"Islam religione di pace" ​Charlie sfida i musulmani

Un'altra copertina di Charlie Hebdo mette nel mirino l'islam. L'ultimo numero del giornale francese nella sua cover mostra un furgone bianco che sfreccia a velocità

Un'altra copertina di Charlie Hebdo mette nel mirino l'islam. L'ultimo numero del giornale francese nella sua cover mostra un furgone bianco che sfreccia a velocità e i corpi di chi è stato investito. Poi una didascalia: "L'islam è regligione di pace...eterna". Una copertina fortissima didicata alla strage di Barcellona. In poche ore la foto di Charlie è stata condivisa sui social. Ma questa copertina lascia ntendere che la linea di Charlie Hebdo non è cambiata e la redazione non ha paura di dire ciò che pensa. È ancora vivo il ricordo di quel terrible attentato del gennaio 2015 quando12 tra redattori e collaboratori furono trucidati da un commando di jihadsti. Qualcuno ha criticato la scelta di mettre sullo stesso piano i jihadisti di Barcellona e l'intera religione islamica. Ma di fatto questa è la conferma della linea editoriale rriverente e spesso forte del giornale d'oltralpe. Le provocazioni di Charlie spesso sono un pugno nello stomaco, ma sottolineano quanto sia ormai superato quel buonismo a tutti costi che finora ha solo portato morte sulle strade dell'Europa.

Commenti

claudioarmc

Mer, 23/08/2017 - 12:13

Lesa Maestà?

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 12:15

...eh no, no, no......con questa copertina hanno invece definitivamente confermato di aver capito la LEZIONE....perche' il problema non e' dire che i Muslim ammazzano la gente, perche' lo sanno benissimo anche loro e ne sono bel fieri essendo i morti teoricamente niente piu' che miscredenti. Il problema e' LA BLASFEMIA CONTRO ALLAH E IL PROFETA....cosa da cui si tengono opportunamente lontani, avendo capito la lezione. Cuor di leoni???? Comunisti codardi, che andranno avanti a rubare il pane dopo aver aggiustato opportunamente il tiro.

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 12:19

Notare nella parte alta della pagina, come non abbiano invece nessuna intenzione di recedere dalla BLASFEMIA CONTRO I CRISTIANI...cosa notoriamente assolutamente innocua e sicura (mon 15 aout avec la saint vierge...). Gente doppiamente spregevole. I soliti radical forti coi deboli e deboli con i forti.

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 12:50

E sempre dai titoli in alto...anche loro tra i "pochissimi coraggiosi" a prendersela con Trump. Davvero "capaci" come pochi di andare controcorrente....

ziobeppe1951

Mer, 23/08/2017 - 13:12

Come diceva Totò...Coraggio ce l'ho..è la paura che mi frega

dagoleo

Mer, 23/08/2017 - 13:14

I cuor di leone però Maomentto non lo citano più. D'altro canto anche questi di Charlie hanno moglie e figli e si sà che gl'islamici per colpire te possono colpire anche la tua famiglia, quindi meglio non rischiare ed andare sul soft. Una vignetta così agl'islamici li fa al massimo solo ridere. Quanto alla Vergine, strada libera d'insulto, non c'è alcun problema.

killerqueen

Mer, 23/08/2017 - 13:16

continuo a non capire questo genere di satira che mi sembra delle piu' spregevoli.....

CarlSchmidt

Mer, 23/08/2017 - 13:58

Charlie Ebdo ha riassunto come meglio non si poteva fare la natura dell'Islam che è "sottomissione", ovviamente ad "Allah", un'entità inventata dal mercante Maometto, e, per logica derivazione ai fedeli di Allah. Maometto, ha predicato violenza e morte agli "infedeli". Nel Corano c'è tutto questo: basta leggerlo. Jacob Burchkardt (nella sua "Weltgeschichtliche Betrachtungen", cioè "Considerazioni sulla storia universale", ha definito l'Islam " una religione così terribilmente ristretta per la sua aridità e desolata semplicità". Purtroppo, si è molto diffusa, forse proprio per queste sue caratteristiche, come è stato in passato per ideologie come il nazismo e il comunismo. I crimini dell'Isis hanno mostrato di recente. a chi vuol vedere, la natura semplice e violenta dell'islam.

6077

Mer, 23/08/2017 - 14:01

"la redazione non ha paura di dire..." - chiedete lumi a maurice sinet in proposito.

6077

Mer, 23/08/2017 - 14:03

@i-taglianibravagente: sottoscrivo. ma che nickname del cavolo però...

chiara 2

Mer, 23/08/2017 - 14:03

Grandi!

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mer, 23/08/2017 - 14:13

Gente vigliacca che forte coi deboli (chi non usa la violenza) e debole coi forti (chi usa la violenza). Tipicamente francesi, pronti a mettere la Vergine in copertina per attaccare il Cristianesimo, ma cacasotto col loro dio buio per non provocare gli islamisti. Ridicoli.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 23/08/2017 - 14:28

Beh, non si può dire che non abbiano gli attributi quelli di Charlie. In Italia non mi risulta che qualcuno abbia fatto qualcosa di simile. Evidentemente il coraggio non lo passa la Casagit.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 23/08/2017 - 14:35

maledetti comunisti!

Ritratto di adonf

adonf

Mer, 23/08/2017 - 14:54

Al signor i-taglianibravagente ecc che trattano i giornalisti di Charlie da codardi : Vergogna ! Voi non sapete cosa é successo quel giorno a Parigi, a due passi da dove vivevo. Potete non essere d'accordo con la loro linea editoriale ma i vostri commenti sono vomitevoli. Loro hanno le palle di dire le cose e sappiate che non risparmiano nessuno. Sono atei ed hanno sempre fatto satira sulle tre religioni monoteiste, nessuna esclusa. 2/3 della redazione é stata falciata dai proiettili, e loro sono ancora li a dire quello che pensano. Siccome non capirete bene il francese non potete cogliere la pesante ironia del titolo. Inoltre dimostrate ignoranza (dal latino non conoscere) dicendo che non citano Maometto. Il titolo é "islam, religione di pace...eterna". Mica potevano scrivere maometto, religione. La religione si chiama islam, cristianesimo ecc, mica si chiama maometto, gesù ecc. Ma ci arrivate a togliervi le fette di prosciutto ? Ripeto, loro hanno le palle, voi solo le tastiere.

eras

Mer, 23/08/2017 - 14:57

"....definito l'Islam " una religione così terribilmente ristretta per la sua aridità e desolata semplicità". Purtroppo, si è molto diffusa, forse proprio per queste sue caratteristiche..." é mica l'unica idea cretina che si é diffusa pensiamo a Testimoni di Geova, protestanti, ebrei... lo stesso razionalismo laico della scimmia mutante...diffusi per le stesse caratteristiche... pochezza pura!!!

Razdecaz

Mer, 23/08/2017 - 15:09

1) L’islam moderato non esiste. Ecco parole di odio contenute nel corano di maometto. Vediamo cosa dice, ed anzi ordina perentoriamente in proposito il corano. Ecco alcuni versi del corano che incitano all'odio e alla morte degli infedeli e le contraddizioni nelle sure: forse già conoscete questa “o voi che credete! non abbiate amici tra gli Ebrei ed i Cristiani” [al-ma’idah 5:51.11] ma lo sapevate che ci sono 123 versi del corano relativi al combattere ed uccidere per la causa di allah? ecco, di seguito, alcuni passaggi: – «Maledetti! Ovunque li si troverà saranno presi e messi a morte. [47:4]. «Invero sono con voi: rafforzate coloro che credono. Getterò il terrore nei cuori dei miscredenti: colpiteli tra capo e collo [decapitateli], colpiteli su tutte le falangi!» [8:17].

Razdecaz

Mer, 23/08/2017 - 15:11

2) «Circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell'islam senza sosta» [sura 4:90]. «I musulmani devono far guerra agli infedeli che vivono intorno a loro» [sura 9:123]. «Instillerò il terrore nel cuore dei non credenti, colpite sopra il loro collo e tagliate loro la punta di tutte le dita» [sura 8:12]. «Essi (gli infedeli ndr) devono essere uccisi o crocefissi e le loro mani ed i loro piedi tagliati dalla parte opposta» [sura 5:33]. «Chiunque abiuri la sua religione islamica, uccidetelo». [sahih al-bu-khari 9:57]. «I musulmani devono far guerra agli infedeli che vivono intorno a loro» [sura 9:123]. I musulmani devono anche «circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell'islam senza sosta» [sura 4:90].

Razdecaz

Mer, 23/08/2017 - 15:12

3) «Combatteteli finché l'islam non regni sovrano» [sura 2:193]. Un musulmano deve «combattere per la causa di allah con la devozione a lui dovuta» [sura 22:78]. Speriamo che qualcuno porti questo corano e farlo esaminare dalla corte europea dell'aia per farlo dichiarare fuorilegge in quanto in contrasto con i principi sanciti dalle leggi europee e perché incita all'odio e all'uccisione degli infedeli e considera la Donna come schiava. Andate in arabia saudita dove, emirati arabi, kuwait, oman, paesi dove si naviga nell'oro, ma rifiutano di accettare i clandestini loro fratelli musulmani, perché là chi sgarra tagliano teste, mani, piedi e minghie. Ma una presa di forza contro questi islamici nessuno ha il coraggio di prenderla perché come disse qualcuno non tutti i gli islamici sono terroristi, ma tutti i terroristi sono islamici. CAPITO MI HAI.

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 15:46

Adonf...Lei fa tenerezza.

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 15:56

E sempre Adonf...si prenda 3 secondi di orologio per pensare e si chieda se basta essere ammazzati per entrare di diritto nella categoria dei "Buoni & Bravi". Gli "eroi della matita" di Charlie Hebdo e i Muslism che li hanno ammazzatti sono entrambi spregevoli, anche se per ragioni ovviamente diverse. Avra' finito l'asilo da tempo, si sforzi un po'...vedra' che capira'.

Libertà75

Mer, 23/08/2017 - 16:07

@adonf, lei conoscerà bene il francese, male l'italiano. Il postulato di "i-taglianibravagente" è di una correttezza logica totale. Per i mussulmani non è vietato fare resoconto del loro operato (anche in senso cinico), è vietato fare satira su Allah e Maometto. Una vignetta coraggiosa sarebbe "Allah" che respinge i terroristi che si presentano alla sua porta o cose simili. Ma continui pure con la sua sequela di insulti, sintesi massima della capacità argomentativa di un non pensatore di sinistra.

Ritratto di LOKI

LOKI

Mer, 23/08/2017 - 16:22

Mai una vignetta che riguardi l ebraismo... sara' un caso ?

karpi

Mer, 23/08/2017 - 16:24

@adonf Hai perfettamente ragione, sono dalla tua parte. Poi ancora con questa questione della satira corretta o meno. La vera satira DEVE essere scorretta, le vignette DEVONO colpirti come un pugno nello stomaco. Questa è la loro funzione. Tra l'altro è singolare come coloro che sono contro Charlie Hebdo sono proprio quelli che rompono quotidianamente con termini come "buonista" e "politicamente corretto". Quando qualcosa di politicamente scorretto riguarda loro si mettono a starnazzare. Ipocriti all'ennesima potenza.

investigator13

Mer, 23/08/2017 - 16:29

quante volte su twitter ce lo diciamo ogni qualvolta si torna al discorso de papa e dei buonisti che l'Islam è religione di pace... eterna, appunto.

karpi

Mer, 23/08/2017 - 16:31

@i-taglianibravagente Tu scrivi che tra Charlie Hebdo e i 'Muslim' non vi sono differenze e che sono entrambi spregevoli. Io, invece, penso che non vi sia differenza tra un fanatico cattolico e un fanatico islamico, e per dirla come te sono entrambi spregevoli.

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 16:36

Karpi...Lei sembra un caso disperato. Solo un compitino per casa: capire la differenza tra SATIRA e BLASFEMIA...soprattutto la Blasfemia fatta con il "bisturi"...contro quello che mi decapita NO (o non piu'..) contro quello che so che non mi tocca neanche con un dito...invece si.

corto lirazza

Mer, 23/08/2017 - 16:47

hanno richiesto la consulenza di Vauro!

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 16:54

Karpi...che io abbia scritto che "non vi sono differenze"...devi essertelo sognato...accendi la luce a casa e rileggi bene. Io ho scritto che "sono entrambi spregevoli, anche se per ragioni OVVIAMENTE DIVERSE"...se quell' OVVIAMENTE DIVERSE per TE non e' chiaro abbastanza io non posso farci niente.

karpi

Mer, 23/08/2017 - 16:57

@i-taglianibravagente Blasfemia?!?!?!?!?!? Ma dove siamo in Afghanistan? Ecco uno che vorrebbe trasformare l'Italia in Italistan con tanto di scuole biblico-coraniche e pena di morte per gli apostati.

jenab

Mer, 23/08/2017 - 17:10

islam e jihadisti sono la stessa cosa, è ovvio metterli sullo stesso piano

karpi

Mer, 23/08/2017 - 17:11

@i-taglianiSTANbravagente Hai ragione, sul 'non vi sono differenze' mi sono sbagliato. Quindi dal post va tolto quel passaggio e la frase diventa: "Io penso che non vi sia differenza tra un fanatico cattolico e un fanatico islamico, e per dirla come te sono entrambi spregevoli." ;-)

Libertà75

Mer, 23/08/2017 - 17:14

@karpi, in coerenza col suo pensiero è chiamato a citare quale fanatico cattolico ha, quantomeno, ricevuto il silenzio complice della comunità cattolica. Forse se si impegna (stia attento che studiare e pensare correttamente implica fatica) può trovare qualche fanatico comunista che non è mai stato criticato dai propri compagni, quello è molto più semplice da individuare. In attesa di risposta, saluto.

i-taglianibravagente

Mer, 23/08/2017 - 17:16

Caro Karpi...per chiuderla qui, se per Te dileggiare/insultare un politico qualsiasi, una formica o il Padre Eterno (in cui Tu hai tutto il diritto di non credere) sono la STESSA cosa, prendo atto..........per tanti (me incluso) non e' cosi.

Ritratto di Cali85

Cali85

Mer, 23/08/2017 - 17:25

Si sentiranno anche liberi però, se le vanno a cercare !!!!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 23/08/2017 - 18:03

TUTTE le religioni sono spregevoli! Tutte le religioni sono un inganno fondate sulle paure della gente.

Libertà75

Gio, 24/08/2017 - 10:30

@karpi, stiamo ancora aspettando, non sarai mica uno spregevole mentitore?