediamo chi è il primo Puffo Buffo che trova un responsabile di sinistra...dai che ce la fate, spulciate tutte le amministrazioni comuniste succedutesi a Genova e in Liguria...(la Regione delPuffo Toti guarda caso).

Ernestinho

Mar, 14/08/2018 - 13:19

Non è possibile! Queste cose non devono assilutamente succedere. E poi c'è sempre qualche sciacallo, tipo "scimmietta...one" che interviene da deficiente, senza sapere quello che dice!

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mar, 14/08/2018 - 13:20

Di chi sara' la colpa?COME SEMPRE di nessuno,tutti assolti,tra lumini,fiori e pianti:interrompere subito qualsiasi cosidetta opera pubblica che sia diversa da nuove CARCERI,uniche vere opere necessarie a questo Paese di ladri.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 14/08/2018 - 13:21

@ clickexange: Il problema è proprio che una valanga di fondi vengono sprecati nell'accoglienza migranti, invece che in manutenzione e ricostruzione strutture a rischio. Blocco navale del Mediterraneo e fondi per accoglienza devoluti in manutenzione. Cordoglio per le vittime.

ilritornodigesù2000

Mar, 14/08/2018 - 13:21

Questa Italia se ne sta andando a rotoli. Invece di dare soldi a tutte queste COOP E ASSOCIAZIONI (LADRI)

frabelli1

Mar, 14/08/2018 - 13:25

Ma i soldi dell’autostrada dei Giori, così si chiamava la Milano Genova prima che venissero assegnati numeri anonimi, una delle più care come pedaggi, dove vanno a finire? Perché non vengono impiegati per lo sviluppo e la manutenzione della viabilità? Certo è che a Genova ogni volta che piove forte succede sempre qualcosa. La cosa fa pensare.

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 14/08/2018 - 13:31

E' molto triste perder la vita in tal modo, ma cio' fa parte dell' interesse personale e politico di certi politici, sciacalli e mafiosi di sinistra, se fosse stato costruito secondo i veri canon dell' ingegneria, ciò non sarebbe mai accaduto, ora la Magistratura dovrebbe aprire un indagine, ma andare contro i compagni è molto molto difficile, poi dare la colpa al maltempo è un classico dei comunisti, povera ITALIA antifazzista

Italiano_medio

Mar, 14/08/2018 - 13:33

Purtroppo i politici italiani pensano più alle ricchissime poltrone che a conservare le infrastrutture. VERGOGNA. Il mondo intero ci riderà dietro per incapacità. Mi spiace moltissimo per le vittime alle quali va la mia massima solidarietà.

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 14/08/2018 - 13:33

Buttate via i soldi per la TAV mentre abbiamo le strade che letteralmente crollano a pezzi

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 14/08/2018 - 13:34

Abbiamo grossi problemi di infrastrutture, ma fintanto che il danaro sarà distratto per attività assistenziali nei confronti degli invasori che arrivano sulle barche delle organizzazioni negriere, i ponti continueranno a crollare, le montagne a franare, la gente a morire. I cittadini reclamano sicurezza a 360°. Non è possibile morire così.

nerinaneri

Mar, 14/08/2018 - 13:35

...è l'immagine dell'italia: un crollo continuo...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 14/08/2018 - 13:36

E non venitemi a dire che OGGI la tecnologia,non consenta di verificare la stabilità di queste strutture!Dove sono i "protocolli di verifica"?....Chi li ha approvati?....Qualche MARZIANO?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 14/08/2018 - 13:39

(r) La metafora del paese che crolla. Rinomate teste di cavolo pensano che bisogna importare e mantenere invasori mentre ci sono migliaia e migliaia di problemi del territorio insoluti da anni, per non dire decenni. Se non è un paese in declino, questo, che cosa significa declino di una nazione? Meno male che, alle ultime elezioni, ci sono stati quelli che, in quanto vincitori, hanno parlato, evidentemente a vanvera, di inizio del 'cambiamento'. Ma quale cambiamento! Qui c'è solo da fare una potente rivoluzione: di quelle dove, all'inizio, scorre sangue, molto sangue umano. Semplicemente per fare un po' di pulizia.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 14/08/2018 - 13:39

--di maio esulta--questo crollo arriva come il cacio per mettere la parola fine alla tav e similari---i lavori tav sono stati stimati in 35-40 miliardi di euri---ma per le grandi opere passate si sa già che c'è un fattore di moltiplica di cui tenere conto---magicamente in italy i costi delle grandi opere lievitano di 4 -5 volte rispetto ai preventivi---il totale dunque è facile immaginarlo----prendere tutti sti soldi e procedere alla manutenzione in lungo e largo per lo stivale--ovvio che finchè non si fa una legge convincente sugli appalti tutto rimarrà come prima --si sa che il cemento mafioso costa molto meno e la sua composizione nessuno la conosce--e si sa che le ditte che vincono gli appalti sono sempre le solite furbette del quartierino--

Totonno58

Mar, 14/08/2018 - 13:40

Ho ascoltato al GR che, a causa della pioggia, era stata chiusa la via Aurelia e dirottato il traffico verso l'autostrada...ma è possibile che in questo benedetto paese basti una perturbazione per far succedere questi disastri?!?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 13:44

X Ernestinho: percorro assiduamente sia l'autostrada del Sole (Salerno-Reggio-Calabria) che l'autostrada A10-A12 da più di quarant'anni e ho visto giorno dopo giorno, anno dopo anno quanti soldi sono stati buttati nella SA-RC e quanto non è stato fatto per le autostrade liguri...

Reip

Mar, 14/08/2018 - 13:45

In Italia non c’e’ bisogno di terrorismo.. Sono gli italiani, la mafia, e chi li governa i peggiori terroristi di questo paese!

Marzio00

Mar, 14/08/2018 - 13:45

Ci rendiamo conto che abbiamo infrastrutture vecchie di 50 anni fa non progettate per il flusso di traffico di autoveicoli e mezzi pesanti? Io su quel ponte ci sono stato anche in coda per lunghi interminabili minuti....

steluc

Mar, 14/08/2018 - 13:48

Appena sentito che erano in corso lavori di consolidamento, avrà vinto l’appalto qualche impresa con prezzi bassissimi ( l’anac fa paura , una specie di stasi 2.0 ) e ora piangiamo . Serve una rivoluzione culturale, che ci liberi dalla paralisi e dal cul de sac in cui ci siamo cacciati.

Reip

Mar, 14/08/2018 - 13:50

@...Scimmietta.. Mostri di essere la solita italiota becera zotica e tanto ignorante quanto razzista! A me poco importa del sud italia, anzi non me ne frega nulla, tuttavia il problema non sono i soldi spesi per il sud, ben pochi tra l’altro consideranto che la rete autostradale meridionale e’ quasi inesistente. Qui si tratta della mala amministrazione del nord! Se al nord, in Liguria o altrove chi di dovere ha rubato nel costruire ponti, viadotti e autostrade il sud non centra! Tutta la Liguria sta franando, e non soltanto quel ponte.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 13:52

X CONTRO68: forse non sai che le bustarelle circolano maggiormente e più facilmente nelle opere strairdinarie di manutenzione fatte in emergenza, senza controlli nemmeno preventivi e senza sapere dove si andrà a parare a consultivo ... Inoltre ti posso assicurare che il nodo di Genova non lo risolverai mai con dei pannicelli caldi, ma solo con una "grande opera" che bypassi letteralmente la città.

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 14/08/2018 - 13:56

x Reip: hai PERFETTAMENTE ragione !!!

Reip

Mar, 14/08/2018 - 13:59

@...Scimmietta.. Roba da pazzi, ma non vi vergognate a scrivere simili idiozie? Scimmietta (il tuo nick mi sembra approrpraiato) mostri di essere la solita “italiota” becera zotica e tanto ignorante quanto razzista! A me poco importa del sud italia, anzi non me ne frega nulla, tuttavia il problema non sono i soldi spesi per il sud, ben pochi tra l’altro consideranto che la rete autostradale meridionale e’ quasi inesistente. Qui si tratta della mala amministrazione del nord! Se al nord, in Liguria o altrove chi di dovere ladro infame e corrotto ha rubato nel costruire ponti, viadotti e autostrade il sud non centra! Tutta la Liguria sta franando, e non soltanto quel ponte!

pollicino46

Mar, 14/08/2018 - 14:02

Ora bisognerebbe chiedere al "salsicciotto con il casco in testa" al secolo Tajani e ai suoi compari di merende nonchè a tutti i sinistri dei quali non voglio neanche ricordare il nome perchè mi verrebbe solo da vomitare, se si incaricano loro di avvisare e spiegare ai parenti delle vittime che sono morti grazie all'incuria e alla dabbenaggine di chi ci ha governato in questi ultimi decenni!!! Pero' bisogna a tutti i costi continuare i lavori della TAV per andare avanti con il "magna magna" mentre l'italiano non solo muore sul lavoro ma anche sul tragitto da casa al posto di lavoro e viceversa. Già ma noi siamo contro il progresso e populisti. Meglio essere populisti che farabutti..!!!!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Mar, 14/08/2018 - 14:03

Atlantia, società quotata che ha come azionista di riferimento la famiglia Benetton, non si cura della manutenzione ordinaria delle autostrade che ha in generosa concessione, ma riesce di volta in vota, con il beneplacito del Governi, tempo per tempo in carica, a spuntare enormi aumenti sui pedaggi da applicare ai viaggiatori. Si spera che questa catastrofe, segni un indelebile punto di svolta che metta al centro la sicurezza e la qualità del servizio. Inoltre è chiaro che il ponte è crollato da solo, non per un fatto di forza maggiore, quindi i responsabili, a partire dai vertici della menzionata azienda, dovranno andare in galera. Auspico che i 5 Stelle non colgano l’occasione per inventarsi un movimento No Bridge, propugnando magari gli spostamenti a dorso di mulo!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 14/08/2018 - 14:07

MA! CHI É STATO AL POTERE IN LIGURIA DAL DOPOGUERRA IN POI?!SE NON MI SBAGLIO FINO A POCO TEMPO FA ERA LA SX A GOVERNARE QUESTA REGIONE VERO?!ALLORA CHE SI CERCHI IL COLPEVOLE FRA I VERMIROSSI CHE SONO SEMPRE PRONTI A RUBARE INVECE DI FARE IL PROPRIO LAVORO!.

Arrafffone

Mar, 14/08/2018 - 14:10

Il cemento armato dei ponti soggetto a continuo stress se fatto a regola d'arte dura al massimo un centinaio d'anni. figurarsi se non è stato fatto a regola d'arte quanto può durare.

COSIMODEBARI

Mar, 14/08/2018 - 14:11

Lungo l'autostrada Canosa-Bologna c'è un viadotto quasi sospeso nel vuoto prima di arrivare a Termoli. Sono anni che ormai non lo percorro più, ma ogni volta che lo deve percorrere mio figlio sono sempre in ansia. Proprio perché ritengo, forse sbagliando, che abbia poca o per nulla manutenzione cadenzata in brevissimi tempi. Oltretutto oggi credo sia possibile fare tutto con tutta questa tecnologia, che riesce a controllare a lunghissima distanza, km su km, se dentro casa tua entra persino una formica. Queste sono le vere opere simil TAV da tenere sotto controllo.

EZ1O

Mar, 14/08/2018 - 14:11

Mi sono iscritto in questo momento solo per dirvi , se potete, lasciate da parte commenti puerili e sapete quali sono, ci sara' il tempo e le sedi opportune per farlo. Ora ci sono i soccorsi,,le vittime e i famigliari che hanno perso i loro cari. Un pensiero e un abbraccio verso loro Ezio

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/08/2018 - 14:13

Indirettamente il PD fa paura veramente.

gedeone@libero.it

Mar, 14/08/2018 - 14:14

Genova e tutta la Liguria sono stati governati dai kompagni negli ultimi 68 anni ed i risultati si vedono.

Stefano Matera

Mar, 14/08/2018 - 14:19

costruito in epoca antifascista, guarda caso. Meglio le opere del ventennio....più sicure

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 14/08/2018 - 14:20

Pur non essendo un tecnico ho sempre saputo che quel viadotto non poteva durare, bastava guardarlo. Abbiamo rottamato la manutenzione in preda al forsennato bisogno di tagliare i costi. Rimane poco da spolpare ormai, siamo schiavi di una congrega di malvagi che ci hanno messo il giogo con regole che noi cittadini ci ritroviamo a dover subire perché sottoscritte dai nostri politici indegni, che mai ci hanno chiesto il parere. Questo non è che l'ennesimo episodio che mostra in tutta la sua evidenza la vergogna. La TV spazzatura si preoccupa più dell'immagine, con la speaker che parla in modo innaturale per esibire la dentatura abbagliante, poi non sa nemmeno dare la notizia di un fatto accaduto da oltre 40 minuti e accenna vagamente ad un ponte crollato... prediligendo i soliti insulsi servizi dalle spiagge e altre amene banalità. Un pensiero alle vittime ed ai loro familiari.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 14:24

X Reip: razzismo è affermare che al sud i soldi per le infrastrutture sono stati sempre spesi benissimo, senza "bustarelle", senza condizionamenti di alcun tipo e, soprattutto, sempre per opere utilissime e atte a sviluppare la regione, fondi europei compresi, tutti spesi e fruttifer di posti di lavoro e benssere per tutti. Se te la senti di farlo, accomodati pure.

fisis

Mar, 14/08/2018 - 14:26

@clickexange "Il paese e' alla frutta, mancanza di lavoro, pensioni che sono un miraggio, e ora crollano pure i ponti, ma a noi che ce frega l'importante che non entrino i profughi". E' esattamente l'opposto di come dice lei: siamo ala frutta, non ci sono soldi, ma per la sinistra e gente come lei l'importante sarebbe far entrare i clandestini (non profughi) per mantenerli a sbafo a nostre spese.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 14/08/2018 - 14:27

Da queste parti in soli sei 6 anni è stato costruito il ponte Shanghai- Macao- Zuhai 57 Km in piena zona sismica, progettato per resistere a scosse dell'ottavo grado Richter e sopra ci passa anche il "bullet train oltre al traffico automobilistico su 4 corsie, 36 metri di larghezza. Forse sarebbe il caso di importare ingegneri cinesi. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Mar, 14/08/2018 - 14:27

Spesi 20 miliardi in accoglienza negli ultimi 7 anni, Delrio faceva lo sciopero della fame per lo ius soli. Direi che le colpe sono chiare.

palllino.

Mar, 14/08/2018 - 14:31

Altro che tav...qui si deve mettere in sicurezza quello che abbiamo...rischiamo la vita tutti i santi giorni..

Kucio

Mar, 14/08/2018 - 14:36

Di questi tempi facciamo i tassisti del mare

claudio03

Mar, 14/08/2018 - 14:39

La massima solidarietà alle vittime, che si sono ritrovate nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. Le spiegazioni politiche non sono contemplabili, è fuori tema collegare l'immigrazione, o il comunismo, o l'antifascismo e così via con questa tragedia. E' successa per via di un'incapacità di tenere sotto controllo tutte le sfere della regione da parte dell'amministrazione. Non c'è un unico responsabile, ce ne sono tanti. Bisogna fare un controllo in tutte le regioni, in tutte le strade ed i ponti.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 14/08/2018 - 14:39

5 anni di governo Renzi...un Ministro infrastrutture chiamato Delrio impegnato piu' che altro al digiuno pro-ius soli..questo personaggio ha sulla coscienza anche questi morti,oltre ai morti degli incidenti ferroviari...impegnato solo per una accoglienza incomprensibile e senza senso, ha dimenticato in maniera grave e irresponsabile il proprio paese, i propri cittadini ...Vergognati Delrio e chiedi scusa agli Italiani..non posso dire altro.!!

astarte

Mar, 14/08/2018 - 14:43

Solita sequela di commenti non sai se più stupidi o più ignoranti, di persone che ragionano per 'destra' o 'sinistra', dimensioni vagamente superate da circa trent'anni. Il ponte è degli anni cinquanta, era da un pezzo che si diceva che erano opportuni dei controlli approfonditi: ma chiudere quel ponte significa bloccare Genova, non è cosa tanto semplice, se il sindaco l'avesse fatto l'avrebbero azzannato alla giugulare, adesso lo azzanneranno ugualmente... All'epoca i lavori si facevano piuttosto bene, ma in queste opere ovviamente la tecnica è andata avanti. Come mai in Giappone i ponti non vengono giù neanche se c'è il terremoto? forse perché nelle opere pubbliche non badano a spese e non ingrassano le mafie?

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 14/08/2018 - 14:47

@gedeone@libero.it, guardi che il ponte in questione è gestito dalla società Atlantia S.p.A. (già Autostrade S.p.A.), di cui il maggior azionista è la famiglia Benetton. Quindi i Kompagni, come li chiama lei, non c'entrano nulla. C'entrano invece i veri responsabili (progettisti, manutentori, ecc.). Certo che è più facile trovare i responsabili nei soliti "comunisti", si fa propaganda a buon mercato e non si affatica troppo il cervello ...

Giovaneingegnere

Mar, 14/08/2018 - 14:49

Eccoli i commentatori del Giornale: gente dalla "tastiera facile". Per piacere, una volta di piu', e' meglio rimanere "zitti" e sembrare stupidi piuttosto che scrivere commenti e togliere ogni dubbio. Questa e' una tragedia di dimensioni epocali, i vostri commenti semplicistici "ingegneria-politica-migranti-economia" fanno venire il vomito. Solo silenzio

gcf48

Mar, 14/08/2018 - 14:55

non datemi del complottista ma per me è un attentato. si vedono nel filmato dei lampi che accompagnano il crollo. e poi, parlato con amici ingegneri ed architetti una così rapida implosione non può essere attribuita ad un cedimento.

titina

Mar, 14/08/2018 - 14:56

ma la manutenzione non la fanno? Quando la faranno al ponte di Ariccia sopra il quale da anni non possono passare gli autobus,per il peso, stanno aspettando una disgrazia?

ambidestro

Mar, 14/08/2018 - 14:57

Sul greto del Polcevera ci sono accartocciati diversi tir, questo perché le merci viaggiano su gomma e a Genova entrano ed escono centinaia di tir ogni giorno. Genova ha bisogno di strutture, chi le ha osteggiate finora è complice morale del disastro. Il ponte ha fatto il suo dovere per decenni, un bypass vitale usurato da infiniti transiti. Andava dismesso con l'avvento della gronda il cui primo progetto risale a 30 anni fa. I no tav, i comitati no gronda, sono quelli che avrebbero voluto perpetuare ponte Morandi. Ora Genova sarà paralizzata per mesi e mesi.

leopard73

Mar, 14/08/2018 - 14:57

Mi sembra che il cemento armato abbia una durata intorno ai 50anni poi va demolito come fanno in america che manutenzione facevano!! Ci vuole ben altro i piloni vanno guardati i cedimenti del terreno e con strumenti adeguati.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Mar, 14/08/2018 - 14:59

Giovaneingegnere, un'occasione persa da parte tua per stare zitto piuttosto che togliere ogni dubbio.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mar, 14/08/2018 - 15:01

Da fare ,a livello manutenzione in questo paese , ci sarebbe lavoro per anni , ma i governi hanno sempre in mente cose piu' importanti dove buttare miliardi , la TAV , il MOSE, il ponte sullo stretto , di cui ancora qualcuno farnetica... Infatti si chiamava il governo del fare , certo, fare di tutto tranne cio' che serve agli Italiani .

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 14/08/2018 - 15:02

-colpa della destra-no della sinistra-no-dei migranti-come prezzemolo della zuppa essi non mancano mai-se domani ferragosto in italy pioverà saprete chi sono i responsabili-mamma mia che massa di puerili minus-il capitolo appalti pubblici in un paese è un capitolo fondamentale-vale dai 10 ai 15 punti di pil annuo-a differenza degli altri paesi europei l'italia ha 2 tare genetiche-le 5 mafie che nè destra e sinistra combattono seriamente e che quindi prosperano-e la seconda tara è il fatto che gli italiani sono un popolo di corrotti fino al midollo-quindi tutti i colletti bianchi-(terra di mezzo)-trovano il modo di aggirare le leggi sugli appalti e con l'aiuto delle mafie si spartiscono l'immensa torta-una recentissima ricerca dell’Università “Tor Vergata” di Roma svolta in collaborazione con la Columbia University e la London school of Economic-ha dimostrato che ogni anno in italia 40 miliardi dei soldi degli appalti non finiscono dove devono finire- swag -

astarte

Mar, 14/08/2018 - 15:03

malatesta, ma tu con la testa ci stai? colpa di Delrio? non importa quel che penso dei suoi digiuni e delle sue idee, ma una persona con diritto di voto non può essere tanto malmessa da pensare che la colpa del cedimento di un ponte degli anni Cinquanta possa essere veramente colpa di Renzi o di Delrio, e nemmeno di Salvini, lo dico prima che qualche genio mi accusi di pensarlo. Colpa generale dell'Italia di lucrare sui costi, ignorare la manutenzione e sperare sempre nello Spirito Santo. Ma colpa anche dei cittadini, perché la mentalità non è solo dei politici, è della maggioranza degli italiani, salvo piangere dopo se ti crolla in testa la casa costruita impipandosi allegramente delle regole.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 14/08/2018 - 15:03

Giovaneingegnere Mar, 14/08/2018 - 14:49..purtroppo il vomito lo fai venire tu..per un semplice fatto..non sai cosa dire a proposito e insulti in generale chi non c'entra niente, non ha nessuna colpa e che commenta, come consentito dal forum del Giornale, un fatto di cronaca gravissimo..tu invece sei la prova vivente di un sistema fallito..se sei veramente ingegnere come proclami, alla larga dai tuoi progetti!!

Nick2

Mar, 14/08/2018 - 15:03

Il crollo del ponte di Genova è il simbolo dell'Italia che, ostaggio di mafie e corruzione, che da decenni controllano tutti gli appalti, pubblici e privati, al nord come al sud, sta crollando nel terzo mondo.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mar, 14/08/2018 - 15:04

Le opere in Italia costano il doppio, quando non il triplo, rispetto al resto d'Europa, ma sono costruite con materiali scadenti e crollano più spesso che negli altri paesi. La geologia del territorio, per una certa percentuale c'entra, le altre componenti, molto più determinanti della geologia, solo chi non vuole capirle, non le capisce

nerinaneri

Mar, 14/08/2018 - 15:06

astarte: anni 50? quindi pensato durante il fascismo...ponte fascista...i due anziani decerebrati che tirano fuori i komunisti anche qui sono serviti...

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 14/08/2018 - 15:11

Giovaneingegnere..Pensa se aveste fatto il progetto del Ponte di Messina..!

Ritratto di ClaudioPRoma1

ClaudioPRoma1

Mar, 14/08/2018 - 15:12

spero non sia una strage di Stato, forse estero, per influenzare le decisioni sulla Tav.

flip

Mar, 14/08/2018 - 15:14

quante mazzette è costato? a pensar male…..

mcm3

Mar, 14/08/2018 - 15:15

Forse M5S ha ragine nel dire che , prima di buttare miliardi per opere "inutili" sarebbe ben pensare ai problemi che abbiamo a casa nostra, chiaramente se questa tragedia fosse successa a Roma, avreste scritto articoli per chiedere le dimissioni della Raggi, e' successo in Liguria, a Genova, non una parola su Toti...ilvostro stile

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 15:18

X ambidestro: c'è sempre l'alternativa della decrescita, felicemente a piedi ....

cir

Mar, 14/08/2018 - 15:19

leopard73 . verissimo . ma lascia perder gli yankees , in europa ci sono ponti con 300 anni di vita .

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 14/08/2018 - 15:21

astarte Mar, 14/08/2018 - 15:03 io la testa ce l'ho..tu invece no..un ministro dei trasporti deve preoccuparsi in primis delle problematiche dei trasporti, cosa che Delrio non ha mai fatto, e io lo ritengo direttamente responsabile di queste tragedie..questo e' il mio parere e tu non lo puoi cambiare!

Reip

Mar, 14/08/2018 - 15:25

@ Scimmietta... Soltanto una persona ignorante, cattiva, becera e zotica come te, in un momento del genere di fronte una situazione cosi drammatica, sfrutterebbe questa tragedia per far razzismo sul meridione e attribuire la colpa di quello che e’ successo al sud. In Calabria e in Sicilia di strade semplicemente non ce ne sono e rispetto al nord il paragone sarebbe inappropriato. Secondo: in Italia rubano tutti da Bolzano a Lampedusa! Secondo te a Orribiland cioe’ a Milano le “bustarelle” non le conoscono? E l’inchiesta mani pulite? Al nord e in quello schifo di Milano si ruba come si ruba a Roma a Napoli e a Genova e in qualunque altra citta’ d’Italia. Poi quel ponte era sotto osservazione e in manutenzione da anni, e non pochi genovesi si aspettevano che cadesse. Colloquiare con una cerebrolesa come te, e’ inutile, ma non temere scimmietta da brava italiota sei tanto provinciale quanto razzista e rientri nella norma! :)

mala tempora currunt

Mar, 14/08/2018 - 15:29

Tutto perchè i "soliti" hanno deciso che servono "TAGLI"!!! questi sono i risultati di anni di tagli fatti ovviamente nelle tasche dei peones!!! ZERO MANUTENZIONE!!!!è insopportabile vedere gente morire per le colpe di criminali in doppio petto!!! I N S O P P O R T A B I L E !!!!!

dakia

Mar, 14/08/2018 - 15:35

C'è solo da vergognarsi e tacere signori che hanno governato per anni sennza porre rimedio in nessun luogo pericolante e tanti ne restano tuttavia, però loro viaggiano in aereo e questi fatti sono quisquiglie, fra poco andranno nel dimenticatoio insieme ai terremotati e cose simili, la prerogativa di questo paese è solo discutere all'infinito di clandestini e di come farli entrare.

antonio54

Mar, 14/08/2018 - 15:42

Per rispettare il patto di stabilità voluto dai burocrati di Bruxelles, l'Italia non può fare nemmeno l'ordinaria manutenzione, non può spendere un centesimo. E quindi, ci troviamo con tutta la rete viaria disastrata, vedi:(strade, ponti, viadotti ecc). Questo è quello che abbiamo avuto in dono, dall'Europa voluta dal potere economico-finanziario...

euge50

Mar, 14/08/2018 - 15:43

2a parte) Forse sarebbe il caso di guardarsi un po' indietro e non fidarsi ciecamente di un calcolo strutturale matematico. Altro che ponte sullo stretto di Messina. Ora, visti i tempi dei ns. partiti/burocrati, avremo per decine di anni, caos cittadino, prima del prossimo ponte. Sono 10 anni che litigando per il passante Gronda ....

Klotz1960

Mar, 14/08/2018 - 15:44

Guardate che l'anno scorso sono crollati due ponti negli Usa, non siamo gli unici al mondo. Il problema e' che in Italia non esiste la manutenzione.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 14/08/2018 - 15:48

Vi siete già dimenticati il ponte crollato sula A14 e tanti altri su Autostrade costruite con i soldi di Pantalone poi dati in gestione a società comparuzze che incassano ma non spendono un cent in manutenzione???

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 14/08/2018 - 15:58

Non conosco la legge e non ho idea se esista un articolo in merito, sinceramente non saprei dove cercarlo, ma sarà il caso che da oggi in avanti si vieti la presenza di edifici (abitativi e non) sotto i ponti o viadotti di queste dimensioni, oggi avremmo qualche vittima in meno.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 14/08/2018 - 15:58

Si parla erroneamente di manutenzioni... Ho sentito dire "manutenzione della soletta"... Ho sentito che parte della struttura è in cemento vibrocompresso e altra in cemento diciamo così "Gettato" in loco. E che c'azzecca la manutenzione? quelle sono strutture quasi monolitiche alle quali non puoi "appiccicare" nulla. Semmai si possono manitenzionare le spallette, i parapetti, le strutture accessorie laterali... Ma quel tipo di ponti che ponti non sono, composti da più unità completamente indipendenti e autoportanti, non puoi apportare nessuna modifica in ambito di manutenzione ordinaria o straordinaria: li butti giù dopo aver creato opere alternative. Ma con la grana che non c'è e questi che sono contrari a qualsiasi opera degna di nota, credo e la vedo durissima per la città del comico.

Ritratto di gammasan

gammasan

Mar, 14/08/2018 - 16:01

Io non sono ingegnere, ma quando inaugurarono quel ponte mi chiesi: un manufatto così grande come fa a durare essendo privo di elasticità? Ma perché non hanno usato cavi di acciaio al posto del calcestruzzo? Vibra oggi e vibra domani non si sbriciolerà? Mah!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 14/08/2018 - 16:08

@euge50... su non fare il menagramo... di viadotti lungo le arterie nazionali ce ne sono una infinità e il suo discorso non lo si capisce se non come un fatuo tentativo di depistaggio. Quella struttura ha 50 anni di operatività (1967-2018) e al netto di corvi e chiacchieroni, non abbiamo nessun dato strutturale che avvalori ipotesi di inefficienza del manufatto. Non sarebbe opportuno e corretto aspettare il responso di analisi strutturali e tecniche? Se poi andiamo dietro la retorica allora possiamo già mandare al rogo una miriade di persone compreso il progettista.

diesonne

Mar, 14/08/2018 - 16:08

DIESONNE L'ITALIA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI:Dalle alpi a punta rais: il benessere genera malessere

flip

Mar, 14/08/2018 - 16:08

infrastrutture, infrastrutture si sgolano a ragliare i "governanti" e mazzette a gogò! e prima o poi succedono i disastri. verifiche e controlli seri (ogni tanto) non si fanno (senza mazzette!

un_infiltrato

Mar, 14/08/2018 - 16:09

M I S E R A B I L I

dakia

Mar, 14/08/2018 - 16:09

Astante-- perché ora Genova non è bloccata oppure sul crollo ci hanno posto i canapi come nei ponti esotici?

un_infiltrato

Mar, 14/08/2018 - 16:11

ASSASSINI, SIATE STRAMALEDETTI !

flip

Mar, 14/08/2018 - 16:14

alla luce dei recenti fatti sarebbe opportuno che venissero effettuati dei controlli tecnici su tutti gli impianti ancora funzionanti (anche se realizzati da circa un secolo fà) Specialmente al Sud.!

IMF

Mar, 14/08/2018 - 16:15

L'errore e' avere usato del calcestruzzo (pur con abbondanti armature di ferro) come tirante. era un esercizio ingegneristico al limite...il calcestruzzo lavora bene a compressione...punto. I tiranti dei ponti si fanno in 100% acciaio come il 99% dei ponti sospesi al mondo.

diesonne

Mar, 14/08/2018 - 16:16

diesonne la terra trema e i grandi viadotti crollano:l'uomo violenta la natura e questa si vendica- i governi riflettano

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 14/08/2018 - 16:18

Ho percorso, per anni a partire dai primi anni '70, molte volte quel ponte e se non ho mai avuto grandi paure di un crollo mi sono però sempre domandato come potesse esistere un budello come quello che di fatto strangolava il traffico est/ovest. La soluzione sarebbe stata costruirne un altro ma i soliti benpensanti ambientalisti mettevano le mani avanti circa l'ulteriore cementificazione. Certo che questa non è salutare, ma i tempi sono quello che sono, il numero di veicoli sempre in aumento, la gente sempre più motorizzata, soluzioni niente, neppure ipotizzate. Ecco, quando si fa politica con il massimalismo ideologico si causa, anche indirettamente, la possibilità di un accadimento. Oggi è accaduto !

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 14/08/2018 - 16:20

Ovviamente le percentuali di ferro e cemento eramo come specificate a progetto? in Cina farebbero un indagine se tutto corrisponde,altrimenti i responsabili verrebbero portati allo stadio.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 16:20

X antonio54: si, è vero, la colpa è sempre degli altri.

Marguerite

Mar, 14/08/2018 - 16:20

Triste molto triste....ma comunque all’immagine dell’Italia che sta crollando...basta guardare lo stato delle strade in Italia per rendersi conto che il paese è in fallimento.... Bo s nt iti su Rainews che in Italia ci sono 20 ponti all’anno che crollano, ma ne parlano poco perché sono ponti piccoli e non importanti....

flip

Mar, 14/08/2018 - 16:22

come mai ancora resistono ponti, cavalcavia, acquedotti e strutture varie realizzate dai Romani qualche millennio fà? e le opere "moderne" con materiali innovativi e tecniche d'avanguardia crollano? Come mai la Torre di Pisa non cade?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 16:23

X flip: le mazzette circolano meglio sui falsi controlli ....

Mr Blonde

Mar, 14/08/2018 - 16:27

intanto che vi divertite a prendervela con i politici ricordatevi che la manutenzione è affidata ad una società privata, altro che toti o PD o salvini, o l'assurdo tweet di bagnai contro l'Europa ; casomai prendiamoci con chi lascerà impunità questa ennesima tragedia

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 16:27

X flip: infrastrutture, infrastrutture ... prova a chiederti come mai si sente tanto sbraitare contro la Tav Lione-Torino sotto il Frjus e zitti zitti,i lavori vanno avanti sulla TAV Bolzano Innsbruck con una galleria di 57 Kilometri sotto il Brennero ....

Mr Blonde

Mar, 14/08/2018 - 16:29

a proposito di soldi SPESI PER IL SUD: aggiungiamoci anche il REDDITO DI CITTADINANZA!!!

Massimo Bernieri

Mar, 14/08/2018 - 16:29

Bisogna ripensare a nuove opere come negli anni '50 perché il traffico è aumentato e anche il peso e velocità autocarri.Fare anche nuove ferrovie come la terza linea ferroviaria da Genova a Milano per portare le merci dal porto al nord Italia.Non si puù dire"tutto il trasporto su ferro..e poi la Torino Lione da ripensare.Anche quella è una linea vecchia che risale a metà '800 con galleria nelle Alpi non con le sicurezze di quelle di ora con camminamenti illuminati,prese per manichette antincendio e nicchie sicurezza a prova di fuoco e fumo.Il trasporto per la consegna a domicilio,dovrà per forza fare l'ultimo tratto dall'interporto ferro strada su camion e di interporti,non ce né uno ogni provincia ma 2 o 3 per regione e solo quelle del nord.Al centro sud forse 1 per regione.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 14/08/2018 - 16:32

Grande dispiacere per quelle povere vittime,Grazie alla politica tipo venezuelana.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 14/08/2018 - 16:32

Questa è una strage! Occorre una revisione generale delle procedure connesse al ponte e una revisione della gestione del vitale sistema autostradale! La conessionaria sin qui in essere ha fallito, la concessione va revocata per salute pubblica! Sul piano tecnico principiando dal primo vagito di questa autostrada tutto va rianalizzato con fredda lucida determinazione. È una strage! Una analisi finalizzata ad evitare future potenziali altre vittime. È una strage! È una tragedia economica! Fredda lucida determinazione. Questo banco di prova coinvolge la dignità e la stima sin qui attribuite alla attuale classe di governo dal popolo sovrano! Citadini italiani quanti altri ponti vi sono in Italia? Le polemiche, sempre tese a nascondere responsabilità, rimandiamole ad analisi concluse! Attenti tutti a che le analisi non vengano inquinate! È una strage! Chi dimentica le alluvioni nel genovese? Libertà o cara

Toraccio1

Mar, 14/08/2018 - 16:36

È andata ancora bene! Quasi lo stesso numero di morti dell'incidente del pulmino in Puglia di una settimana fa.

il sorpasso

Mar, 14/08/2018 - 16:38

Questa volta però un responsabile deve pagare!!!

cir

Mar, 14/08/2018 - 16:39

poco da fare per le manutenzioni . il cemento lavora solo su compressione , ma non deve sgretolarsi all esterno come un cancro della pelle , non deve avere infiltrazioni di acqua nel suo interno. . il ferro lavora solo in trazione , e per lavorare deve essere sempre sotto sforzo , altrimenti cede per prima il cemento ( calcestruzzo )

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/08/2018 - 16:42

ora c'è da avere paura quando si passa sul viadotto di Nervi poi quello di Recco mi ricordo quando un camion volò giù dal viadotto , poi mi ricordo allora ero tassista a Rapallo quando volò giù dal ponte autostrada che sormonta la strada per Montallegro a Rapallo morì un uomo con la figlia era una Volkwagen credo il vento fu la velocità.., quel pezzo di autostrada lo hanno rinforzato con un muro.Poi non parlimo dei ponti e autostrade del Sud crollati...

Ettore41

Mar, 14/08/2018 - 16:42

Caro Martinello, ho un solo comment. Ponte Milvio a Roma fu costruito nel 206 Avanti Cristo. Sta ancora li. Non aggiungo altro so lo che qualcuno dovrebbe vergognarsi.

Aegnor

Mar, 14/08/2018 - 16:42

Già dal 2016 l'ingegnere aveva lanciato l'allarme che il ponte crollato era da ricostruire di sana pianta, purtroppo,il ministro dei trasporti Delirio era troppo impegnato con lo ius sola per occuparsi di certe bazzeccole

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/08/2018 - 16:43

TOTONNO58 si è possibile! basta che al governo locale ci sta la sinistra, qualche anno fa il sindaco di sinistra non ha avuto la prontezza di sistemare il fiume, e puntualmente .... ha fatto danni con il maltempo! dopo si è scoperto che per 30 anni la sinistra (comunque la si chiami!) ha solo lasciato che si costruissero palazzi e gettato cemento su cemento! non venire a dirci che toti ha fatto qualcosa, perchè lui è venuto molto dopo! chi ha costruito il ponte aveva previsto tutto, ma dopo di lui chi si doveva occupare se ne sono fregati!! risultato? colpa della sinistra! e non dica che berlusconi vi ha avvertito.... :-)

IMF

Mar, 14/08/2018 - 16:44

Il problema e' che se uno progetta un ponte curando solo il fattore estetico e non fa i calcoli bene (quei tiranti in cemento armato e quel disegno delle strutture di supporto per quanto esteticamente belle sono un assurdo) questo e' il risultato....a meno di manutenzioni straordinarie e costosissime, inserimento di tiranti in acciaio, etc era estremamente a rischio

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 14/08/2018 - 16:45

Per fortuna adesso al governo abbiamo un laureato in legge ... sicuramente risolverà tutto lui!.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 14/08/2018 - 16:45

Gentile signor Toi, eppure lo ha fatto! Il ponte è crollato! Perdoni la franchezza dalle sue parole si evince che si deve sottoporre a revisione scientifica glaciale tutto il sistema universitario! C'è una scappatoia: fare testamento prima di avventurarsi per ponti! Non so se i familiari accetterebbe questa tragica soluzione! Le strade ed i ponti dei romani antichi ancora stanno là dove li avevano edificati, vero? Libertà o cara P.S. È una strage

IMF

Mar, 14/08/2018 - 16:46

Thunder...per assurdo il tuo commento calza perfettamente...Morandi, il progettista del ponte di Genova e' lo stesso che ha progettato un ponte famoso in Venezuela....

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 14/08/2018 - 16:48

Questo è il risultato di più 70 anni di democrazia all`Italiana, dei tesserati al "PCI"!!! """TOGLIETE A TUTTI I DIREGENTI DEMO-COMUNISTI LA RESPONSABILITÀ DI FARE ANCOR PIÙ DANNI AL PAESE E CACCIATELI DAL GOVERNO. TUTTI ALLA GOGNA DOVREBBERO ESSERE MESSI COMPRESO Napolitano"""!!!

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 14/08/2018 - 16:50

scimmietta rispondere alla tua inconsapevolezza è una perdita di tempo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/08/2018 - 16:51

i miliardi da dare a Balotelli e a Ronaldo quelli li avete si?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/08/2018 - 16:54

questi cugini dei vichinghi vi insegnano costruire ponti. Home Da vedere L’incredibile ponte di Øresund capolavoro che si tuffa nel mare L’incredibile ponte di Øresund capolavoro che si tuffa nel mare 20 aprile 2016 Il ponte di Øresund è un esempio unico di ingegneria infrastrutturale. È un modello raro in Europa, per l’ambizione del progetto, per la difficoltà e i costi di realizzazione (3 miliardi di euro), e per la piena riuscita dell’opera. Collega la cittadina svedese di Malmö alla capitale della Danimarca, Copenhagen, attraverso lo stretto di mare su cui si estende. Per enfatizzare la sua funzione di “via connettiva”, al ponte è stato dato il nome ufficiale di Øresundsbron, un ibrido di svedese (Öresundsbron) e di danese (Øresundsbroen).

flip

Mar, 14/08/2018 - 16:58

scimmietta. siamo sullo stessa linea di pensiero. mi fà piacere. il 70/8o% del nostro debito pubblico è dovuto SOLO alle mazzette.

Ettore41

Mar, 14/08/2018 - 17:02

@Atomix49..... Carissimo, io analizzerei le caratteristiche del calcestruzzo, Se non corrisponde alle specifiche indicate dal progettista allora manderei in galera la ditta che ha costruito il ponte assieme all'ingegnere responsabile ed al Capo Cantiere. Ed infine in galera tutto il Team di collaudo che ha accettato il ponte. Se invece le analisi corrispondono alle specifiche allora in galera ci va solo chi ha progettato il ponte. Non e' poi cosi' difficile individuare le responsabilita', solo che in Italia non succedera' mai.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 14/08/2018 - 17:02

In questo momento credo che la cosa migliore sia di offrire la propria vicinanza a chi ha dovuto sopportare lutti così dolorosi. Il resto spetta alla magistratura appurare le cause, le responsabilità.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 14/08/2018 - 17:04

Parecchi anni fa, quando ancora si leggevano i settimanali, ho letto un articolo del quale si parlava del "cancro del cemento" e del rischi che avrebbero corso di lì a poco certe strutture dell'autostrada del sole, che ormai entrava nell'età del rischio. Quindi, qualcuno, almeno l'articolista, era al corrente del pericolo.

aitanhouse

Mar, 14/08/2018 - 17:09

ponti che collassano,treni che corrono in sedi senza protezioni,milioni di incoscienti che telefonano e mandano messaggi mentre sono alla guida di automobili, clandestini che occupano il territorio per delinquere, etc: ma in che paese siamo,come continuiamo a vivere in tali condizioni se non possiamo spendere un solo cent per mettere in ordine il territorio o, dove occorre, sistemare opere fatiscenti che minano la nostra incolumità ?

Marcello_451

Mar, 14/08/2018 - 17:12

I lavori di consolidamento avrebbero dovuti essere svolti ad autostrada chiusa, cosa che sarebbe accaduta sicuramente in caso di strada non a pedaggio. Inoltre ci dovrebbero spiegare un po' tutti come avviene il monitoraggio strutturale, l' ispezione visiva è poco convincente: quello che dice l' ing. Martinello è sacrosanyo

Mr Blonde

Mar, 14/08/2018 - 17:15

Franco a trier...vorrá mica paragonare gli svedesi o danesi con gli italiani? ma mi faccia il piacere

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/08/2018 - 17:18

Fare del cinismo ora e fin troppo facile, ma una riflessione va fatta. Quante migliaia di camion pesanti transitano su quel viadotto ogni giorno??? E perche passano di li??? Perche tutte le merci PESANTI che provengono da porti come quello di Barcellona o Marsiglia dirette nel NORD Italia o in Austria, Svizzera, Ungheria,o rep Ceca ecc passano di li o perlomeno ci sono passate, fino alla costruzione dell'autostrada del Turchino. Quando fu costruito negli anni 60 per quale carico di lavoro fu previsto???? Ecco perche e NECESSARIA un'opera come la TAV perche i carichi pesanti viaggino in ferrovia, solo chi non pensa al futuro puo essere ritenuto responsabile di disastri come questo!!! AMEN.

maxxx666

Mar, 14/08/2018 - 17:20

Costruire male e in continuazione nuovi ponti, nuove ferrovie, nuovi palazzi, nuove strade e tutto per mangiare e far mangiare denaro pubblico a qualche mafia locale e poi non avere soldi per mantenere tutto questo almeno con un minimo di efficienza e sicurezza. Sarebbe ora di smettere di costruire e cominciare a sistemare quello che ce già altrimenti continueremo ad assistere al continuo degrado del territorio e a queste tragedie.

aitanhouse

Mar, 14/08/2018 - 17:24

se gli italiani avessero gli attributi, da oggi dovrebbero gridare: basta tav che non servirà a nulla fra 20 anni , spendiamo quei soldi per un pò di manutenzione per scuole dove crollano i soffitti, per strade che per il loro dissesto , uccidono , per le opere pubbliche ormai abbandonate e fatiscenti. Proprio qualche tempo fa abbiamo visto in tv un servizio che ci mostrava come i piloni di un viadotto si stiano sgretolando, qualcuno è intervenuto? le nostre autostrade costruite fin dagli anni '50 sono piene di ponti e viadotti, dovremmo tutti precipitare giù per accontentare l'europa che ci impedisce di spendere?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 14/08/2018 - 17:30

Per Ettore41 Gentile signore non crede che sarebbe dovuta essere stata fatta una analisi periodica completa da ... chi di dovere? Sa quale è la presa in giro di noi italiani nativi? la concessionaria stava installando tutor per la sicurezza degli utenti delle autostrade, o a dire: loro ti multano, tu paghi e stai più sicuro! Attento ai ponti, pero! loro si interessano di telefonini e velocità e cinture mentre i ponti crollano! E' una strage, vero? libertà o cara

SeverinoCicerchia

Mar, 14/08/2018 - 17:47

La politica delle privatizzazioni é stata fallimentare.. i pedaggi sono triplicati in venti anni, ma strutturalmente non abbiamo avuto proporzionali benefici

Ernestinho

Mar, 14/08/2018 - 17:48

Per quest'altra immane tragedia dare la colpa al Nord o al Sud è da scellerati! E' tutta l'Italia responsabile, con tutti i suoi "politicanti", di qualunque corrente politica, che si sono succeduti in tanti anni! In quest'Italia dove la sicurezza, il diritto alla Salute ed altre cose essenziali non passano in secondo ma in ultimo piano!

Palladino

Mar, 14/08/2018 - 17:50

...Italia, un Paese allo sfascio.

DRAGONI

Mar, 14/08/2018 - 18:06

CEDIMENTO STRUTTURALE PER MANCANZA DI MANUTENZIONE PREVENTIVA?

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 14/08/2018 - 18:14

Domandiamoci quali governi hanno SEMPRE gestito le privatizzazioni. Dalla Telecom all'Enel, alle autostrade e tutto quello che c'era da privatizzare a prezzi di favore.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mar, 14/08/2018 - 18:15

Madre mia che disastro, ad ogni aggiornamento il numero dei morti aumenta come prevedibile. Neanche li leggo più icommenti qui sopra. Alcuni sono di natura tecnica ed hanno un senso, ma altri sono solo retorica pacchiana e pelosa dovuta semplicemente ad appartenenza politica. Altro ho letto un bell'intervento di un supertecnico che ha in gestione il controllo dello stato di salute di questo tipo di strutture. Egli dice che questo tipo ha una vita ben determinata etc. etc. quindi a che servono tanti commenti che non c'azzeccano un piffero? Perché la gente ha tanta voglia di offendere, di graffiare, di insultare anche su fatti drammatici come questo? Davvero siamo a questo punto di conflitto? Ho capito che al governo abbiamo dei pagliacci, ma mica per questo dobbiamo fare i pagliacci anche noi che abbiamo sbagliato a votarli.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/08/2018 - 18:22

e secondo le idee dei grulli comunisti, è meglio fare 35 morti per risparmiare 5 miliardi di euro! complimenti vivissimi!!!!! i furboni a 5 stelle, eccoli li! i preparatissimi, gli scienziati grulli.... ma come si fa??????????????????????????????????????????????????????????????? dobbiamo smettere di votarli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

oracolodidelfo

Mar, 14/08/2018 - 18:30

ClaudioPRoma21 15,12 - guardando e riguardando il video del momento del crollo, ho notato prima, una specie di bagliore/lampo e, subito dopo, ha avuto inizio il crollo. Qualcun'altro l'ha notato? Ho sentito anche dire da una signora intervistata che le sembrava che un fulmine avesse colpito il ponte, Mah, vedremo....o c'è dell'altro?

aquiladellanotte55

Mar, 14/08/2018 - 18:36

Per il direttore di autostrade tronco genova 1 stefano marigliani, il ponte godeva per così dire di buona salute e nulla faceva presagire il suo crollo. Era monitorato costantemente seguendo scrupolosamente tutte le procedure richieste dalla legge........possiamo quindi dedurre che autostrade ha fatto il suo lavoro egregiamente e che ilponte a questo punto è crollato per colpa di chi ci transitava sopra cioè delle vittime. mi viene da vomitare

cir

Mar, 14/08/2018 - 18:38

stufo : il cemento ( calcestruzzo ) ha un limite di vita . non i puo' affidare a lui un opera per tanto tempo . solo la pietra sovrapposta puo' essere quasi eterna ... vedi monumenti della antica grecia .

dagoleo

Mar, 14/08/2018 - 18:42

Se non avessimo buttato via 50 milioni di euro all'anno per mantenere migranti inutili e tutto il ciarpame di mascalzoni che lucra attorno all'accoglienza, ci sarebbero stati i soldi per fare presto questa ed altre manutenzioni, e forse ora non piangeremmo questi morti, che sono le vere vittime innocenti di tutto il casino che stà distruggendo questo paese.

flip

Mar, 14/08/2018 - 19:27

diesonne. come mai le realizzazioni dei Romani, di qualche millennio fà, ancora esistono e sono ben salde nonostante "la terra tremi e l'uomo violenti la natura" qui contano solo quante mazzette sono state pagate. alla vecchia DC. checche ne pensi anche nerinaneri!

giancristi

Mar, 14/08/2018 - 19:33

L'Italia sta crollando e ci sono dei deficienti che si preoccupano dei "profughi". Ne abbiamo già accolto 700 mila. Ci pensi qualcun altro.

Aegnor

Mar, 14/08/2018 - 20:23

Ma la boldrina non ha neppure un seppur minimo pensiero per queste vittime? Ovviamente no, sono solo bianchi,Italiani e non mususlmani

Divoll

Mar, 14/08/2018 - 20:25

Camera iperbarica, non iperbolica, forse il giornalista era emozionato. Una brutta tragedia e, se e' vero che tutti i ponti costruiti in quel periodo sono a rischio, siamo davvero in presenza di un dramma senza precedenti. Troppi soldi vengono spesi per cose che non servono (anzi, che nuocciono) al Paese, dai 70 milioni al giorno di spese per la NATO, ai miliardi per accogliere gente alla quale nessuno ha chiesto di venire. Intanto, crollano ponti, scuole, strade, mentre gli italiani non si possono comprare piu' nemmeno i calzini.....

HappyFuture

Mar, 14/08/2018 - 20:25

Giappone: un ponte di 200 metri collassa: Il presidente della ditta costruttrice fa "HARAHIRI"! Germania: un ponte di 200 metri collassa: prelevato in manette il presidente della ditta costruttice! Italia: un ponte di 200 metri collassa: l'inchiesta dovrà fare piena luce. Si studia un percorso alternativo per non arrecare disagi agli automobilisti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 14/08/2018 - 20:51

Salvini, Di Maio, Toninelli: prima di strumentalizzare aspettate di sapere PERCHE' il pilone è crollato. Altrimenti qualcuno potrebbe pensare che vi comportiate come miserabili sciacalletti.

Reip

Mar, 14/08/2018 - 20:53

Che orrore... Il paese degli orrori! Negli Stati Uniti per far crollare i grattacieli c’e’ bisogno degli aerei, e dei terroristi... In Italia per far crollare ponti e pallazzi, basta un acquazzone!

GiovannixGiornale

Mar, 14/08/2018 - 20:58

Mi scuso per l'ignoranza, ma Autostrade per l'Italia non è quella dei Benetton? Quelli che usano Toscani come pubblicitario, tanto per capirci.

Ritratto di AndreaBONZO

AndreaBONZO

Mar, 14/08/2018 - 22:39

@ ilpirl Ma in vacanza a mazzogiorno con la tua meravigliosa famiglia non hai di maglio da fare che postare qua? Io sono uno sfigato impiegato che rubo lo stipendio guardando internet invece di lavorare

EnzoSulWeb

Mar, 14/08/2018 - 22:53

Genova ancora una volta ferita. Una tragedia, come tante altre che l'hanno preceduta, assurda, annunciata. Chi era preposto ai controlli "doveva fare il suo dovere". Chiunque di noi poteva essere su quel ponte. Una preghiera a tutti i deceduti, gli auguri di pronta guarigione a tutti i feriti, un abbraccio per tutti coloro che hanno perso un loro caro. Ma un ponte quanti decenni deve durare?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 14/08/2018 - 23:31

---AndreaBONZO--oltre che sfigato pure "gnurant"--ti hanno mai parlato dei fusi orari?---ma a te a che ti servono?--che hai vissuto sempre nel paesello?--swag

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/08/2018 - 23:42

Dipende dai carichi che ci passano sopra caro Enzo 22e53!!!!Saludos.

ciruzzu

Mer, 15/08/2018 - 00:09

Non parlo di colpe ,ma di innocenti che hanno perso la vita e ai quali va tutta la mia sincera commozione.Questa tragedia ha spaccato in due la citta',e vorrei che le autorita' tenessero presente che ci sono migliaia di persone che per varie ragioni si riversano dal ponente a Genova e fra loro numerosissimi malati che abbisognano di cure negli ospedali di Genova. Spero che nel breve termine si pensi anche a loro, potenziando quegli ospedali nel ponente che sono diventati asl.

Emigrato64747

Mer, 15/08/2018 - 07:38

Sui giornali si critica chi diceva che il ponte resiste ancora cent’anni o si riportano le parole di chi diceva che bisogna buttarlo giù. Non serve a nulla, si butta solo fumo negli occhi. Occorrono dati tecnici chiari che dicano cosa si doveva fare a fronte del carico che il ponte stava sopportando e cosa è stato fatto. E’ venuto giù un pilone!

mcm3

Mer, 15/08/2018 - 07:50

Queste tragedie dovrebbero far capire a tutti che viviamo in un paese primitivo, con infrastrutture fatiscenti, inappropriate, dove la manutenzione e' stata sempre solo una scusa per dare soldi ad amici senza mai fare niente, e' sempre stata solo una fonte di consensi ed interessi personali, e' ora di cambiare pagina, di cominciare a decidere come spendere, dove spendere ed a chi dare contratti, e' ora di cominciare a fare controlli VERI, di mettere in galera chi e' responsabile dell'assegnazione di progetti pubblici e continua a darli ad amici degli amici, chi non controlla, chi firma ed approva lavori non eseguiti come dovrebbero essere fatti, chi non controlla chi dovrebbe controllare, e' ora di cambiare modus operandi, di abbandonare il sistema clientelare che ci ha portato a questa situazione,e' ora di comincire a far pagare chi ha sbagliato, il concetto di intoccabilita' deve scomparire

APPARENZINGANNA

Mer, 15/08/2018 - 08:07

Nel 2012 il M5s si scagliava contro l'opera che avrebbe alleggerito l'autostrada (cioè contro il percorso, detto "la Gronda", alternativo al ponte crollato). E nel 2013 ospitava i comitati che dicevano: "Quel ponte starà su per altri 100 anni". Riflettiamo tutti, rifletta Salvini...riflettano però anche i Pd liguri e genovesi, che hanno governato regione e comune per tanti anni in passato, propugnando solo dibattiti sul tema, invece di favorire la soluzione concreta dei problemi.

tonipier

Mer, 15/08/2018 - 08:19

" SOLO DEMAGOGIA DI LADRONI" A furia di buttar soldi al SUD? bisogna aggiungere, Se li fregano le varie cooperative del NORD? Bisogna verificare tutte le fatture fasulle false in circolazione per rendersi conto realmente di cosa succede alla grande nella nostra ITALIA:::::::solo in questa maniera vedremo i veri ladri in circolazione...Chi farà questa verifica ai padroni associati compagni?. (bolla di sapone come al solito)

flip

Mer, 15/08/2018 - 08:36

DRAGONI. il cedimento strutturale avviene principalmente per 2 motivi. calcoli progettuali fatti a spanne e utilizzo di materiali scadenti e non adeguati. in più ci sono le mazzette. il tutto,in genere, "dovrebbe" restare in un budget di spesa prefissato.(questo però non succede mai)

flip

Mer, 15/08/2018 - 08:49

Divoli. diciamo che nella foga di scrivere o dettare l'articolo il lapsus è inevitabile, poveraccio. si è trovato in mezzo a tutto quel caos ed è già tanto che non sia impazzito. Pertanto scusiamolo.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mer, 15/08/2018 - 09:45

Il crollo del ponte Morandi ??? una metafora della nostra povera, miserevole, pavida,arrogante, inconcludente, opportunistica, nazione

alex_53

Mer, 15/08/2018 - 10:24

Un pensiero alle povere vittime incolpevoli della coglioneria italiana. I Benetton (concessionari di astostrade) invece di dare i soldi a quel cxxxxxo di Toscani per la pubblicità con i Migranti potevano verificare la tenuta delle strutture. Adesso cosa faranno la pubblicità con il ponte crollato? VERGOGNA!!!!!!

audace

Mer, 15/08/2018 - 11:27

Personalmente, davanti a fatti di questo genere non faccio differenze di età. Bambini, ragazzi, adulti davanti alla morte sono tutti uguali.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Anonimo (non verificato)

cir

Mer, 15/08/2018 - 11:50

pipporm : devi capire che la TAV procura soldi ai soliti noti . devi capire ( e lo hai capito benissimo )che le manutenzioni delle strade e autostrade eventuali sono costi che allontanano il raggiungimento degli obbiettivi tanto cari agli azionisti, perle delle imprenditorie italiane , questi benefattori ed eroi della economia italiana,senza i quali qualcuno osa dire che moriremmo tutti di fame senza questi Santi dediti al benessere dell' umanita' con un altruismo mai visto . vero berl...ka?

cir

Mer, 15/08/2018 - 12:15

a vedere quel ponte , come e' costruito , senza essere un professionista del caso , e' un ponte talmente massiccio e pesante gia' da solo che il carico risulta seconario . Poi tutti i ponti sono collaudati su specifiche che devono sopportare tre volte il carico massimo possibile .

Ritratto di Omar El Mukhtar

Anonimo (non verificato)

gedeone@libero.it

Gio, 16/08/2018 - 13:34

#liberopensiero77, scusi il ritardo, ma ho visto il suo post solo ora e le rispondo. I komunisti caro lei c'entrano eccome. La concessione alla famiglia Benetton fu data nel 2007 da un certo Prodi, questo nome le dice qualcosa??? E il contenuto del contratto pare sia stato anche """secretato"". Se è in grado di dare una spiegazione lo faccia.