Royal wedding, Harry e Meghan hanno detto "sì"

Lui in uniforme, lei con il velo e la tiara. Il principe e l'ex attrice pronunciano emozionati "I will". La regina li ha nominati duchi di Sussex

Il principe Harry e l'ex attrice americana Meghan Markle sono marito e moglie. A Windsor è stato celebrato l'atteso royal wedding.

Migliaia di persone si erano accampate fin da ieri sera per guadagnarsi un posto in prima fila, mentre milioni di persone hanno seguito le nozze in tv. Harry è arrivato al castello accompagnato dal fratello William. I due erano entrambi in alta uniforme. Quasi contemporaneamente Meghan ha lasciato Cliveden House in auto: la sposa - con quindici minuti di ritardo sulla tabella di marcia - indossa il velo e una tiara prestata dalla collezione della regina.

L'abito - della designer britannica Clare Waight Keller - è bianco candido e lineare, con scollo a barca e un lungo strascico. I capelli sono raccolti in uno chignon. Preceduta da paggetti e damigelle d'onore (tra cui George e Charlotte), l'ex attrice americana ha percorso 110 passi da sola lunga la navata prima di essere accolta, all'altezza del coro, dal principe Carlo, il padre di Harry, che la accompagnerà per gli ultimi 37 passi fino all'altare. Qui Harry, visibilmente emozionato, l'ha accolta con un "sei meravigliosa" e le ha preso la mano. I due hanno quindi pronunciato il fatidico "I will", "Lo voglio", e poi si sono promessi "amore eterno, in salute e in malattia finché morte non ci separi".

Un "sì" che mescola tradizione e modernità. A partire dal rito, dal momento che la sposa - mulatta, divorziata e di 6 anni più grande di Harry - non pronuncerà la tradizionale formula d'obbedienza al principe, anche se sembra che nell'arco della giornata voglia tenere un discorso di omaggio allo sposo e alla regina. Dal canto suo Harry romperà la tradizione indossando la fede nuziale anche dopo il matrimonio.

Nonna Elisabetta II, intanto, ha deciso di regalare al nipote e alla sua sposa il titolo di duca e duchessa di Sussex. C'è stato un solo precedente duca di Sussex nella storia britannica, il principe Augustus Frederick, sesto figlio di Re Giorgio III e della regina Charlotte; il duca però fece un matrimonio d'amore e non scelse la moglie destinata a lui dai genitori e dunque i suoi due figli non vennero mai riconosciuti legittimamente. Non c'è mai stata dunque una duchessa di Sussex e Meghan sarà la prima.

Commenti
Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 19/05/2018 - 11:56

Auguri e figli neri.

GioZ

Sab, 19/05/2018 - 12:37

Il bambinone si sposa, gli ormoni hanno avuto la meglio sull'onore e sul decoro. Con Megan Markle nobile d'Inghilterra tutta la stirpe reale perde di qualsiasi credibilità.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 19/05/2018 - 12:38

"E chi se ne frega", si può dire?

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 19/05/2018 - 13:04

"E chi se ne frega 2; la vendetta". Se dovessi lasciarmi tentare a seguire la cerimonia in streaming, come suggerite, sarei veramente molto preoccupato per la salute mentale. Roba per sciacquette, adolescenti, signorine romantiche e casalinghe disperate. Ma non vi rendete conto che vi sta andando di volta il cervello? Fermatevi e curatevi.

agosvac

Sab, 19/05/2018 - 13:22

Sarà che sono strano, ma non me ne frega un bel niente, ci sono problemi molto più seri, oggi, in Italia!!!

Ritratto di ...PaoloDaPadova

...PaoloDaPadova

Sab, 19/05/2018 - 13:36

la vincitrice del powerball accompagnata dal carlo duca di corno vaglia, AUGURI a enrico

fergo01

Sab, 19/05/2018 - 13:53

ecchissenefrega

Luprotts70

Sab, 19/05/2018 - 14:02

And we don’t care! (Cit. Sex Pistols)

georgi

Sab, 19/05/2018 - 14:24

ma chi se ne frega? ma quanto è stupido il popolo inglese? schiavi

Reip

Sab, 19/05/2018 - 14:31

echisenestrafotte!

Ritratto di benita

benita

Sab, 19/05/2018 - 14:33

fergo01 si vergogni, porti rispetto a quello che rappresenta il simbolo su cui è basata la nostra sociètà, specialmente per noi del centrodestra, sicuramente lei è uno di quei frequentatori di centri sociali anarco insurrezionalisti.

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Sab, 19/05/2018 - 15:13

Sono, orgogliosamente, uno dei 3% che non ha seguito "l'avvenimento" ed ho dedicato il mio tempo a trapiantar pomodori.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Sab, 19/05/2018 - 16:04

Accampati dal giorno prima? Ma per vedere che cosa? Alla fine cosa ne hanno avuto? Vedere meno della metà di una sceneggiata degna dei fiori di plastica cinesi! E hanno pure pagato le tasse per foraggiare quel mondo falso e autoreferenziale. Fino a quando ci sarà gente così supina e servile non ci sarà speranza di un futuro migliore. Ridicoli!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 19/05/2018 - 17:23

Oggi la redazione è in sciopero o sta assistendo al Royal wedding? I commenti non vengono pubblicati,se non col contagocce.

dedalokal

Sab, 19/05/2018 - 17:47

Un chi se ne frega ce lo vogliamo aggiungere?

lonesomewolf

Sab, 19/05/2018 - 17:48

MA QUANTI COMMENTI IGNORANTI DEVO LEGGERE! TANTI CHI SE NE FREGA... AVETE AVUTO UN'OCCASIONE DI VIVERE IN UN AMBIENTE DI FAVOLA, BELLE VEDUTE,POSTI INCANTEVOLI E PENSATE SOLO AI NOSTRI OMUNCOLI AL GOVERNO. BAH, SEMBRATE COME QUELLA VOLPE CHE NON ARRIVA AL GRAPPOLO D'UVA E DICE CHE TANTO NON E' MATURA. BEATA, BEOTA IGNORANZA.

nopolcorrect

Sab, 19/05/2018 - 17:54

Ridicolo, come una sfilata di divi a Hollywood. Ma gli Inglesi sono attaccati alle loro tradizioni e alla loro storia e questo è un loro punto di forza. La Regina Elisabetta ha molti meno poteri di un Presidente della Repubblica ma lì sarebbe inconcepibile che un qualsiasi Giuliano Ferrara attaccasse la Sovrana come ha fatto qui con Mattarella.

petra

Sab, 19/05/2018 - 17:56

Mi son sempre chiesta, ma perchè gli uomini amano essere sottomessi?

petra

Sab, 19/05/2018 - 18:03

@Professor... Non proprio malissimo direi dal momento che sono ben 53 gli Stati che aderiscono al Commonwealth.

blues188

Sab, 19/05/2018 - 18:12

Quanta gente di ribella alle umilianti riprese televisive da checche insipide, e io sono totaltmente d'accordo. Ma quelli che applaudono si ricordano che abbiamo cacciato via il nostro Re? Ora ci inchiniamo ai nostri poco amati padroni? Ahi, serva Italia...

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 19/05/2018 - 18:16

Dategli un po' di tempo, giusto qualche anno, e poi ne riparliamo.

DRAGONI

Sab, 19/05/2018 - 18:19

CHE ALTRO DOVRA' FARE LA MONARCHIA BRITANNICA PER NON SCOMPARIRE?

idleproc

Sab, 19/05/2018 - 18:41

Se si fosse sposato una matriarca "curvy" da centoquaranta chili senza osso, di quelle che si azzuffano al wallmart e nei mezzi pubblici, sarebbero stati un po' più credibili con la propaganda a reti unificate sull'inclusione. Hanno sbagliato "taglio", il GF sarebbe stato meglio.

Elena1

Sab, 19/05/2018 - 18:45

Ho iniziato a guardare la tv da quando i due principi, Harry e William, sono scesi dall'automobile e hanno percorso il pezzo di strada a piedi. Destava curiosità vedere un matrimonio reale come questo al giorno d'oggi, non fosse stato rovinato dal predicozzo di quel prete americano, peraltro anti Trump, voluto dalla sposa, anche lei anti Trump per darsi un tono da star, e da quel ridicolo coro gospel nella cappella di S.Giorgio. Dopo di ciò ho spento.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 19/05/2018 - 18:57

Abito da sposa bianco, simbolo di purezza. Mm... Chi comincia con una bugia, finisce con una bugia.(B.P.).

fergo01

Sab, 19/05/2018 - 19:05

BENITA AHAHAHAHAHAHA........primo, leggiti a quanti gliene frega. secondo: se dici ame che sono un anarco centro sociale, mi sa che devi tornare in prima elementare e studiare tutto di nuovo.... AHAHAHAHAHA.....

corallo971

Sab, 19/05/2018 - 20:35

Non so come mai,eppure oggi mi sembra di riascoltare ancor più alti e penetranti gli appelli di Thomas Evans.

Ritratto di gammasan

gammasan

Sab, 19/05/2018 - 20:41

Le si legge in faccia: L'ho preso, l'ho preso!

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Sab, 19/05/2018 - 20:54

prima di mè uno ha giustamente detto: "...un centinaio di invitati? ma qui in italia li abbiamo per una cresima !.."

simonemoro

Sab, 19/05/2018 - 21:12

La gratitudine e la riconoscenza si sà non sono di questo mondo, il povero maggiore Hewitt,dopo aver patito tante fatiche e tribulazioni non lo hanno nemmeno invitato al rinfresco.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 19/05/2018 - 21:14

Oggi la monarchia inglese ha fatto una figuraccia mondiale.Forzature inaccettabili che solo loro sanno improvvisare.

Ritratto di benita

benita

Sab, 19/05/2018 - 21:44

fergo01 forse non sarai anarco ma sicuramente sei un cafone che non fa onore al principio basilare della destra, che è la famiglia.

yulbrynner

Sab, 19/05/2018 - 23:13

Rossini hai fatto bene, i pomodori poi te li mangi! orgogliosamente non puo' fregamene di meno, ho sempre cambiato canale, pe non vedere servizi sul matrimonio,scandaloso poi che il tg2 delle 20.30 apra con il servizio del matrimonio x ben 15 MINUTI!!! continuavo a cambiare canale e tornare su rai 2 e c'erea sempre il servizio del matrimonio! ma e' mai possibile che non ci fossero notizie ITALIANE più importanti per aprire un TG??? NOI NON SIAMO NE INGLESI NE BRITANNICI! mia nipote a Londra dice che ne parliamo più noi in Italia che gli inglesi in Inghilterra di sto matrimonio! CHE TRISTEZZA LA TV ITAGLIANA!! schiava di gossip e cassate varie!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 20/05/2018 - 08:42

E' stato, questo, il picco più alto di una cerimonia tribale. A prescindere dalla generale empatia verso i festeggiati e i festeggianti, và proprio riconosciuto l'identico modello festaiolo esistente tra i primitivi australiani, del mato grosso, del centro africa, delle isole samoa, locations tutte che hanno visto i reali inglesi partecipare sempre con entusiasmo alle loro celebrazioni. Il Vecchio Continente non si fa mancare niente. - 8,42 - 20.5.2018

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 20/05/2018 - 08:57

le due scartine della corona, su di loro ne hanno approfittato per imbastire un business spacciandoli per importanti, ma non contano nulla, capisco il matrimonio di un regnante o un diretto erede al trono, ma sti due pupazzi secondari sa di buffonata innsalsa inglese, poveracci oramai ridotti ad un califfato arabo, cercano ricordi di antichi fasti da operetta e protagonisti di seconda scelta

fergo01

Dom, 20/05/2018 - 10:52

BENITA non sei degna del tuo nick, rileggi ciò che ho scritto prima di mancare di rispetto

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 20/05/2018 - 19:19

Il fatto che tra i commenti a questa notizia (ed ai pettegolezzi da lavandaie che ogni giorno riportate con grande enfasi in prima pagina) ci siano tanti "e chi se ne frega" non vi fa sorgere almeno un piccolo dubbio sul fatto che alla gente non interessino queste notizie da rotocalco rosa per adolescenti sognatrici e casalinghe disperate? Proprio non volete capire che i lettori del Giornale non hanno gli stessi gusti ed interessi dei lettori di Novella 2000? E che se vogliono leggere queste emerite sciocchezze non vengono a cercarle sul Giornale, ma vanno a leggerle direttamente sulle riviste originali che campano di gossip o sui giornaletti di Signorini? E' così difficile da capire?